INIT
Via della stazione tuscolana 133
00182 - ROMA (IT)
  • ALL
  • LIVE
  • PARTY
  • Giovedí
    20 Febbraio | 23:00
    PARTY
    KINKY TOYS (TEKNO-VINYL LIVE SETS)
    Prezzo: 5

    >>>HARD TEKNO PARTY<<<


    LINE UP:

    NEUROCRASH - Intro Hellektro Dj Set

    R-TYPE vs UNDERMATIC - Space Invaders Live and Dj Set

    ZEBH - Hardtekno Live Set

    CEONZ 48th - SpaceTek Live Set


    ENTRY: 5 EURO

    ---VIDEO by P4KID3RM---


  • Venerdí
    21 Febbraio | 21:30
    LIVE
    RASSEGNA GRUPPI EMERGENTI
    RED ROCK CIRCLE
    Prezzo: intero €10 - lista €5

    Giorgio Jeg / Jeg Organizzazioni

    presentano

    VENERDI 21 FEBBRAIO

    ∆ INIT 
    (via della stazione tuscolana 133)

    Start 22:30

    RED ROCK CIRCLE Ω


    SUL PALCO DELL'INIT INFIAMMERANNO
    LA SERATA LE SEGUENTI BAND 

    ∞ TRASTERE
    ∞ OSSMOSIS
    ∞ ODD
    ∞ STABLE NOISE
    ∞ 8NERO
    ∞ GANG BAND

    DJ SET π ROCK ELECTRO ROCK

    VOICE ª MIRKO Vì

    MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA
    DI SOFIA FIORAMONTI

    FOTOGRAFA UFFICIALE
    FRANCESCA TERMINE (photographer)

    UFFICIO STAMPA
    RAFFAELLA SIRENA

    STAFF
    LADYALE JEG
    SAM JEG

    partner
    ufficiale

    LRS
    ____________________________________

    intero €10
    lista €5
    ____________________________________

    INFO LISTA 
    MESS PRIVATO !!!

    Giorgio Jeg 

    Jeg Organizzazioni

    Ladyale Jeg


    PURE TRAMITE LE BAND !!!
    ____________________________________


  • Sabato
    22 Febbraio | 23:00
    PARTY
    REGGAE | DANCEHALL | HIP HOP
    BAD A YARD
    Prezzo: 5

    #B.A.Y. / BAD A YARD 2.0 - THA HOTTEST NIGHT INNA ROMA 22/02/14

    ★ Adm 5 E ★ 

    ★ FULL CREW PARTY ★ 

    Per tutti gli amanti delle good vibes targate Jamaica, dal roots & culture al one drop, passando per il raggamuffin ed arrivando a ritmi più' movimentati tipici della dancehall music contemporanea e dell' hip hop.

    in consolle si alterneranno i resident:

    • QUADRARO MASSIVE
    www.facebook.com/quadraromassive
    • THE MALA FAMILIA
    www.facebook.com/themalafamilia
    • FAMILY KONNECTION
    www.facebook.com/pages/Family-Konnection/138793903180


  • Giovedí
    27 Febbraio | 23:00
    PARTY
    REGGAE | DANCEHALL | HIP HOP
    BAD A YARD

    #B.A.Y. / BAD A YARD - THA HOTTEST NIGHT INNA ROMA

    Per tutti gli amanti delle good vibes targate Jamaica, dal roots & culture al one drop, passando per il raggamuffin ed arrivando a ritmi più' movimentati tipici della dancehall music contemporanea e dell' hip hop.

    in consolle si alterneranno i resident:
    - Quadraro Massive 
    - The Mala Familia
    - Family Konnection


  • Venerdí
    28 Febbraio | 21:30
    LIVE
    RASSEGNA BLUES DI MOJOSTATION
    BLACK BELT
    Prezzo: 5

    BLACK BELT!

    KENTO and The Voodoo Brothers

    “BLACK BELT”!

    QUARTO APPUNTAMENTOPRESSO INIT CLUB, PER “BLACK BELT”. EVENTO MENSILE A CURA DELL'ASS. CULT. MOJO STATION, CHE PROPONE PER FEBBRAIO

    KENTO and The Voodoo Brothers

    UN CONCERTO CHE PRESENTA UN PROGETTO ESCLUSIVO E DI ALTISSIMO LIVELLOL'INCONTRO TRA IL RAP ED IL BLUES. IL TRIONFO DELLA CULTURAAFROAMERICANA RIASSUNTO IN QUESTO PROGETTO DOVE OLTRE AL LEADER, TROVIAMO IL MEGLIO DEI MUSICiSTI BLUES DELLA CAPITALEPRESENTAZIONEUFFICIALE DEL DISCO “RADICI”.

    “BLACK BELT”: MUSICA LIVE, DJ-SET + VISUAL ART; AFFERMATO HAPPENING NELLA NIGHTLIFE ROMANA CON AL CENTRO SUONI E CULTUREDELL'AFROAMERICA DI IERI E DI OGGIDAI BLUES DEI JUKE JOINT AL GROOVE URBANO CONTEMPORANEO.

     

    Presso il prestigioso Init Club, torna “Black Belt” l'evento a cadenza mensile dedicato ai suoni ed alle culture afroamericane, a cura dell'Ass. Cult. Mojo Stationgià realizzatrice del format radiofonico“Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture” di cui quest'anno ricorre la XII stagione, in onda ininterrottamente dal 2002 dallefrequenze diRadio Popolare Roma 103.3 fmnonché già autrice di numerose altre iniziative volte alla diffusione della musica e della cultura nera e afroamericanain ambito cittadinoincluso il Mojo Station Blues Festival, il principale e più longevo Blues Festival della capitaleche giungerà nel maggio 2014 alla decimaedizione.

     

    KENTO and The Voodoo Brothers!

    + Ciccio DeMario & Mojo Station Dj-Set

    Kento and The Vodoo Brothers: presentazione ufficiale del nuovo album (in uscita il 7 febbraio per Relief Records Eu/Audioglobe) dal titolo “Radici”. Kento torna in studio per un nuovo progetto musicale insieme ad una vera e propria all star band, proponendosi di prendere il meglio dell’espressione lirica sperimentata nell’album precedente e unirla ad un sound che abbandona del tutto i campionamenti e si affida al calore del suono analogico.Tradizione e contemporaneità di matrice afroamericana. Prima e dopo dancefloor a cura di Mojo Station dj-set [Afro; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Raw-Blues], Ciccio DeeMario [Street-Music: New York Funkytown; Hip-Hop from the Bronx; Kingston Roots-Reggae].

    Direzione artistica a cura dell'Ass. Cult Mojo Station. Artwork by Andromalis. Photo Report by Martina Monopoli. Sound by Got My Mojo Working Hand Made Guitar Amps & Effects.

    PROGRAMMA:

    Venerdi 28 Febbraio 2014

    Start H 22:00 | Ingresso € 5

    Headliner:KENTO and The Voodoo Brothers.. [Hip-Hop Blues, Rap; Struggle-Songs]. Presentazione Nuovo Disco “Radici” [Relief Rec; Audioglobe]

    After Show:Ciccio DeeMario [Street-Music: New York Funkytown; Hip-Hop from the Bronx; Kingston Roots-Reggae].] & Mojo StationDj-Set[Afro; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Raw-Blues].

    Visual Art:TeacherKlara


  • Sabato
    01 Marzo | 23:00
    PARTY
    TECHNO CARNIVAL PARTY
    Prezzo: 6€ [5€ con la maschera!]

    SABATO 1 MARZO TECHNO CARNIVAL PARTY

    Cromedrop torna a Init Club per festeggiare il carnevale con i dj della Cromedrop Records che si alterneranno in consolle tra una stella filante e una manciata di coriandoli. La maschera è d'obbligo! 

    LINE UP

    ► TIBURON (Techno Liveset)
    http://soundcloud.com/tibz

    ► MUTTLEY (Techno Liveset)
    http://www.cromedrop.com/music/muttley

    ► LAOWAI (Techno Djset)
    http://www.cromedrop.com/music/laowai 

    ► TOMZ.DB (Techno Djset)
    https://soundcloud.com/tomz


    VISUAL

    ► VJIT³
    https://www.facebook.com/Vjit03



    Entry 6€ [5€ con la maschera!]

    Cromedrop "Techno Carnival Party" - sabato 1 marzo @ INIT CLUB - Via della Stazione Tuscolana 133, Roma.


  • Mercoledí
    05 Marzo | 19:00
    PARTY
    5-8 MARZO
    PERIFERICA 0

    PERIFERICA 0 Mandrione vs Pigneto 
    con il Patrocinio di Roma Capitale Assessorato alle Politiche della Periferia

    L’IDEA
    Periferica ( dal dizionario di lingua italiana) [pe-ri-fè-ri-co] agg. (pl.m. -ci, f. -che)
    1. Situato in periferia: quartiere periferico.; posto lontano dal centro, definito dal suo rapporto con un centro: le regioni periferiche dello stato; una realtà periferica. 
    2. figurativo: non essenziale, marginale, trascurabile: considerazioni periferica 
    3. In anatomia: sistema nervoso periferico, insieme dei nervi e delle terminazioni nervose, in contrapposizione al sistema nervoso centrale 
    4. nella pubblica amministrazione: regione, provincia, comune 
    5. in informatica unità periferica, dispositivo collegato all'unità centrale di un elaboratore elettronico, utilizzato per l'input o l'output dei dati o come memoria ausiliaria

    Eppure, sebbene il termine "periferica" possa suggerire un'importanza secondaria e quindi non strettamente essenziale, molte tipologie di periferiche sono di primaria importanza nell'economia di un sistema che possa dirsi totalmente efficiente.
    In una dislocazione urbanistica che nell’immaginario comune vede il centro della città come il luogo per antonomasia della ricchezza e della bellezza, “Periferica” intende, invece, mostrare il volto bello e creativo delle zone non centrali della città. Vogliamo illuminare un aspetto di una Roma policentrica, in cui realtà periferiche esprimono magnificamente la creatività della bellezza con estro e fantasia. 
    Il binomio ricchezza uguale bellezza non ci convince, il bello è un diritto di tutti e da tutti può essere riconosciuto, abbiamo allora scelto una “mission”: quella di creare una vetrina per la creatività e far conoscere il bello che ogni quartiere periferico racchiude in sé e da esso è prodotto. Metteremo a confronto territori creativi di Roma con altre città, invitando a partecipare artisti stranieri che provengono da zone periferiche di altre capitali europee e non. Crediamo, come scriveva Dostoevski, che “La bellezza salverà il mondo”. Partiamo con “Periferica 0” dalle zone del Mandrione e del Pigneto, ma è la prima tappa, sarà infatti un’avventura che proseguirà negli altri territori di Roma. 


    Inaugurazione

    MERCOLEDI 5 MARZO
    • Ore 19,30 Apertura rassegna 
    • Vernissage della collettiva di arte direttamente dagli studi e i laboratori dei due quartieri: Fotografia, pittura, scultura, design, grafica, street art.
    • Aperitivo “Clandestino” con gli artisti coinvolti e presentazione delle loro opere
    • Dalle ore 19.30 BOMBA DISCHI moments
    • Ore 22.30 MATT ELLIOTT in concerto

    GIOVEDI 6 MARZO
    • Ore 19.30 Aperitivo “Clandestino” e mercatino creativo e vintage
    • Ore 19.30 TANZ DANCE DANZA, spettacolo laboratorio di danza contemporanea con i ballerini e le scuole residenti
    • Ore 20.30 Fonderia delle arti - L'UNIVERSO IN SCATOLA (contributo della Fonderia delle arti di via Assisi)
    • Ore 21.30 Inedita Proiezione di: “MAMMA ROMA” di Pier Paolo Pasolini con interventi live di poeti ed attori dei due quartieri. Le voci della periferia si sovrappongo scavalcando gli anni e le generazioni.
    ore 22,45 LEILA BALHOURI in concerto
    • Ore 23.20 BUCHO in concerto
    Prosecuzione della mostra collettiva di arte .

    VENERDI’ 7 MARZO
    AREA ESTERNA/GIARDINO: 
    • Dalle ore 19.00 aperitivo “Clandestino” e mercatino creativo e vintage

    SALA INTERNA:

    • Dalle ore 20.00 in poi proiezione di “Questione di cuore” di Francesca Archibugi. 
    • Ore 22.30 Letture di Pasolini a cura di Francesco Ferrieri (attore), con proiezioni video
    • ORE 23.00 WILLIAM TYLER ( Chitarrista dei LAMBCHOP)
    • prosecuzione della mostra collettiva di arte
    • a seguire discoteca con il Treccia ed Andrea il Drago dj


    SABATO 8 MARZO
    AREA ESTERNA: 
    • Dalle ore 19.00 in poi Mercatino creativo e vintage, bookshop e dj set 
    • Dalle ore 19.00 aperitivo “Clandestino”
    • “STORIA DI DONNE AMMAZZATE, allegra barbarie” piece teatrale scritta da Betta Cianchini, Punto D.
    • “PAROLE DI D.” pieces teatrali a cura di Francesca Romana Nascè
    Una valigia piena di parole di donne, di e con Francesca Romana Nascè, con la partecipazione delle parole di Dario D’Amato. 
    “È probabile che quello che nel verso ho sentito. Non fosse altro che quello che non potè mai essere, non altro che qualcosa di vietato e represso di famiglia in famiglia, di donna in donna”. Alfonsina Storni
    Una donna va in giro con la sua valigia, “il suo mestiere è vendere parole”.Racconta storie, inventa destini, sussurra all’orecchio, declama a piena voce. Un omaggio ad acune delle scrittrici del ‘900 e contemporanee che con le loro parole hanno cambiato il nostro modo di stare al mondo e, dunque, il mondo stesso; dall’India al Cile, al Marocco, passando per l’Europa. Ospite e anfitrione, un uomo, Dario D’Amato, che con le sue parole riesce a raccontare molto bene la nostra ossessione per le parole. Una performace teatrale itinerante con la valigia, pronta a partire. Buon viaggio. Dall’opera di Isabel Allende, Sita Banerjee Divakaruny, Marguerite Duras, Fatima Mernissi, Alfonsina Storni, Christa Wolf.

    SALA INTERNA
    . • Ore 19.00 “ PERIFERIA E CULTURA”, tavola rotonda 
    con un omaggio a Gianni Bornia esempio di amministrazione illuminata della cultura nella città di Roma.
    Sono già stati invitati a partecipare: Ciro De Caro (regista) Adele Cambria (scrittrice, giornalista, attrice), Giampaolo Felici (cantante degli Ardecore), Francesca Archibugi (regista) Alessandro Machia (regista di teatro), Ninni Cutaia (direttore Teatro di Roma), Alberto Bassetti (direttore teatro Lo Spazio), Fabio Meloni ( Direttore Cinema Aquila) ed altre personalità del mondo della cultura ed operatori culturali. 
    Interverranno inoltre: 
    - Paolo Masini (Assessore alle periferie del Comune di Roma) 
    - Gianmarco Palmieri (Presidente Municipio V) 
    - Susi Fantino (Presidente Municipio VII)
    Rappresentanti del territorio e dei comitati di zona. 

    • Ore 21.00 THE PILLS ( parteciperanno gli autori)
    • ORE 22.00 GAZEBO PENGUINS +
    VALUNA + DISQUITED BY 
    • A SEGUIRE PARTY di Chiusura con i djs di BORGHETTA STILE Crew 
    !!! Pop, Dance, SuperHits !!!


    Ogni giorno eventi a sorpresa gestiti direttamente dalle realtà artistiche e culturali presenti sul territorio.
    L’evento sarà Bike friendly, sarà presente una ciclofficina. 
    INIT. VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 133 – ROMA

    L’INGRESSO dalle 21,30 E’ A PAGAMENTO SOLO PER I CONCERTI DI MATT ELLIOT, WILLIAM TYLER E GAZEBO PENGUINS
    I dj sets di Venerdi 7 e Sabato 8 saranno ad ingresso gratuito dalla fine dei concerti (00,30)


  • Mercoledí
    05 Marzo | 21:30
    LIVE
    THE THIRD EYE FOUNDATION
    MATT ELLIOTT
    Prezzo: 10 eu/ *7eu * Riduzione Facebook

    Il bristoliano Matt Elliott, già rappresentante della scena elettronica inglese con i Third Eye Foundation, é oggi sublime maestro del folk mitteleuropeo contemporaneo. Nella sua carriera solista, iniziata con il suo trasferimento da Bristol a Parigi, Elliott si è indirizzato verso atmosfere che, partendo da uno sghembo cantautorato post-rock, si sono fatte sempre più rarefatte, oscure e intimiste. Un percorso culminato nell’opera “Songs” (Ici d’ailleurs, 2009), box che raccoglie la trilogia “Drinking Songs”, “Failing Songs” e “Howling Songs”, oltre all’inedita raccolta di outtakes “Failed songs”, tutti album all’insegna di uno spleen quasi rassegnato alla follia del mondo. Una volta chiusa la trilogia, Elliott ritorna sul progetto Third Eye Foundation con un opera, “The Dark” (Ici d’ailleurs, 2010), ancora una volta di stampo elettronico ma al servizio di una chiara e forte posizione etico-politica, una spietata critica della contemporaneità. Sul finire del 2011 Elliott esce un nuovo capitolo della sua storia discografica dal titolo “The Broken Man”. L’album, mixato da Yann Tiersen (il celebre compositore conosciuto per la colonna sonora del film Amelie), fa da ponte tra il periodo più acustico di “Songs” e il lavoro elettronico più etereo di “The Dark”. Qui l’epicità si alterna ad atmosfere psichedeliche, la stratificazione strumentale delle chitarre, della voce, dei cori, dei campanelli, delle trombe eteree, sembra un invito a non fermarsi al primo ascolto, bensì ad andare in profondità, fino al punto in cui la tristezza e la frustrazione di un uomo, colto nella sua lenta caduta, si trasvalutino in ascesi alla bellezza. Il noise rabbioso di Elliott si è tutt’altro che mitigato, ma fa strada a più fragili melodie ispirate dai fantasmi della folk music europea e interpretate dalla sua voce cupa ed espressiva. The Broken Man è stato un album al limite per Matt Elliott, forse il più scarno e cupo della sua carriera. Con il nuovo “Only Myocardial Infarction Can Break Your Heart” (in uscita a fine 2013 per Ici d’ailleurs Rec.) si inizia ad intravedere la luce in Matt, esprimendo un ottimismo finora inedito in lui. Un nuovo inizio? Forse una forma di rinnovata speranza. Di qualsiasi cosa si tratti, questo nuovo lavoro introduce una nuova dimensione nella musica di Matt Elliott, senza per questo mettere in discussione le sue radici.


  • Venerdí
    07 Marzo | 21:30
    LIVE
    LAMBCHOP
    WILLIAM TYLER
    Prezzo: 7 eu/*5 eu *riduzione facebook.

    WILLIAM TYLER


    William Armistead Tyler (born December 25, 1979, in Nashville, Tennessee) is an American musician and guitarist, who plays Folk, Indie folk and Pop rock, and is currently signed to Merge Records.
    He is a member of Lambchop and Silver Jews
    His debut studio album Behold the Spirit was released on November 22, 2010, and Adam Bednarik produced the album along with Tyler on Tompkins Square Records, and the release became universally acclaimed.
    The second studio album Impossible Truth released on March 19, 2013 by Merge Records, and produced by Mark Nevers.[7]

    "Impossible truth" recensione:
    Sarà forse facile affibbiare etichette lise come “trascendente” alla musica di William Tyler. Eppure anche in “Impossible Truth” il chitarrista americano sfida le sfere celesti armato della sua chitarra e della sua purezza d’animo, consapevole che le domande, per quanto dure, non possono ferire.
    Approdato alla Merge, il chitarrista di Nashville si avvicina come non mai all’epica Fahey-iana, aprendo visioni di nuovi continenti con i suoi pattern di conquista (“The Last Residents Of Westfall”, la dronica “Cadillac Desert”), con i suoi lamenti blues-western (“The Geography Of Nowhere”), con le sue conversazioni tra fantasmi (“We Can’t Go Home Again”).


  • Sabato
    08 Marzo | 21:30
    LIVE
    ITA
    GAZEBO PENGUINS
    ITA
    VALUNA
    ITA
    DISQUIETED BY
    Prezzo: 8 euro

    TO LOSE LA TRACK, OPIFICIO 33, DISCOVER e INIT presentano:

    TANTI AUGURI TO LOSE LA TRACK

    GAZEBO PENGUINS
    +
    DISQUIETED BY
    +
    VALUNA

    8 MARZO
    @ Init (un gran bel club)
    Ingresso 8 euro o euri, come ve pare
    Via della Stazione Tuscolana, 133, 00182 Roma

    per info: emanuele.cutpress@gmail.com

    Simpatici media partner: ALT!, RADIO KAOS ITALY, EXITWELL.

    L'8 marzo non sarà solamente la Festa della Donna, che noi da veri uomini festeggiamo tutti i giorni, ma anche il nono compleanno della TO LOSE LA TRACK, che ha scelto di festeggiare il tutto a Roma, proprio all'Init e proprio con due band che spaccano duro: Gazebo Penguins e Disquieted By!

    Chi non viene è mezzo scemo.

    GAZEBO PENGUINS

    La simpatica bio che volevamo copiare da wikipedia per rendere tutto più professionale così recita e noi ci adeguiamo:

    prima LEGNA poi RAUDO.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Gazebo_Penguins

    DISQUIETED BY

    Nel 2001 addestrano tipo delle scimmie
    Nel 2002 partecipano alla festa del dinosauro riscuotendo un ottimo successo di pubblico e critica e pubblicano sei dischi al minuto per un giorno
    Nel 2003 non suonano
    Nel 2004 uno arriva terzo alle olimpiadi di tuffi, uno va a vivere con gli orsi nel Maine, uno fa vita normalissima da impiegato, uno diventa 300 kili.
    Nel 2005 si trovano per caso e fanno una prova senza strumenti con le voci che ognuno simula uno strumento
    Nel 2006 Uno vede un film che gli piace, uno se mi ricordo bene ciaveva poca voglia, io per l'appunto trasloco, uno diventa amico intimo di Frizzi e giù risate
    Nel 2007. Uguale uguale al 2006
    Nel 2008 son stato male. Van dame ci insegna a tutti a fare il calcio all'indietro della scena finale di chicbocser
    Nel 2010 suonano ognuno a casa sua davanti a 30000 persone e vincono 4 gremlins auord

    VALUNA

    I Valuna credono la musica uno scambio di emozioni, sentimenti che dal palco si trasmettono nell'aria e poi tornano indietro più forti, come i muri sonori che innalzano mischiando tappeti postrock, distorsioni noise e cantato urlato, come i loro testi in italiano, più evocativi e meno descrittivi, immagini riverberate che provano a spiegare tutto questo.
    Mentre suonano nei più importanti locali di Roma e provincia, il 20 maggio 2013 il primo singolo dei Valuna, 'Olio su Tela' esce in esclusiva per 'Viscere Vol.1' uno split, una compilation, intesa nel più bel significato del termine, patrocinata dalla Stop Records che vede la partecipazione di Cosmetic, Mary in June ed altre importanti bands del panorama indipendente nazionale.
    Attualmente i Valuna registrano il loro primo lavoro full-lenght la cui uscita è prevista per la prossima primavera.


  • Venerdí
    14 Marzo | 23:00
    PARTY
    TEKNOIL KINKYTOYS

    DRUM'N'BASS vs TEKNO PARTY

    VIDEO by PAKIDERM

    LINE UP.... 
    BED BUGS (ATOMIK TAGS+MISS CRISS)
    deep neuro set

    SUN DREENO (MENTAL HEALTH)
    tekno hard-tekno dj-set

    R-TYPE vs UNDERMATIC (SPACE INVADERS)
    tekno hard tekno dj-live set

    ZEBH live set tekno

    TUCH (NEMESIS 23 POSSE)
    poundin tekno samba set

    BED BUGS (ATOMIK TAGS+MISS CRISS)
    deep neuro set

    PERFORMANCE
    by CARLOTTA BELLYDANCE
    DANZA ORIENTALE + FIRE


  • Sabato
    15 Marzo | 23:30
    PARTY
    REGGAE DANCEHALL NIGHT
    DA REAL THING #7
    Prezzo: 5 € - donne gratis

    DA REAL THING #7
    Reggae Dancehall Night 
    One Saturday, Every Month!
    -----------------------
    ONE LOVE HI POWA SOUND SYSTEM in session

    “Da Real Thing”, il sabato mensile in cui One Love Hi Powa accende il suo impianto autocostruito per diffondere potenti vibrazioni in battere e levare, giunge al settimo appuntamento. L'impianto sonoro è l'elemento caratterizzante e indispensabile per scrivere sound system accanto al nome di una crew.
    Il sound system permette non solo di ascoltare la musica, ma di viverla intensamente. I bassi arrivano nella pancia,
    i medioalti sono nell'aria, l'umore è euforico, la testa vigile: questa è la magia irripetibile di quando molte persone, insieme, ascoltano, ballano questa musica.
    "Da Real Thing", è un'esperienza concreta, ed anche il titolo di un noto album di Sizzla Kalonji, indubbiamente uno dei più importanti degli ultimi due decenni. Proprio venti anni sono passati dal giorno in cui i bassi del One Love Hi Powa Sound System hanno inondato la città di Roma per la prima volta, lasciando un segno indelebile nella scena musicale capitolina.
    L'appuntamento è quindi sabato 15 marzo presso l'Init Club, a due passi dal Pigneto.


  • Venerdí
    21 Marzo | 21:30
    LIVE
    LOSTUNES BIRTHDAY PARTY
    Prezzo: 5

    ROCK PARTY LIVE
    to celebrate Lostunes Records first year!!!
    On Stage:Chocolate Key, Rubacava Sessions, SUFI, Valentina Valeri & Band, 2Hurt.
    After show Dj set Rock, Punk, Psych

    Saranno in vendita tutte le nostre produzioni e la prima compilation con tutte le band del nostro roster per radio stations in omaggio ai primi 50 ingressi.lasciare il nome con scritto cd sulla bacheca dell'evento Facebook.


  • Sabato
    22 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    EMILY JANE WHITE
    ITA
    LUCA DI MAIO

    Non è più una novità la classe di Emily Jane White, cantautrice californiana, scoperta e inizialmente coccolata da David Tibet, che con "Blood/Lines" giunge adesso al quarto disco ufficiale... melodie suadenti e di sfumature fortemente evocative...  e una vena creativa in piena crescita che sancisce il totale distacco dal cliché - ormai decisamente riduttivo - di "più credibile erede di Cat Power".

    "
    un album folk solenne e cupo, elegantemente adagiato su pianoforti, percussioni e arrangiamenti d'archi, un pò Nyman e un pò Dead Can Deance, suoni cuciti su misura in grado di valorizzarne la splendida voce e le suggestive soluzioni armoniche, finalmente in grado di farle fare un balzo in avanti. Ora tocca al pubblico accorgersene" (7/10, A. Besselva Averame, Rumore dicembre 2013)

    "La voce di Emily, piena e in primo piano, semina per le strofe blues, roc e qualche volo pindarico d'ugola. Pensate a una DIamanda Galas pop... a tratti la parentele con Polly J Harvey si fa un pelo stretta, ma ci può stare. Modelli a parte, 'Blood / Lines' rimane un lavoro convincente, rotondo e coerente nell'umore, possibile punto di partenza per meraviglie a venire. Chi fosse già rapito dalle Scure Signore citate... può tranquillamente accomodarsi. Non resterà deluso" (M. Sideri, Blow Up, novembre '13).


  • Sabato
    22 Marzo | 23:30
    PARTY
    ICONOCASBAH #2
    Prezzo: 5 €

    • audio •

    from
    U-kabarett
    Impy 
    Lady Maru - 

    from
    LaRoboterie
    Marta Vagante 
    St.RoboT 


    • video •
    Sick Insect Trap

    • acting •
    Duke Fleedo


  • Mercoledí
    26 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    THALIA ZEDEK
    La pioniera dell'indie rock americano, leader degli amatissimi Come negli anni '90 (il capolavoro "Eleven: Eleven" è stato ristampato quest'anno da Matador), e titolare dal 2001 di una carriera solista che ha rivelato la sua incredibile versatilità e inesauribile creatività, con album dalla fortissima carica emozionale e una voce sempre inconfondibile (fin dall'esordio  "Been Here And Gone", Matador 2001), ha pubblicato nel 2013 un nuovo lavoro per Thrill Jockey, "Via", come sempre molto apprezzato dalla stampa e dal pubblico, e in questi giorni ha registrato un nuovo EP in uscita nel 2014. Sarà in tour in europa in primavera sempre con la sua band.
     
    "Over jangling guitar and a weeping violin, Zedek sings like Bob Dylan fronting a late '80s college radio outfit, documenting a friend or lover's painful egress in gripping detail. "- Spin
    " Zedek knows how to depict an inglorious sink to the bottom in song, but here a sense of hope cuts through the long shadows" - Pitchfork
    One of the strongest vocalists and most pronounced creative presences in music.” - Harp Magazine
     
    “Since 1981, Boston-based singer-songwriter-guitarist Thalia Zedek has been making excrutiatingly emotional rock music... Nothing draws as much blood as the work of this songwriter, one of the most painfully honest and brilliant anywhere.” -- Time Out New York

     


  • Venerdí
    28 Marzo | 21:30
    LIVE
    #05
    BLACK BELT!
    IT
    THE BABY RUTH
    IT
    SPOOKYMAN
    Prezzo: 10 €

    Headliner: THE BABY RUTH. [Garage; Hill-Rock Blues].
    Open Act: Spookyman. [Urban-Boogie; Hill-Country Blues].

    After Show: Gianluca Polverari [Punk-Funk; New York Rhythm; Wave; Black-Rock] & Mojo Station Dj-Set[Afro; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Raw-Blues].
    Visual Art: TeacherKlara
    ---------------------------------------------------------------
    “BLACK BELT”
    Presso INIT CLUB, parte la nuova serata “BLACK BELT” a cura dell''Ass. Cult. MOJO STATION. Musica Live, Dj-Set & Visual-Art.
    ---------------------------------------------------------------
    THE BABY RUTH + Spookyman!
    + Gianluca Polverari & Mojo Station Dj-Set

    The Baby Ruth ovvero il versante rock-blues del “nu-blues” romano. Formazione strutturata sul duo composto da Daniele De Vita e Pierfrancesco Marinelli, i quali propongono un energico e convincente suono contemporaneo vicino ai suoni di gente come The Black Keys, Bud Spencer Blues Explosion e Hound Dog Taylor. Apertura riservata a Spookyman, che porta in giro la sua consueta miscela di suoni ritmici ed imperniati su avvolgenti groove che lasciano spazio alle forme del Blues più collinare ed ipnotico, tra evocazioni degne di Tom Waits e Gary Clark Jr.. Un doppio live che vi permetterà di scoprire le giovani leve del Blues romano. Prima e dopo dancefloor a cura di Mojo Station dj-set [AfroBeat; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Raw-Blues], Gianluca Polverari [Punk-Funk; New York Rhythm; Wave; Black-Rock].

    Spookyman alias Giulio Allegretti nasce a Roma nel 1986. Dopo aver suonato in band rockabilly, garage e country, a ventitré anni decide di diventare un one man band (voce, chitarra, armonica, kazoo, stomp-box, valigia, cembalo), suonando diversi generi ma poi appassionandosi sempre di più al blues delle origini. Scrive pezzi dai testi malinconici e a volte autobiografici, che evocano atmosfere del Delta del Mississippi. Si esibisce in diversi locali di punta in Italia (Casa del Jazz a Roma) e all'estero (in Germania, Austria, Francia, Portogallo). Partecipa a Festival di musica tra cui Skronk Festival (Roma); Marte Live 2010 (Roma); B:O:M:B Festival (Brema, Germania); Gonna Rip it up Festival (Graz, Austria). Viene invitato a suonare in Radio locali e nazionali, tra cui Rai Web Radio per Via Asiago Live nel 2010. Suona e collabora con musicisti di calibro internazionale, one man band, bluesmen e non solo tra cui: Mariano De Simone, Davide Lipari, Manlio Maresca, Bologna Violenta, Lili Refrain, The big sound of country music, Bob Log III, King Automatic, Becky Lee Walter, The blues against youth, Gipsy Rufina, Sterling Roswell, Eugene Chadbourne.
    Attualmente sta lavorando al suo primo album di pezzi inediti che uscirà prima o poi.
    ----------------------------------------------------------------------
    Direzione artistica a cura dell'Ass. Cult Mojo Station. Artwork by Andromalis. Photo Report by Martina Monopoli photographer. Sound by Got My Mojo Working Hand Made Guitar Amps & Effects.


  • Sabato
    29 Marzo | 21:25
    LIVE
    IT
    BOXERIN CLUB
    IT
    BLOOMING IRIS
    Prezzo: 5 €

    ExitWell presenta il suo nuovo numero, questa volta all'INIT.

    Un palco ricco di grandi band, con i Boxerin Club, band di copertina di gennaio, che tornano a Roma dopo il lancio del loro primo album Aloha Krakatoa ed il tour italiano. Prima di loro una delle band più esplosive della capitale, i Rubbish Factory!

    In apertura i giovani Blooming Iris, presenteranno il loro terzo videoclip!!

    Durante la serata esposizione dei lavori del Parnassus Art Studio!

    Si parte alle 21.30.
    Ingresso 5,00€

    ________________________________________________

    >> Boxerin Club 
    I Boxerin Club si formano come gruppo nell’inverno 2010 e sono un perfetto mix di indierock, world music e ritmiche selvagge.
    Sul palco sono come schegge impazzite e dopo solo un anno di attività live arrivano a suonare in tutti i più importanti club romani e vengono scelti dalla rivista inglese NME per il suo special party (Club NME).

    Nel marzo 2012 entrano in studio dando vita al loro primo EP Tick Tock (Here It Comes) prima uscita discografica di Bomba Dischi.
    L’EP riscontra un grande successo di critica e pubblico con passaggi su Radio Rai 2, Radio Rock, incrementando il pubblico al loro seguito mentre anche Rolling Stone si accorge di loro.

    I cinque romani partono in un tour che toccherà tutta l’Italia nei suoi indie club più importanti (su tutti Circolo degli Artisti, Covo Club e Magnolia), vengono chiamati ad aprire gli inglesi Egyptian Hip Hop e i Vadoinmessimo.Festeggiano un anno di “Tick Tock (Here It Comes)”, ormai andato SOLDOUT, con la vittoria regionale di Arezzo Wave Festival 2013 e XL di Repubblica li sceglie per esibirsi al Music Italy Show 2013.

    La giovanissima band composta da Matteo Iacobis (classe ‘89), Matteo Domenichelli (91), Francesco Aprili (91), Gabriele Jacobini (89) e Edoardo Impedovo (92) si prepara all’uscita del suo primo disco prodotto da Marco Fasolo (Jennifer Gentle) nel gennaio 2014.

    https://www.facebook.com/boxerinclub


    >> Rubbish Factory 
    Riff, energia, silenzi, esplosioni, altri riff, libertà, cospirazioni, rivoluzioni, ancora riff. 

    Questi sono i Rubbish Factory: un duo esplosivo e imprevedibile che si avventura in un'apocalittica atmosfera industriale, lambendo territori prossimi a generi quali blues, stoner e garage rock, senza mai celebrarne alcuno in particolare. Dal vivo, un set ipnotico, straniante e coinvolgente allo stesso tempo, che difficilmente può lasciare indifferenti anche gli avventori più distratti. 

    I Rubbish Factory nascono nel 2011, quando Marco Pellegrino (voce e batteria) e Gabriele Di Pofi (voce e chitarra) decidono di dar vita a un progetto che punti tutto sull'istintività. I brani nascono spontaneamente da lunghe jam session in sala prove. Echi di QOTSA, Radiohead, Doors, Led Zeppelin si inseguono fino a formare un sound dotato di una personalità non solo affermata, ma guadagnata sul campo. 

    THE SUN, il loro disco d'esordio, in uscita il 29 Novembre 2013 (Modern Life, distribuzione Audioglobe) è in assoluto il primo album a essere stato scovato in una fabbrica di spazzatura.

    https://www.facebook.com/rubbishfactory 


    >> Blooming Iris
    Blooming Iris fiorisce tra le stelle. Cresce. Si Trasforma. Evolve, è pronto. Sboccia. Esplode. Ci motiva ad essere persone migliori, artisti migliori. ~ B.Iris 

    https://www.facebook.com/bloomingirisofficial


  • Sabato
    29 Marzo | 23:30
    PARTY
    THA HOTTEST NIGHT INNA ROMA
    BAD A YARD
    Prezzo: 5 EURO / RAGAZZE FREE ENTRY TUTTA LA NOTTE

    Per tutti gli amanti delle good vibes targate Jamaica, dal roots & culture al one drop, passando per il raggamuffin ed arrivando a ritmi più' movimentati tipici della dancehall music contemporanea e dell' hip hop.

    Sabato 29 Marzo 2 sound ospiti nella nostra yard:

    > PAKKIA CREW
    > SHOTTY FAYA

    >> PAKKIA CREW "The Green Family" è un sound romano che nasce nel 2007 con l'intento di diffondere e promuovere musica giamaicana con lo strumento più semplice e diretto che ci sia.. la Dancehall! 
    Le ispirazioni sono diverse, dai classici sound system giamaicani, ai sound europei che nell'ultimo decennio hanno fatto la storia. La caratteristica di Pakkia Crew è il calore e l'hype che esprime in ogni suo show. Uno stile particolare e inconfondibile che combina perfettamente gli inconfondibili e diretti "speechs" dei due MC (Pietro Felix & Mattia aka Matt-You) a le attente selezioni dei dj/selecta (Anamix - Niko - Adriano) che svariano da un genere all'altro della cultura jamaicana e di tutta la black music, con l'aggiunta di preziosi Remix & Dubplates che rendono ancora più uniche le selezioni del sound. Dal 2010, a Roma promuovono una dancehall infrasettimanale (Mooovin') nella storica cornice di un tempio della scena reggae italiana, l'Intifada, oltre a promuovere negl'anni eventi del calibro di: VillAda Posse, Sud Sound System, Brusco, General Levy, Chuck Fender, Junior Kelly, Sizzla, Steel Pulse, Gappy Ranks, Shaggy, Beenie Man e tanti altri.
    Molte le yard in cui hanno avuto il piacere di esibirsi, in città come: Campobasso, Catanzaro, Gorizia, Pescara, Cosenza, Firenze, Milano, Bologna, Bergamo, Padova, L'Aquila, nel Salento e in tante altre , contando anche più di qualche esibizione all'estero (Spagna/Slovenia).

    >> SHOTTY FAYA nasce dalla passione di 4 ragazzi che stimolati dalle hot yard Catanzaresi nel 2006 a soli 16 anni decidono di comprare i loro primi vinili ed a spingere questa musica nella loro città. Ben presto con l'aggiunta di altri 3 componenti iniziano la loro attività di promoter avendo all'attivo eventi come: Alborosie, Bunny General, Aidonia, Ward21 ecc. Inoltre il sound vanta di essersi esibito ad eventi del calibro di Bountykiller, Movado, Capleton, Beenieman, DeMarco, Sizzla, Busy Signal and more... diventanto cosi un punto di riferimento nella scena Reggae Catanzarese venendo cosi conosciuti anche nella capitale dove si sono esibiti nel 2010 al Villaggio Globale, nel 2011 al "San Lorenzo estate" ed all' "Electropolis Festival"...Il 27/12/11 hanno vinto la tappa calabrese del Italian DJ Competition...
    Con questi ragazzi ai controlli i forward sono assicurati...Follow us!

    in consolle si alterneranno i resident:

    • QUADRARO MASSIVE
    www.facebook.com/quadraromassive
    • THE MALA FAMILIA
    www.facebook.com/themalafamilia
    • FAMILY KONNECTION
    www.facebook.com/pages/Family-Konnection/138793903180


  • Venerdí
    04 Aprile | 21:14
    LIVE
    USA
    CHRYSTA BELL
    Prezzo: botteghino 16 eu
    Prevendita online www.ticketonline.com

    I brani dell' album "this train" ed i video clip, sono scritti e prodotti da: DAVID LYNCH

    www.chrystabell.com
    www.initroma.com

    biglietteria:
    botteghino: 16 eu
    prevendita: 12 eu+ d.p. (1,50eu)*
    *le prevendite saranno attive dall' 11.03.2014


    Nata ad Austin (Texas) nel 1979, Chrysta Bell è un'artista/modella/compositrice, che incorpora elementi teatrali e storie fantastiche e sognanti in esperienze di performance indimenticabili.
    La sua musica, scritta a quattro mani con David Lynch, parte da una radice "wave" per attraversare ambienti di blues scuro e suggestioni liriche, sempre pregni dell'inquietudine che caratterizza tutte le colonne sonore dei film di Lynch. 
    Dotata di una voce suadente ed intrigante, l'artista ha condiviso il palco con artisti del calibro di Willie Nelson, Brian Setzer, Donovan, Adrian Utley (dei Portishead ) e molti altri..

    Il magico incontro con David Lynch la porta a registrare parte della colonna sonora di “Inland Empire – L'impero della mente” nel 2006.
    Questa collaborazione ha dato vita a “This Train” uscito per La Rose Noire record nel 2011; 11 tracce prodotte e scritte da Lynch stesso.

    L'artista è attualmente impegnata in un tour a livello internazionale, portando la musica di “This Train” in club, teatri e palchi dei festival. 



    "...dreamy and torrid, smokey and tortured... performed with grinding finesse..." Rolling Stone 
    "... a muse of higher order, a cool siren with a stunning voice of rare dramatic power and range." Irish Times 
    "...rhythms are designed to ensnare, and Bell's voice always sounds as if it's emerging from smoke." La Times 
    "Chrysta Bell looks like a dream and Chrysta Bell Sings like a dream. And the dream is coming true." - David Lynch


  • Sabato
    05 Aprile | 22:00
    LIVE
    PREDATORS CHAP.III
    Prezzo: 6 euro

    Disorder Records
    present

    PREDATORS CHAP.III

    LINE UP

    D.O.M. [Audiogenic\Pure Kore Sound]
    https://soundcloud.com/domsound
    https://www.facebook.com/pages/DOM-Official/165765146824606?fref=ts

    A-KRIV [Vindicta Rec.\Avanti Rec.]
    https://soundcloud.com/dja-kriv
    https://www.facebook.com/pages/A-KRIV/216491838391385?fref=ts

    NOXY [Disorder Rec.\Disorder Firm]
    https://soundcloud.com/noxy-s
    https://www.facebook.com/NoxyDisorderFirm?fref=ts

    BRAINCRASH [Industrial Strenght\Disorder Firm]
    https://soundcloud.com/jointz
    https://www.facebook.com/BrainCrashAkaSoulPanzer?fref=ts

    GRIGIO [Industrial Strenght\Disorder Firm]
    https://soundcloud.com/el-grigio
    https://www.facebook.com/pages/Grigio/204803359556341?fref=ts

    MEDICAL FLUID [Headfuck Rec.\Disorder Rec.]
    https://soundcloud.com/medicalfluidproject
    https://www.facebook.com/pages/Medical-Fluid-Project/188301637882452?fref=ts

    DEATHFUCKER [Disorder Rec.]
    https://soundcloud.com/lele-antonin
    https://www.facebook.com/pages/Deathfucker/193300537546416?fref=ts

    START. 23.00
    FINISH. 06.00

    ENTRY 6 EURO

    5 APRILE @INIT
    Via della stazione Tuscolana, 133 - ROMA

    -------------------------------------------

    COME RAGGIUNGERCI A PIEDI (mezzi pubblici)
    autobus 105 da Stazione Termini – fermata prima di Ponte Casilino
    autobus 810 da Piazza Venezia – fermata Piazza Lodi
    autobus 16 da Via XX Settembre
    metropolitana linea A fermata S. Giovanni

    COME RAGGIUNGERCI IN MACCHINA (dal Grande Raccordo Anulare)
    uscita Tangenziale-Est direzione centro S.Giovanni
    uscita piazza Lodi – al semaforo girare a sinistra su via La Spezia direzione Piazza Lodi
    prima degli archi dell'acquedotto romano svoltare a destra e poi a sinistra (Via Ozieri/ Via Nuoro)
    La strada termina in Via Casilina Vecchia.


  • Mercoledí
    09 Aprile | 21:30
    LIVE
    AUSTRALIA
    SEPIATONE
    CANADA
    BARZIN
    Prezzo: 12 €

    Doppio concerto solo per la data romana per Sepiatone (Hugo Race & Marta Collica) e il cantautore americano BARZIN, nei rispettivi tour europei di presentazione del nuovo lavoro discografico.

    ingresso dalle 21,30
    biglietto 12 eu / *10 eu

    * riduzione di 2 eu per chi lascia nome e cognome sulla bacheca dell'evento.


    SEPIATONE
    Una rentrée quasi insperata, e pertanto graditissima. A ben otto anni di distanza da "Dark Summer" (2005, Desvelos), i Sepiatone di Marta Collica (taastierista e vocalist della John Parish Band, fondatrice del collettivo internazionale Songs With Other Strangers) e Hugo Race (membro dei primi Bad Seeds, fondatore di True Spirit e Dirtmusic, già apparso su Interbang in compagnia dei Fatalists) tornano con "Echoes On" a cesellare atmosfere languorose e a librarsi con levità tra pop d'autore e soundscapes cinematici.
    Giunta alla terza prova in studio, l'arte dei Sepiatone si conferma prismatica e inafferrabile. Songwriting assorto e contemplativo, fragili e diafane trame strumentali, sprazzi di elettronica vintage, fioriture classicheggianti, turgidi esotismi: "Echoes on" è un forziere che custodisce un'ampia, multitonale varietà di stili, approcci e suggestioni. Conflicted, con la sirena Collica che sussura tra il frinire di un vecchio vinile e riverberi morriconiani, e Double Life, con un ritmo programmato che scandisce il tiepido crooning di Race, lambiscono territori trip-hop, mentre Shallow Tears e Mare Grosso, sensuali e decadenti, si tingono di romanticismo noir. A un episodio old-fashioned come Young Desire, struggente duetto arrangiato alla maniera lussureggiante di Burt Bacharach, fa da contrappunto quello avanguardista di Cold and Blue, un recital infestato dagli spettri. Le voci dei protagonisti lasciano poi la ribalta negli strumentali Air Berlin, nordico interludio pianistico con pennellate di archi e synth, e La Fuga, sorprendente e palpitante jam animata da sinuosità samba e schegge jazz.
    Registrato nell'arco lungo di quattro anni tra Brescia, Catania e Melbourne - con il sapiente supporto di Marco Franzoni, Giovanni Ferrario, Davide Mahony e G i o r g i a P o l i - e concepito in parte a Berlino (città d'adozione della catanese Collica), "Echoes On" riflette il mood inquieto di artisti perennemente in viaggio: la nostalgia e il rimpianto che seguono l'esperienza del distacco e l'ebbrezza scaturita dall'incontro con il nuovo sono i sentimenti dissonanti che ne plasmano i cangianti paesaggi interiori.


    BARZIN
    E’ uscito il 3 Marzo su etichetta Ghost Records (su licenza dell’etichetta Inglese Monotreme Records) il nuovo album di Barzin, cantautore e scrittore canadese di origine iraniana che per la prima volta abbandona il mondo del lo-fi e del completo “Do It Yourself” con il suo primo disco realizzato e pensato in alta qualità. Barzin s’immerge e fa immergere l’ascoltatore in un cantautorato folk raffinato e fatto di canzoni intense ma dipinte con la semplicità di quei pittori che creano piccoli gioielli con soli pochi colpi di pennello. Un arpeggio di chitarra, una voce, qualche tocco di batteria e dei rumori di fondo… Impossibile non innamorarsi di un disco come To Live Alone In That Long Summer di Barzin.
    Amato e riverito da media importanti come Mojo, Uncut, Pitchfork, Stereogum, La Blogoteque, Barzin per la realizzazione del disco ha coinvolto personaggi molto influenti della scena indie-rock canadese ed americana come Sandro Perri, Tony Dekker (Great Lake Swimmers), DanielaGesundhet (Snowblink), Tamara Lindeman (Wheather Station) e tanti altri musicisti.


  • Giovedí
    10 Aprile | 21:30
    LIVE
    FR
    LES COLETTES
    Prezzo: 8 €

    LES COLETTES (Fra) in concerto

    http://www.lescolettes.com/music.html

    support:
    MIRA (Ita)
    https://www.facebook.com/miracloud

    apertura 21,30
    ingresso 8 eu

    Les Colettes sono tre ragazze ( Diane Sorel, Delphine Ciampi, Anne Gouverneur ) di Parigi che sul palco si alternano percussioni,chitarra,basso,voci e violino; hanno pubblicato 2 Ep di cui uno prodotto da Mario Caldato (Beastie Boys,Beck,Bebel Gilberto),aperto concerti in Francia,Inghilterra,Belgio e Olanda per Nick Cave and The Bad Seeds e partecipato all'ultimo All TomorrowsParty suonando con Comets on Fire, Ty Segall, e molti altri. Saranno in Italia per la prima volta in un tour di 5 date per presentare il nuovo Ep uscito a Marzo.


    Misteriose e magiche, Les Colette creano un'atmosfera unica sul palco. Tra armonie eteree e chitarra sature, fra Irlanda e Giappone, David Lynch e Robert Mitchum, queste tre musiciste eccezionali portano l'ascoltatore in mondi onirici a volte minacciosi, ma sempre originali. Dal loro "laboratorio del suono", Les Colettes riescono a tessere le loro emozioni e ricordi in delicate melodie, ma allo stesso tempo potenti.
    Dopo aver conosciuto Claire Diterzi, hanno iniziato una serie collaborazioni suonando l'arco, componendo riff e cori ai concerti e album per artisti del calibro di B. Belin, JP Nataf, Albin de la Simone, Mina Tindle, il Wampas Theo Hakola, Loves and Rockets, Nosfell, Syd Matters e Ornette.
    Ora, fra una data e l'altra del tour europeo, il trio sta registrando un nuovo EP in collaborazione con Laurent Binder, Mario Caldato (Beastie Boys) e Sheldon Gomberg (Rickie Lee Jones, Ben Harper)


    MIRA

    Mira nasce a Roma nell’estate del1983. Prima ancora di parlare, inizia a cantare. Si avvicina al mondo della musica a piccoli passi studiando dapprima pianoforte, poi chitarra ed infine canto. Durante l’adolescenza partecipa a spettacoli teatrali e musicali, canta in diversi cori e milita in alcune band pop-rock. Nel 2010 si diploma in Canto pop presso il Saint Louis College of Music di Roma, e solo allora inizia a scrivere le sue prime canzoni. La musica diventa per lei canale espressivo privilegiato, e scrivere risponde ad un’urgenza, un bisogno che non può più essere taciuto. Nello stesso anno da vita agli almanoir, band alternative rock con la quale inizia ad arrangiare i primi brani in un percorso di sperimentazione ed incessante ricerca di nuove sonorità e forme espressive. Con loro si esibisce in diversi locali di Roma e provincia ed anche in importanti manifestazioni, quali il festival “Odio l’Estate” , presso Villa Carpegna a Roma, e la manifestazione “Jammin’” presso l’Auditorium Parco dellla Musica di Roma. Nel febbraio 2013 pubblica con loro l’ Ep “The Bridge”, interamente autoprodotto. IL disco ottiene un discreto riscontro e alcuni brani vengono messi in rotazione su Radio Rock e diverse web radio. Nell’agosto 2013, decide di allontanarsi da tutto ciò che è per lei noto. A volte è necessaria la distanza per poter vedere le cose attraverso nuovi occhi, nuove luci e nuovi colori. Il cambio di prospettiva la porta a voler intraprendere una strada diversa, un rinnovato cammino di ricerca personale e artistica. La solitudine diviene fonte inestimabile di ricchezza e ancora una volta, la musica è compagna fedele, potenza guaritrice. Attualmente è impegnata nella realizzazione del suo primo Ep da solista, che vedrà la luce nei prossimi mesi.


  • Venerdí
    11 Aprile | 21:30
    LIVE
    GLAM NIGHT WITH BAI BANG
    Prezzo: 8 € - 5 in prevendita

    ROXX ROMA EVENTI presenta:

    ***GLAM NIGHT with BAI BANG***

    VENERDì 11 APRILE 2014. GLAM IS BACK!

    Abbiamo il piacere di ospitare la band hard rock glam svedese Bai Bang. Caratterizzati da sonorità coinvolgenti e stile accattivante, capaci di ricreare i grandi shows e le splendide canzoni dell' imprevedibile rock'n'roll. Ad aprire la serata 4 bands romane: Sin of Night, Wicked Starrr, Bang Out e Collateral Damage.

    --------BAI BANG--------
    WEBSITE : www.baibang.se

    OPENING ACT:

    SIN OF NIGHT
    https://www.facebook.com/pages/Sin-of-Night/389495247793842?ref=ts&fref=ts

    WICKED STARRR
    https://www.facebook.com/WickedStarrr

    BANG OUT
    https://www.facebook.com/bangoutband

    COLLATERAL DAMAGE
    https://www.facebook.com/pages/collateral-damage/113820807427?fref=ts

    INGRESSO: 5€ (in prevendita)

    8€ in cassa la sera stessa del concerto

    per info roxxromaeventi@gmail.com


  • Sabato
    12 Aprile | 23:00
    PARTY
    DA REAL THING
    ONE LOVE

  • Mercoledí
    16 Aprile | 21:30
    LIVE
    BALMORHEA - USA
    AISHA BURNS
    IT
    ROBERTA CARTISANO
  • Venerdí
    18 Aprile | 21:30
    LIVE
    UK
    TUNNG
  • Sabato
    19 Aprile | 23:00
    LIVE
    BAD A YARD

    BAD A YARD 2.0 - THA HOTTEST NIGHT INNA ROMA 

    LADIES FREE ENTRY

    Per tutti gli amanti delle good vibes targate Jamaica, dal roots & culture al one drop, passando per il raggamuffin ed arrivando a ritmi più' movimentati tipici della dancehall music contemporanea e dell' hip hop.

    Sabato 19 Aprile a festeggiare il compleanno di MONNY QM avremo 2 sound ospiti nella nostra yard:

    > VELENO CREW ( CATANZARO)
    > TARANTOLA (ROMA)

    VELENO CREW.. Dalla passione comune per la Dancehall nasce “Veleno Crew" formata da 3 ragazzi dal Nome Fabio (In arte Fish) Giuseppe (In arte Mosè) Gianluca (In arte Jay P).
    Nel 2011, iniziò la collaborazione tra di loro. con un solo scopo..Quello di divertirsi e far divertire attraverso la propria passione per la reggae music.
    Nel 2012 Fabio Fish uno dei selecta del crew si aggiudica il posto in un promo remix cd ( CD CON ALL'INTERNO SOLI REMIX ) prodotto da Jamstone Sound aka The remix machines (From Bergamo)
    Nell'estate 2013 iniziarono i primi eventi con artisti internazionali come
    T.O.K & GENERAL LEVY più vari big sound italiani.
    Mosè sempre nell'estate 2013 fù promotore di Elephant man + altri vari artisti.
    Passata l'estate nel gruppo si inserì un altro componente
    Paolo (in arte DONNY P) attualmente toaster e promota del sound.
    .....2014 la storia va avanti..

    TARANTOLA... Non servono presentazioni per uno dei selecta piu crazy di Roma, che vanta presenze in yard come il ROTOTOM SUN SPLASH e in tutta europa!!Outta lo storico ONE LOVE HI-POWA.

    in consolle si alterneranno i resident:

    • QUADRARO MASSIVE
    www.facebook.com/quadraromassive
    • THE MALA FAMILIA
    www.facebook.com/themalafamilia
    • FAMILY KONNECTION
    www.facebook.com/pages/Family-Konnection/138793903180


    @ Init Club - Via Della Stazione Tuscolana 133

    • ENTRY 5 EURO
    • RAGAZZE FREE ENTRY TUTTA LA NOTTE


  • Mercoledí
    23 Aprile | 21:30
    LIVE
    IT
    ESTRA
    Prevendita online www.ticketonline.com

  • Giovedí
    24 Aprile | 21:30
    LIVE
    IMPERIALS (LE BASK + D-MAS)
    Prezzo: 10 €

    IMPERIALS (LE BASK + D-MAS) OFFICIAL DATE!!! 
    https://soundcloud.com/imperials-official

    LINE-UP:

    ► NOXY (DISORDER RECORDS)

    ► PSYCHO (ADRENOCORE)

    ► LE BASK (ASTROFONIK)

    ► VORTEX AKA VEXTOR (V-CORE RECORDS)

    ► IMPERIALS (AUDIOGENIC) - LIVE SET

    ▬▬▬ VISUALS ▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ► DOSOJIN (MUSTHARD ROME)

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ 

    Gli Imperials sono il nuovo DREAM TEAM frenchcore del momento. 
    Il gruppo è composto da Benjamin (Le Bask) e David (D-Mas),
    i quali hanno creato un vera e propria fabbrica di bombe acustiche.
    Grandi amici d’infanzia, i due dj, hanno deciso di unire le forze nel 2013 per creare un progetto del tutto nuovo e originale, fortemente influenzato dal connubio tra l’hardcore e la musica classica.
    Il loro primo EP, "Prophecy" è ricco di melodie e ruota intorno alla fusione tra l'hardcore e strumenti sinfonici accompagnati da cori angelici. 
    Il risultato finale è un mix epico, forte e potente che trascina l’ascoltatore in un universo industriale e apocalittico.
    LE BASK è il co-fondatore del collettivo PSKTS Sound System. 
    Partendo dai numerosi rave party organizzati nel sud della Francia, la sua musica si è evoluta fino a diventare quella di oggi.
    Il grande successo in campo internazionale è arrivato nel 2007 quando ha pubblicato “The Hardchoristes” con l’etichetta Astrofonik. 
    Le sue tracce esplosive, visualizzate milioni di volte su YouTube, lo hanno reso uno degli artisti più apprezzati della scena hardcore francese.
    D-MAS invece è stato influenzato dalla musica Electro. 
    Dj e producer, ha pubblicato un gran numero di brani con diversi pseudonimi ma è grazie all’etichetta Poolemusic, di Antoine Clamaran che ha trovato il successo.

    ● MORE INFO:
    https://www.facebook.com/IMPERIALS.official

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ● INIT CLUB 
    Via della Stazione Tuscolana 133 ROMA
    START 23.00 TO 6.00
    Entry 10 €
    A SEGUIRE AFTER PARTY SECRET LOCATION

    COME RAGGIUNGERCI CON I MEZZI PUBBLICI
    ★ autobus 105 da Stazione Termini 
    – fermata prima di Ponte Casilino
    ★ autobus 810 da Piazza Venezia
    – fermata Piazza Lodi
    ★ autobus 16 da Via XX Settembre
    ★ metropolitana linea A fermata S. Giovanni

    COME RAGGIUNGERCI IN MACCHINA 
    (dal Grande Raccordo Anulare)
    ★ uscita Tangenziale-Est direzione centro S.Giovanni
    uscita piazza Lodi – al semaforo girare a sinistra su via La Spezia direzione Piazza Lodi
    prima degli archi dell'acquedotto romano svoltare a destra e poi a sinistra (Via Ozieri/ Via Nuoro)
    La strada termina in Via Casilina Vecchia.
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    MEDIA PARTNER: 

    ★ AUDIOGENIC

    ★ KOLLASSO

    ★ HARDFORUM 

    ★ ADRENOCORE SOUND SYSTEM

    ★ DISORDER RECORDS


  • Venerdí
    25 Aprile | 21:30
    LIVE
    PROGRESSIVE WORLD LIVE EXPERIMENT
    SVEZIA
    GÖSTA BERLINGS SAGA
    IT
    FONDERIA
    Prezzo: 12 euro al botteghino o 10 euro in prevendita
    Prevendita online www.ticketonline.com
    PROGRESSIVE WORLD LIVE EXPERIMENT  
     
    Due grandi band, sperimentali e innovative:
     
    GÖSTA BERLINGS SAGA (Svezia – per la prima volta in Italia)
     
    FONDERIA (Italia)
     
    Prezzo del biglietto: 12 euro al botteghino o 10 euro in prevendita.I primi 25 ad acquistare il biglietto in prevendita avranno diritto alla poltronissima numerata.  
     
    I Gösta Berlings Saga, di Stoccolma, hanno pubblicato tre cd (gli ultimi due prodotti dal batterista degli Änglagård Mattias Olsson) e hanno partecipato con una grandissima performance all’ultima edizione del leggendario Nearfest.
     
    Anche la Fonderia ha pubblicato tre cd, di cui l’ultimo registrato negli studi Real World (UK) di Peter Gabriel. Questa band romana ha ricevuto numerosi premi per i dischi e video prodotti e ha partecipato a numerosi festival fra cui Arezzo Wave, e Villa Celimontana Jazz.
     
    Prima del concerto: ascolti di musica Progressive Scandinava

  • Sabato
    26 Aprile | 23:00
    PARTY
    DETROIT TECHNO MILITIA
  • Venerdí
    02 Maggio | 21:30
    LIVE
    DE
    DESTRUCTION
  • Venerdí
    09 Maggio | 21:30
    LIVE
    BACK TO FRONT NIGHT
    Prezzo: Ingresso Gratuito

    Hecate (Death-Grind)
    Mefitica (Necro-HC)
    Mega (Kbd Punk Rock)
    Alieni (Heavy Rock'n'Roll)


  • Sabato
    10 Maggio | 22:30
    PARTY
    ICONOCASBAH #3 CLOSING SEASON
    Prezzo: 5 €

    LaRoboterie e U-kabarett
    SABATO 10 MAGGIO
    in Iconocasbah 
    #3 Closing Season

    “Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.”

    (Ryszard Kapuscinski - In viaggio con Erodoto)

    dj set

    special vinyl dj set 
    Alek T Beat 

    St.RoboT
    http://www.mixcloud.com/StRobot/
    Lady Maru
    https://soundcloud.com/dj-lady-maru
    Impy
    http://www.mixcloud.com/ImpyDj/

    visual
    Stick Insect Trap

    performance
    Duke Fleedo


  • Mercoledí
    14 Maggio | 21:30
    LIVE
    UK
    PRETTY THINGS
    Prezzo: 15 €
    Prevendita online www.ticketonline.com

    PRETTY THINGS (U.K.) - 50°ANNIVERSARY TOUR
    www.theprettythings.com/

    opening:
    MAGIC CAT (IT)

    INIT.
    VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA, 133
    ROMA

    Apertura 21,30
    ingresso botteghino: 15 eu
    prevendita: 12 eu + 1.50 (d.p.)

    >>>>>>>>>>>>>>>>>>

    Tornano in Italia per il tour del loro 50 anniversario i leggendari Pretty Things. I loro concerti sono sempre un evento musicale magico e speciale e oltre a presentare il nuovo album Balboa Island, eseguiranno tutti i principali successi della loro lunga carriera. Preparatevi a un concerto di 2 ore piene di energia.

    I Pretty Things sono un gruppo rock inglese di Londra. Il nome del gruppo deriva dall'omonima canzone di Bo Diddley.

    Le origini dei Pretty Things risiedono nei Little Boy Blue o Blue Boys, band composta da Dick Taylor, Keith Richards e Mick Jagger. Quando Brian Jones divenne il chitarrista della band, Taylor passò al basso e la band cambiò nome in Rolling Stones. Taylor lasciò gli Stones alcuni mesi più tardi e incontrò Phil May; insieme a lui formò i Pretty Things. Taylor suonava la chitarra, mentre May era la voce principale e suonava l'armonica a bocca. I due ingaggiarono Brian Pendleton come secondo chitarrista, John Stax al basso e Pete Kitley alla batteria, in seguito rimpiazzato da Viv Broughton e da Viv Prince.

    La band ha sperimentato un R&B grezzo e diretto che ha influenzato molte importanti band degli anni '60, tra cui gli stessi Rolling Stones[1]. David Bowie ha reinterpretato due loro canzoni nell'album Pin Ups.

    Tra i meriti del gruppo c'è anche quello di aver dato alle stampe nel 1968 quella che è comunemente ritenuta la prima opera rock in assoluto, S.F. Sorrow.

    http://www.theprettythings.com/

    Ad aprire la serata il gruppo romano Magic Cat che hanno recentemente pubblicato il loro primo album che ha avuto bellissime recensioni nelle principali testate rock italiane e non (Rumore, Blow Up, Shindig).

    La formazione nasce nel 2010 grazie a Massimo Di Gianfrancesco dopo lo scioglimento del gruppo Victorians insieme al bassista Massimo Galati, ai quali si sono uniti il chitarrista Francesco D'Onofrio degli Shadows of Reflections. La Formazione attuale comprende anche Andrea Lauri (Ex Cosmonauti) alla chitarra e Sara Liberati alla batteria.

    https://www.facebook.com/thethemagiccat/info


  • Venerdí
    16 Maggio | 21:30
    LIVE
    SLOWFESTA DI PRIMAVERA!
    Prezzo: 8 €

    La Slowfesta di Primavera 2014 - l’appuntamento annuale con la musica e gli eventi culturali di qualità organizzato dal webmagazine Slowcult.com - vede protagonisti quest’anno gli Hexperos, il duo musicale composto da Alessandra Santovito e Francesco Forgione, la Takadum Orchestra di Simone Pulvano e Gabriele Gagliarini, e Peraltro Sussurro, il gruppo musicale composto da Giulio Ceresani, Alessia Gabbianelli e Andrea Onori.

     L’appuntamento è per le 20,30 presso l’Init Club di Roma, nel quale saranno allestiti un angolo Bookcrossing, per portare un libro amato e trovarne uno da amare, e uno Spazio Gastronomia a cura di Slowcult.

    Aprirà la festa “L’elefante, il nonno, il cactus”, progetto teatrale e musicale di Peraltro Sussurro, che prevede la lettura di alcuni brani dell’omonimo libro di Alessia Gabbianelli, musicati dal vivo e teatralizzati. La storia descrive il percorso di avvicinamento tra una bambina e suo nonno, che si trovano rispettivamente al principio e alla fine della vita; un vecchio racconto del nonno fornirà lo spunto per affrontare temi importanti legati alla vita e alla morte, per accettare con naturalezza gli avvenimenti senza perdere la capacità di sorprendersi. La recitazione sarà effettuata da Mariagrazia Torbidoni, Alessia Gabbianelli e Andrea Onori, con musiche composte da Peraltro Sussurro.

    Seguirà il concerto degli Hexperos, il duo formato da Alessandra Santovito (voce, flauto traverso, traversa medievale) e Francesco Forgione (violoncello, arpa bardica, bouzouki, salterio, viola da gamba, tastiere), che si è imposto nel panorama musicale internazionale grazie a sonorità particolari derivate da quelle celtiche, etniche, barocche e medioevali. Non a caso il nome Hexperos deriva da Esperidi, le figure mitologiche che si prendono cura di un albero dalle mele d’oro e che cantano con voce melodiosa, nonché da Hesperos, il termine attribuito alla Stella della Sera, il pianeta Venere. Il duo presenterà brani tratti dal suo secondo album The Veil of Queen Mab, prodotto dalla casa discografica portoghese Equilibrium Music, che - al pari del primo The Garden of the Hesperides - ha riscosso numerosi consensi e recensioni positive. Autrice della maggior parte dei testi è Alessandra Santovito, che ha composto anche le musiche insieme a Francesco Forgione.

    Chiuderà l’evento la Takadum Orchestra, che fin dagli esordi, nel 2007, ha dato la preferenza alle musiche e agli strumenti a percussione della tradizione nordafricana e del vicino Oriente (darbuka, daf, riq, davul, etc.). Nel 2011, dopo l’uscita del primo disco, dedicato interamente alle percussioni, l’orchestra ha ampliato il proprio organico includendo violino, voce, tromba e chitarra. L’ensemble, oggi formato da sedici musicisti diretti da Simone Pulvano e Gabriele Gagliarini, ha incluso nell’album uscito a marzo 2013, TakaDrom - Suoni al confine, i brani del folklore greco, albanese, italiano e di molte altre zone del Mediterraneo. Musiche rivisitate e adattate al gusto e alle caratteristiche dell’orchestra.

    Slowcult.com si occupa di recensioni di musica, teatro, danza, cinema e letteratura, e festeggia l ‘ottavo anno di attività, svolta da un gruppo di appassionati volontari,  desiderosi di condividere e diffondere sulla rete artisti e progetti che non rientrano nel mainstream e che meritano un’attenzione ed un rilievo maggiore. Il sottotitolo ‘il lento fluire del sapere’ ben rispecchia la volontà di una diffusione orizzontale delle conoscenze, visto che il sito è aperto a nuovi collaboratori interessati alla crescita di questa iniziativa, che conta già più di 1000 articoli pubblicati.


  • Sabato
    17 Maggio | 21:30
    LIVE
    IT
    KEVLAR PROJECT

    I Kevlar project nascono nell'aprile del 2009 dalle ceneri di un altro gruppo attivo nella scena
    indipendente italiana dal 2003 e con all'attivo più di 100 date in diversi locali della capitale (tra cui
    due partecipazioni al radiorocklive club al Qube e diverse serate a Stazione Birra) e del centro
    Italia.

    La band muta nome e sonorità a seguito della separazione dal bassista per divergenze artistiche.

    I membri superstiti (Daniele -chitarra e voce-, Marco -chitarra e voce-, Stefano -batteria-) decidono
    di proseguire l'esperienza trasformando la "band" in un "progetto" aperto a nuove sperimentazioni
    di sonorità e collaborazioni con altri musicisti di generi differenti.
    Il "Kevlar project", inoltre, trasforma i tre musicisti in una serie di strisce fumettate di genere comico-grottesco in cui i protagonisti, ottenuta l'invulnerabilità per motivi non meglio specificati, si ritrovano coinvolti nelle più strane situazioni da cui escono più o meno illesi grazie, appunto, alle loro capacità.

    Anche il sound si trasforma passando da un grunge rock grezzo stile primi Nirvana ad un rock, sempre cantato in italiano, ben più raffinato e volto alla ricerca di una compattezza sonora originale e personale che sopperisca all'assenza del basso.
    I gruppi di riferimento in cui ricercare le "origini musicali" della band sono vari ed eterogenei: si passa dall'istintività live degli Who alle atmosfere rarefatte dei Mogwai, dalle chitarre pesanti dei Pantera ad alcune sonorità anni '90 degli Alice in chains senza disdegnare soluzioni ritmiche
    in stile Queens of the stone age. Per quanto riguarda il panorama nostrano, Afterhours e Verdena sono i principali gruppi da cui traggono ispirazione.

    Al loro attivo hanno un cd composto da tre brani registrato nel giugno 2010 e nel dicembre 2010 hanno pubblicato il videoclip del brano “divorare l’aria”.


  • Giovedí
    22 Maggio | 21:30
    LIVE
    USA
    FOLLAKZOID
    Prezzo: 10 €

    Ingresso 10 eu/*8 eu
    * riduzione di 2 eu per chi lascia nome e cognome sulla bacheca dell'evento

    Un concerto più che atteso quello dei Follakzoid all’INIT. La giovane formazione cilena ha letteralmente fatto impazzire gli amanti della psichedelia dal sapore kraut grazie al disco di debutto “II”. Un live set ipnotico e trascinante ha fatto il resto per la crescente fama di una delle formazioni protagoniste della neo psichedelia 

    FÖLLAKZOID (Cile - Sacred Bones Records). 
    Originari di Santiago del Cile, i Follakzoid nascono quattro anni fà, quando i componenti del gruppo avevano appena 20 anni. Influenzati dalla classica, il punk e soprattutto dal krautrock tedesco anni '60, i giovani cileni si fanno ben presto notare dalla label newyorkese Sacred Bones (Psychic Hills, Moon Duo). Registrano quindi il debut album "II", girano in tour gli USA con The Warlocks e Dead Meadow esibendosi anche al Lolapalooza festival. La pulsione ossessiva e metronomica, la convergenza con l’universo darkwave, il distacco algido e l’inquietudine strisciante che aleggia intorno al canto di Juan Pablo. Un discreto trip, insomma, scandito da segnali chitarristici che giungono da galassie lontanissime e da tracciati ritmici ipnoticamente dondolanti, quasi omaggi inconsapevoli a dei Silver Apples sempre più senza tempo.


  • Venerdí
    23 Maggio | 21:30
    LIVE
    PROG IN ROMA

    Nello splendido locale INIT, le IDEE CONFUSE e i MU PROG BAND, daranno vita ad uno straordinario spettacolo con ospite a sorpresa! Ingresso € 5,00 Continua il Tour di presentazione del Disco Linea di confine delle Idee Confuse! Una fusione di suoni psichedelici e progressive intonati dalla potente voce di Carlo da Luz A seguire la Mu Band Prog Rock che ci riporterà nellla più grande interpretazione delle Band Progressive che hanno fatto la storia della musica internazionale come il Banco del Mutuo Soccorso, la PFM, le Orme, Area e altro. il 23 Maggio esiste un solo posto a Roma per ascoltare musica...... L' INIT ! Durante la serata un ospite a sorpresa!

    https://www.facebook.com/IdeeConfuseBand?fref=ts

    https://www.facebook.com/mu.b.rock?fref=ts

    https://www.facebook.com/INIT.Roma?fref=ts

    www.amagency.it

    http://www.initroma.com/


  • Venerdí
    23 Maggio | 23:00
    PARTY
    TEKNOIL

  • Sabato
    24 Maggio | 23:30
    PARTY
    REGGAE DANCEHALL NIGHT
    DA REAL THING #10
    Prezzo: 5€ - donne gratis

    SABATO 24 MAGGIO 2014

    ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

    "DA REAL THING #10"
    Reggae Dancehall Night 

    ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

    ONE LOVE HI POWA SOUND SYSTEM
    aka THE SOUND OF ROMA

    ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

    Ladies Free All Night 

    ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133
    (p.zza Lodi - Ponte Casilino - Pigneto)
    start 23:30 - adm 5€ - donne gratis

    ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

    “Da Real Thing”, a Maggio si fa in due.
    One Love Hi Powa accende il suo impianto autocostruito per diffondere potenti vibrazioni in battere e levare. L'impianto sonoro è l'elemento caratterizzante e indispensabile per scrivere sound system accanto al nome di una crew.
    Il sound system permette non solo di ascoltare la musica, ma di viverla intensamente. I bassi arrivano nella pancia,
    i medioalti sono nell'aria, l'umore è euforico, la testa vigile: questa è la magia irripetibile di quando molte persone, insieme, ascoltano, ballano questa musica.
    "Da Real Thing", è un'esperienza concreta, ed anche il titolo di un noto album di Sizzla Kalonji, indubbiamente uno dei più importanti degli ultimi due decenni. Proprio venti anni sono passati dal giorno in cui i bassi del One Love Hi Powa Sound System hanno inondato la città di Roma per la prima volta, lasciando un segno indelebile nella scena musicale capitolina.
    L'appuntamento è quindi sabato 24 maggio presso l'Init Club, a due passi dal Pigneto.


  • Giovedí
    29 Maggio | 21:30
    LIVE
    IT
    CAGNA SCHIUMANTE

    Naturale che prima o poi incrociassero i loro percorsi in un qualcosa di compiuto dopo aver condiviso palchi e ospitate. A furia di scavare nel corpo morto del rock, innestandovi a più riprese slabbrature avant, corrosioni noise, retaggio arty e ricerca sonora, Stefano Pilia (In Zaire, Massimo Volume, 3/4HadBeenEliminated, Il Sogno Del Marinaio e una nutrita produzione in proprio), Xabier Iriondo (Six Minute War Madness, A Short Apnea, Afterhours, Oleo Strut, Shipwreck Bag Show e una altra infinità di progetti) e Roberto “Chicco” Bertacchini (Starfuckers, Sinistri, Oleo Strut, Shipwreck Bag Show) confluiscono infine nel progetto condiviso Cagna Schiumante. Due chitarre abrasive e una batteria asincrona su cui si staglia il “cantato” di Bertacchini. Sfasato, grottesco, tragicomico nel suo essere donChisciottamente post-punk declama, urla, schianta i testi visionari composti a quattro mani con Valentina Chiappini in una narrazione visionaria e inacidita in cui le 16 canzoni dell’album divengono una sorta di brevi capitoli di un più ampio romanzo allucinato. Già l’elencazione stessa dei titoli evidenzia la centralità dei testi nel suo ricomporre una breve testo a sua volta disturbantemente poetico e ossessivamente afasico, ma è lo stortume del cantano di Bertacchini che dona ulteriore visionarietà e surreale lirismo facendone chiave di volta per entrare nel cuore del lavoro.
    Cagna Schiumante è frutto di una sessione improvvisativa di due giorni basata su processi intuitivi e spontanei, da cui sono state estrapolate alcune composizioni divenute, col supporto di testi e cantato apportati successivamente, delle vere e proprie “canzoni”. Storte, bislacche, umorali, in grado di muoversi tra derive avant-noise e sbuffi post-punk, finendo col trafficare col blues alla maniera del capitano cuordibue e col rock meno accondiscendente come ci hanno insegnato gli eroi off che abbiamo imparato ad amare negli ultimi decenni. Cagna Schiumante è, in definitiva, il trionfo degli outsider, dell’approccio borderline, metà (auto)ironico, metà iper-drammatizzato al limite del grottesco, essiccato sulla via dell’acido minimalismo eppure foriero di mille rivoli di significato da scoprire in ogni nota, in ogni parola.


  • Venerdí
    30 Maggio | 21:30
    LIVE
    PROGRESSIVE WORLD LIVE EXPERIMENT 2
    Prezzo: 10 €
    Prevendita online www.ticketonline.com
    Dopo il grande successo del primo live Experiment, Progressive World propone subito un’altra serata di grande musica Progressive all’INIT di Roma.
    WOBBLER (Norvegia – per la prima volta a Roma) – potente rock sinfonico con influenze classiche, barocche e medievali
    INGRANAGGI della VALLE (Italia) – fusion fra progressive, jazz e musica etnica
    NOT a GOOD SIGN (Italia - per la prima volta a Roma) – band dal sound molto nordico e raffinato
    Il live Experiment 2 è un altro social event organizzato dalla community Progressive World, che ha quasi 10.000 iscritti su facebook.
     

  • Venerdí
    30 Maggio | 23:30
    PARTY
    TEKNO RESONANCE
    Prezzo: 5 €

    LINE-UP:

    SPECIAL GUEST FROM OHMKILLER
    BASSDRIVER (OHMKILLER)

    FROM MENTAL HEALTH REC.
    SUN DREENO - DJ SET

    FROM BAROK WORKS
    BRAIN PEK3R - LIVE

    FROM SUBSTUDIO AND MHR
    G2 BORD3RLINE - LIVE

    FROM BAROK WORKS
    ACID WORM - DJ SET


    30 MAGGIO @ INIT CLUB
    Via della Stazione Tuscolana 133 ROMA
    Entry 5 €

    --------------------------------------------------------------------------

    COME RAGGIUNGERCI CON I MEZZI PUBBLICI
    autobus 105 da Stazione Termini
    – fermata prima di Ponte Casilino
    autobus 810 da Piazza Venezia
    – fermata Piazza Lodi
    autobus 16 da Via XX Settembre
    metropolitana linea A fermata S. Giovanni

    COME RAGGIUNGERCI IN MACCHINA
    (dal Grande Raccordo Anulare)
    uscita Tangenziale-Est direzione centro S.Giovanni
    uscita piazza Lodi – al semaforo girare a sinistra su via La Spezia direzione Piazza Lodi
    prima degli archi dell'acquedotto romano svoltare a destra e poi a sinistra (Via Ozieri/ Via Nuoro)
    La strada termina in Via Casilina Vecchia.


  • Sabato
    31 Maggio | 21:30
    LIVE
    MOJOSTATION BLUES FESTIVAL
    Prezzo: 10 €

    Ass. Cult. Mojo Station
    presenta
    ★★ X Mojo Station Blues Festival ★★
    ||| 30/31 Maggio, 01 Giugno 2014 ||| 
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    ☆☆☆ PROGRAMMA FESTIVAL ☆☆☆

    ► Venerdì 30 Maggio 
    Headliner: Frankie Chavez (Lisbona, Portogallo)
    Open Act: Marco Pandolfi
    Open stage: Hola La Poyana
    After show: Mojo Station Dj Set 

    ► Sabato 31 Maggio 
    Headliner: Cedric Burnside Project (Mississippi, USA)
    Open act: Angelo “Leadbelly” Rossi & R. Solli
    Open Stage: Elli De Mon
    After show: Superfunk Dj Set

    ► Domenica 1 Giugno 
    Headliner: Reed Turchi (North Carolina, USA)
    Open Act: Dead Shrimp
    Open Stage: There will be blood
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    Mojo Station Blues Festival - X Edizione 
    | Dal 31 Maggio al 1 Giugno | 
    Roma: Init Club; Locanda Atlantide.
    Start H 21.00
    Ingresso: € 10 (per ogni giornata) 
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


  • Lunedí
    02 Giugno | 21:30
    LIVE
    CANADA
    YAMANTAKA // SONIC TITAN
  • Venerdí
    06 Giugno | 21:30
    LIVE
    IT
    CLOSEAWAY
    IT
    CHABA

    I CLOSEAWAY sono:

    Domenico Guida, voce e chitarra Davide Costantini, basso
    Dario Mattia, batteria
    Andrea Jannicola, chitarra

    Presentano il loro ultimo CD:"Get Off The Ground"
    La band romana suona un rock spesso caratterizzato dal british con influenze noise e post-rock.
    Nel 2010 esce il primo EP, con influenze più wave.
    Nel 2012 la band rinnova quasi completamente la sua formazione ed incomincia a lavorare sia in studio che live ad un nuovo sound, più suonato. Nello stesso autunno esce un secondo EP: Unrisin' Suns Stand Still.

    Il loro lavoro dà alla luce un concept su cui si basa l'intero album: un viaggio fantastico, fra stelle e pianeti, metafora del viaggio introspettivo che ci porta spesso a ricercare il senso di quello che viviamo.

    Il 12/5/2014 esce il primo singolo del nuovo album"Warm me up again". ALL'INIT il 6/giugno suonano live l'intero album.

    Apriranno la serata gli CHABA, band grunge/blues di Roma.


  • Giovedí
    12 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    RADIO MOSCOW
  • Venerdí
    29 Agosto | 21:30
    LIVE
    MERZBOW
  • Mercoledí
    17 Settembre | 21:30
    LIVE
    USA
    THE ASTEROID #4
    Prezzo: 7 eu / * 5 eu

    * Riduzione per chi lascia il proprio nome sulla bacheca dell'evento !!!


    The ASTEROID #4

    Originariamente formatisi a Philadelphia per poi trasferirsi nella Bay Area di San Francisco, epicentro storico della psichedelia a stelle e strisce, sono sostenitori di lunga data del genere arbitrariamente coniato come "Psych" o "Neo-Psych". Anche se noti per le loro registrazioni inzuppate di riverberi e per le proiezioni al liquido durante i concerti, la band preferisce non essere incasellata nel genere. Il moniker deriva dall’asteroide più luminoso del sistema solare ed è un tributo agli Spacemen 3, uno dei riferimenti principali della band che in otto LP ha spesso sconfinato in territori kraut e shoegaze. Felicemente paragonati a band come Hawkwind o i contemporanei Brian Jonestown Massace, gli A4 stessi si considerano una miscela di molti stili musicali, incluse le incursioni occasionali nel primo Country Rock Californaino di matrice seventies. In attività senza sosta (in studio e dal vivo) dalla fine del 1990, sono in procinto di sfornare il loro ottavo album omonimo, The Asteroid # 4, sicuri di soddisfare ogni appassionato di musica "Psichedelica" con le sue atmosfere pastorali, venature orientale, ballate-shoegaze e inni Fuzz-out spacerock. Elementi quiesti, che in buona sostanza compongono ogni album degli Asteroid # 4.


  • Sabato
    20 Settembre | 23:00
    PARTY
    UNIT MOEBIUS ANONYMOUS

    STIRPE999 - KEYSER PROD.- LOVE BLAST - TEKNICAL PUNCH proudly present :

    UNIT MOEBIUS ANONYMOUS ( NL / network23 - bunker - acid planet ) 

    FIRE AT WORK / LUCIANO LAMANNA / MRZV
    ASSALTI INDUSTRIALI / TEKNICAL PUNCH

    Riparte la stagione all' INIT, ormai da anni club di riferimento per la scena underground romana e per i tanti artisti che da fuori giungono ogni anno, per animare le notti della capitale.
    Una novità su tutte sarà la presenza costante e a scadenza mensile della KEYSER PRODUCTIONS
    che ospiterà di volta in volta le realtà con le quali ha condiviso il proprio percorso, confermandosi come snodo della controcultura cittadina e meeting point delle differenti anime che la caratterizzano

    a STIRPE999 / LOVE BLAST e TEKNICAL PUNCH è affidato il compito di aprire le danze

    Per la prima volta a Roma uno dei pionieri della musica techno, nella sua veste più scura e malata
    Componente della storica crew UNIT MOEBIUS - considerata globalmente la risposta europea ad UNDERGROUND RESISTANCE - UNIT MOEBIUS ANONYMOUS è forse l'elemento piu deep del nucleo olandese.
    Ritmiche serrate atmosfere scure e sospese sono gli ingredienti della sua techno, uno stile corragioso tanto incline alla ricerca e alla sperimentazione quanto lontano dagli stereotipi del dance entertainment.
    Lo testimoniano le numerose release, su storiche "clubbing " label come la BUNKER ma anche per realtà underground e radicali come la legendaria NETWORK23

    Proseguiranno l'assedio della consolle i locals:

    Due nomi storici della scena underground italiana FIRE AT WORK e LUCIANO LAMANNA ( rispettivamente per STIRPE999 e LOVE BLAST ) si confronteranno con una delle realtà piu dinamiche e di spessore della nuova generazione romana : TEKNICAL PUNCH, che per l'occasione introdurranno in anteprima le produzioni targate ASSALTI INDUSTRIALI, progetto a 4 mani nato dalla collaborazione con lo stesso L.LAMANNA.
    Il tutto sarà introdotto da droni e lamenti a cura di MRZV ( ormai warm up ufficiale di tutte le serate STIRPE999 ) ed accompagnato dalle visioni di JUNKY VIDEOPLASM

    LINE UP :

    warm up :
    - MRZV ( stirpe999 ) 
    https://www.facebook.com/HerrMrzv?fref=ts

    - FIRE AT WORK (stirpe999 - idroscalo dischi )
    http://fireatwork.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/pages/Stirpe999-Antilabel/

    - TEKNICAL PUNCH ( delta planet ) 
    https://www.facebook.com/Deltaplanet?
    www.facebook.com/pages/TEKNICALPUNCH-CREW

    - UNIT MOEBIUS ANONYMOUS ( NL / network23 - bunker acid planet ) 
    https://www.facebook.com/unitmoebius?fref=ts

    - LUCIANO LAMANNA ( love blast - lswhr ) 
    https://www.facebook.com/pages/Love-Blast

    - ASSALTI INDUSTRIALI 


    - visual : JUNKY VIDEOPLASM

    - artwork : Axoloti Joy


  • Venerdí
    03 Ottobre | 23:30
    PARTY
    DA REAL THING
    Prezzo: 5 € • donne gratis

    DA REAL THING • 2nd Season, 2nd Chapter!
    Reggae Dancehall Night

    feat 
    ONE LOVE HI POWA
    SOUND SYSTEM

    --------------------------------------------------------

    Ladies Free All Night

    --------------------------------------------------------

    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133 • Roma
    (p.zza Lodi/Ponte Casilino/Pigneto)
    start 23:30 • adm 5 € • donne gratis

    --------------------------------------------------------

    Da Real Thing è l'appuntamento mensile con i potenti bassi dell'impianto autocostruito di One Love High Powa!
    --------------------------------------------------------


  • Venerdí
    10 Ottobre | 21:30
    LIVE
    FINLANDIA
    MIKA VAINIO
    Prezzo: 15 eu/ * 13 eu riduzione di 2 eu per chi posta il nome sulla bacheca dell'evento !!!

    Torna a Roma e all'Init. l'ex Pan Sonic, Mika Vainio
    sperimentazioni glitch, fini tessiture sonore, esplosioni noise e docili estremizzazioni elettroniche. Uno spettacolo per le orecchie piu raffinate ed i cultori dell'elettronica piu evoluta !!!


  • Sabato
    11 Ottobre | 23:00
    PARTY
    TECHNO PARTY
    URBAN RESISTANCE
    Prezzo: euro 3 fino a mezzanotte poi euro 5

    NO SENSE OF PLACE IN COLLABORAZIONE CON 
    KEYSER PRODUCTIONS PRESENTANO:

    ♪ ♪ URBAN RESISTANCE TECHNO PARTY ♪ ♪

    WITH:

    ► Dj Orz(Kernel Panik Sound)

    ► Miss Loony (MissAnthroPeak)

    ► Superman (Pocket Panther Rec.)

    ► Loud Disco Machine (No Sense Of Place)

    ► Zod Dablackcoma (No Sense Place)

    ----------------------------------------------------------------------

    VISUALS BY:

    DOSOJIN VJ:

    https://www.facebook.com/dosojinvj?fref=ts

    GRAPHICS BY:

    INFINITE LAB.

    https://www.facebook.com/pages/Infinite-Lab/464426656984774?ref=br_rs
    Infinite-Lab 

    ---------------------------------------------------------------------------

    entry euro 3 fino a mezzanotte poi euro 5

    @ INIT CLUB
    VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 133 - ROMA

    ---------------------------------------------------------------------------
    MEDIA PARTNERS:

    ►KEYSER PRODUCTIONS
    https://www.facebook.com/pages/Keyser-Productions/500925816664257?fref=ts

    ► HIGHTUNES ROMA
    https://www.facebook.com/hightunes.roma?fref=ts

    ►DAYEAH 
    https://www.facebook.com/dayeahcrew?fref=ts


  • Mercoledí
    15 Ottobre | 21:30
    LIVE
    BLACK HEART PROCESSION
    PALL JENKINS
    EX SLEEPING PEOPLE
    VICTORIA CONCEPCION
    Prezzo: 10 eu / * 8 eu

    L'indimenricabile voce dei Black Heart Procession e dei Three Mile Pilot ritorna in solo in Italia dal 10 al 18 ottobre.
    Accompagnato dalla sua chitarra e dalla Wurlitzer saw ,affidera' alla sua voce il racconto dei viaggi nei deserti delle emozioni umane,...
    ...il calore dell'Innocenza che cerca l'Amore impossibile....

    I concerti italiani di Pall Jenkins saranno aperti da  Victoria Concepcion (ex Sleeping People,band di San Diego). Victoria e' un'eccellente chitarrista ,tiene il palco da sola,producendo geometrie armoniche realizzate con la sua abilita'attraverso loops e pedali..


  • Giovedí
    16 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA
    SATAN'S SATYRS

  • Venerdí
    17 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA
    LIARS
    Prevendita online www.ticketonline.com

    Tornano all'Init. per la terza volta i leggendari
    LIARS

    prevendite attive dal 20.08.2014


  • Sabato
    18 Ottobre | 21:30
    LIVE
    ROME OR DIE
    Prezzo: 7 €

    ✫✫✫Special guest✫✫✫
    ✫Sace✫ Grezzo S#Lover✫Nigga Dium✫Caputo✫Vinz✫Bre da Bolo✫
    ✫and more t.b.a✫
    ✫Dj Cezar


  • Domenica
    19 Ottobre | 21:30
    LIVE
    SAINT VITUS - ORANGE GOBLIN
    Prevendita online www.ticketonline.com

    SAINT VITUS in concerto

    special guest: ORANGE GOBLIN

    In Tour per il 35° anno di attività, arrivano
    per il primo loro live nella capitale i leggendari
    SAINT VITUS !!!!
    in tour con loro un'altra band culto 
    gli ORANGE GOBLIN !!!

    acquista il biglietto in prevendita (consigliato)

    ...se non vieni sei un T. a B.


  • Giovedí
    23 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA
    THE SHRINE
    USA
    DIRTY FENCES
    Prezzo: ingresso 10 eu / * 8 eu

    * riduzione di 2 eu per chi lascia il nome sulla bacheca dell'evento

     

    THE SHRINE (usa)

    DIRTY FENCES 


    the shrine
    Formed in 2008, The Shrine play a houserocking breed of heavy, psychedelic, riff based Rock n’ Roll. Their debut, recorded on vintage reel-to-reel tape, by local hero Dave O. Jones and under the auspices of the notorious Chuck Dukowski, is the perfect soundtrack to any debaucherous gathering of longhairs. If you and your rag-tag group of riff-raff friends are planning a road trip to Humboldt County to “Score”, this is the album you need to be listening to on the way. The Shrine is Josh Landau on guitar/vocals, Courtland Murphy on bass, and Jeff Murray on Drums. Dig It. "-Harley Rother


    "But it's young American stuff, the kind that brings a can of spray paint when it leaves the house and owe's as much to Black Flag's My War as that album owes to Black Sabbath, all with a late 70's flair that hints at what could have been if the NWOBHM had been the NOWAHM (look it up)" - D.M. Collins LA RECORD
    Biografia
    "On the night of November 6th, 1979 Black Sabbath was at their most drug addled and explosive standing. They were on tour supporting their newly released Never Say Die album and had a night off in Los Angeles. After knocking back a few drinks at the infamous Rainbow Bar, they decided to check out the local rock scene at the Whiskey A-Go-Go. Arriving late, they caught the tail end of a set by The Circle Jerks. Feeling intimidated yet inspired, they rented a rehearsal space and spent the rest of the night jamming. For an unknown reason they exclusively played Thin Lizzy material and Keith Moon was sitting in… These events never took place. But if they did, the results may have sounded similar to Los Angeles’s The Shrine.


  • Venerdí
    31 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA
    TY SEGALL
    Prezzo: 22 €, in prevendita 20 €
    Prevendita online www.ticketonline.com

    TY SEGALL in concerto (band)

    ty-segall.com

    + JC Satan
    web : http://www.jcsatan.com/
    facebook : https://www.facebook.com/jcsatan


    Ty Segall in tour per presentare il nuovo album "Manipulator"

    Iperattivo, genio del garage rock più veloce e rumoroso, Ty Segall non 
    riesce mai a rimanere fermo nella sua San Francisco: nel 2012 ha 
    sfornato tre dischi di qualità superiore, fra cui 'Twins' lo vedeva 
    nelle vesti di one-man-band a macinare incessantemente brani che in un 
    paio di minuti ciascuno infilano con perfetta nonchalance garage, 
    psichedelia, lo-fi e noise, imbustati con una sorprendente 
    orecchiabilità. L'anno seguente, con l'album ‘Sleeper’, segna una tappa 
    cruciale in quella strada da sempre lastricata di Sonics e Stooges, 
    rivelando un Ty più calmo ed introspettivo con un nuovo focus su folk, 
    pop domestico ed una elettricità in qualche modo più sofisticata.

    Il 2014 è l'anno di 'Manipulator',uscito il 26 agosto via Drag City, 
    nuovo album nei cui diciassette brani propone un devastante excursus 
    fatto del rock più selvaggio, ma anche di pop solare, con sonorità 
    finora mai proposte dal nostro Ty Segall, giovane prodigio del fuzz 
    sempre alla ricerca della perfetta distorsione, riconciliando il 
    passato, il presente ed il futuro del rock'n'roll.

    Il tour di presentazione di 'Manipulator',porta Ty Segall supportato 
    dalla sua band composta da Mikal Cronin al basso, Charlie Moothart alla 
    chitarra e Emily Rose Epstein alla batteria.


  • Venerdí
    07 Novembre | 21:30
    LIVE
    2HURT ON BENDED KNEE LIVE
    Prezzo: 8 €, 5 € per chi lascia il nome nella bacheca dell’evento fb

    LOSTUNES RECORDS presenta 2Hurt On Bended Knee Live, opening Claudia McDowell&Revox

    Ad un anno esatto dall'uscita di 'Mexico City Blues' album interamente strumentale ispirato alle liriche di Jack Kerouac, i 2Hurt tornano 'a casa', nello storico INIT CLUB di Roma per la presentazione ufficiale del quinto album 'On Bended Knee'. Un ritorno all'elettrico, alla psichedelia, ma senza tralasciare ballate e 'divagazioni' acustiche come nello stile originale della band. Ad aprire la serata, il classic rock dalle venature blues di Claudia McDowell & Revox, appena entrati nella famiglia della Lostunes Records, col loro ultimo EP 'Never get old'. 

    2HURT (Lostunes Records/Helikonia/Cactus Rock Records)

    2Hurt è una band nata nel 2009 dalla collaborazione tra Paolo Spunk Bertozzi (chitarrista e fondatore dei Fasten Belt ed altre formazioni rock) e la violinista Laura Senatore. Band members: Marco Di Nicolantonio Drums, Roberto Leone Guitars, Giancarlo Cherubini Bass.
    Hanno aperto per Giant Sand,Howe Gelb, Dave Alvin Band e collaborato a vari dischi di artisti americani(Van Christian, Dan Coyle) due loro brani sono stati inseriti come colonna sonora nelle esposizioni del pittore sciamano Jimmy Donegan dalla galleria d'arte di New York e una loro canzone è stata inserita nel documentario Australiano 'Gone until december'. Dopo lo strumentale 'Mexico City Blues', uscito nel 2013, presentano il quinto album 'On Bended Knee' uscito per Lostunes Records (loro personale etichetta), distribuito in Europa dalla label tedesca Cactus Rock Records. Uscito in digitale il 15 settembre, dal 1 ottobre cd fisico, e dal 1 Novembre anche in LP VINILE!

    Discography
    Words In Freedom 2009 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    A Better Day 2010 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    Heaven Isn't Gold 2012 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    Mexico City Blues 2013 Lostunes Records/Goodfellas Distribution
    On Bended Knee 2014 Lostunes Records/Goodfellas Distribution

    http://www.facebook.com/LostunesRecords
    http://www.lostunes.net/
    http://www.facebook.com/2Hurt
    https://soundcloud.com/2hurt
    http://www.2hurt.bandcamp.com/
    http://www.reverbnation.com/2hurt


    CLAUDIA MCDOWELL & REVOX (Lostunes Records)

    Claudia McDowell, rocker mezzosangue irlandese e conduttrice radiofonica, canta e compone da quando era poco più che una bambina. Dopo aver militato nei goth rockers Morgana's Kiss (con i quali ha aperto i concerti di Lacuna Coil, Faith & The Muse e Spiritual Front) ed aver collaborato con i Mardi Gras (con i quali ha diviso il palco con Paolo Benvegnù, Billy Bragg, Belladonna e Liam O'Maonlai), trova il suo percorso musicale con i Revox, ovvero Roberto 'Bob' Lattanzio alla chitarra, Massimo Tiberi al basso e Luca 'Crash' Mefalopoulos alla batteria. Il sound di Claudia McDowell & Revox si ispira liberamente ad un classico, sensuale, solido rock, talvolta venato di blues, talvolta di atmosfere psichedeliche, con un tocco decisamente europeo dovuto alle origini miste dei componenti (Grecia, Irlanda, Italia).

    https://www.facebook.com/pages/Claudia-McDowell-Revox/165947148936?fref=ts
    https://soundcloud.com/lostunes-records/the-ltorm-is-coming


  • Sabato
    08 Novembre | 23:00
    PARTY
    THE INTERNATIONAL TECHNO ALLIANCE

    Derrick Thompson/Drivetrain/Soiree Records/Detroit 


    BIOGRAFIA:

    Fondatore della Soiree Records International; un'etichetta il cui primario obiettivo è la musica elettronica intelligente, che va dalla house, techno, down-temperatura e experimental..Soiree Records è anche diventato un launchpad musicale per artisti in tutto il mondo.
    Worldwide vinile e distribuzione digitale di Soiree Records ha guadagnato una quantità abbondante di rispetto e notorietà nel settore. 
    Thompson ha ampliato ulteriormente la sua influenza crescente. 
    Un repertorio infinito di qualità, tracce-Groud ha portato ad una continua richiesta di materiale di Thompson da entrambe le etichette più importanti e indipendenti di tutto il mondo.

    Derrick Thompson ha elettrizzato piste da ballo di tutto il pianeta per più di un decennio.
    La sua dinamica, energica tecnica di miscelazione insieme con la sua selezione dei brani innegabilmente impeccabile ha acceso le folle al più acclamati club, festival e locali di tutto il mondo. Derrick Thompson si è convalidato a livello internazionale come una potenza musicale e continua la sforzo incessante di produrre e presentare la musica di qualità che riflette le sue radici.




    BIO:

    Founder of Soiree Records International; a label whose primary focus would be on intelligent electronic music, ranging from house, techno,down-temp and experimental..Soiree Records not has only provided an outlet for Thompson to release his own material, but has also become a musical launchpad for artists throughout the globe.
    Worldwide vinyl and digital distribution of Soiree Records has earned Thompson an abundant amount of respect and notoriety in the industry. Later establishing the techno label, Xplor Music
    Thompson expanded his growing influence even further. An endless repertoire of quality, groud-breaking tracks has brought about a continuous demand for Thompson’s material from both major and independent labels around the world.

    Behind the decks, Derrick Thompson has electrified dance floors around the planet for more than a decade. His dynamic, energetic mixing technique along with his undeniably impeccable track selection has ignited crowds at the world’s most highly acclaimed clubs, festivals and venues. Derrick Thompson has validated himself
    internationally as a musical powerhouse and continues the
    relentless endeavor of producing and presenting quality music reflecting his roots



    ZIX (NL)

    DommelVallei / Awakenings / Bang Tech 12

    Labels: Common Good, Naked Lunch, Mnemonic Records

    BIO:
    For some people, Techno is not just music.... it’s a religion. For even fewer, this religion is the driving force that guides them in everything they do. ZIX is a pioneer amongst these people.
    People who follow ZIX come to see his performances knowing they will be taken on a journey. Those who aren't are hooked the minute the first beat drops.
    ZIX hails from Eindhoven in The Netherlands. As a youth, he was exposed to an eclectic mixture of music. However, it was Steve Rachmad’s "Emerging" CD that first inspired him to play Techno. “It was a style and kind of set that I’d never heard before - very unique on its own. It totally blew me away with its depth and energy.”
    With more than a decade of experience touring and playing festivals around the world, ZIX has established a reputation for igniting the dancefloor with his high energy sets.
    The past few years have seen ZIX steadily on the rise, in high demand as well as emerging as a favorite DJ amongst global known entities. Remixes of his tracks are getting played around the globe. With his regular performances at Awakenings, the popular DommelVallei events and the BangTech12 bookings, ZIX is the one to keep an eye on.

    LINKS:
    Soundcloud: www.soundcloud.com/zix
    Mixcloud: www.mixcloud.com/zix
    Facebook: www.facebook.com/technozix

    GIORGIO SUPERMAN (GARBATELLA)

    Giorgio Santi Amantini aka Dj Superman agita da circa 20 anni la consolle degli storici eventi underground della capitale e non, con classe, tecnica e buon gusto.
    Con selezioni che attraversano la techno old school e la tech-house, prediligendo le vecchie sonorita´acide accanto alle nuove atmosfere dancefloor, si diverte in set Brea...kbeat e psy break da anni partecipa anche alle serate nei club più´rinomati e accanto a nomi forti della scena underground internazionale.
    Il suo suono e´robusto, deciso e travolgente, arricchito da una prorompente personalita´ e da una presenza scenica decisamente coinvolgente.
    Continue le sue collaborazioni con i Kernel Panik, la Trukstop76th ed ogni occupazione o iniziative nei centro sociali.
    Dal 2009 produce con la label romana Pocket Panther, The bass e Eco le sue 2 prime produzioni
    Tra il 2010 e il 2011, lo troviamo come resident dj a Berlino nel club : // about blank nell´appuntamento mensile del party post queer: Homopatik.
    Tra il 2011 e il 2013 lo vediamo sempre impegnato per party e festival in giro per Roma e tutta l'Italia. (Free Field Fest., Sonica)
    Dal 2013 comincia a suonare anche nella scena psy con un set PSYBREAKS sotto il nome di Kal_El (il nome di superman su Krypton)
    In collaborazione con Kozy (Philadelphia) esce con pocket panther GARBADELPHIA e Night Stalker

    Mr.3p (OSTIA)


    La sua attività nasce all' interno del leggendario movimento degli illegal rave romani degli anni 90, dove partecipa sia come dj che come organizzatore dando vita alla crew Ostia Rioters e alla fortunata epopea di rave partys conosciuti col nome di Plastik; Dopo aver partecipato ad alcuni episodi del progetto DIYchiamato 'Audioresistance', nel 2002 con NRN da il via all'esperienza Truckstop76th, etichetta che pubblica negli anni Max Durante, Stealther, Deka, Daniele Zandry e Valerio Maina, Franz & Shape, Iceone Snuff Crew,The Model, Minimal Rome, etc.. Un nuovo capitolo musicale che si distingue immediatamente per un sound che fonde acid techno ad atmosfere dark electro restando indifferente ai trend passeggeri e diventando così sinonimo di attenzione,e continuando nella dura scelta di produrre vinili. Negli ultimi cinque anni, oltre ad aver suonato sia in versione dj(Mr.3p) sia in versione live (SEVENTYSIX), ha partecipato alla direzione artistica di Electrode festival che si svolge ogni estate nella cornice del Csoa Forte Prenestino e che negli anni e' diventato uno dei migliori appuntamenti della capitale, guadagnandosi grandi attenzioni da tutta la scena elettronica europea.

    Negli anni divide il palco con diversi artisti internazionali del calibro di Anthony Rother, Arnaud Rebotini, Vitalic, Addictive tv, Extrawelt, Acid Junkies, Dexter, Beardyman, Dalek, ZU, Intherference I.F, Snuff Crew,Motor, The Model, Zombie Nation, Laura Grabb, Muzik, Somatic Responses,… ed anche con grandi nomi italiani come Lory D.,Marco Passarani, Paolo 'zerla' Zerletti, Andrea Benedetti, Leo Anibaldi e naturalmente con Max Durante. Tante le sue collaborazioni non solo come musicista ma anche come 'mente' organizzativa in grandi appuntamenti dell'underground romano: Provocazioni fest, Ex-po fest, Crack festival, Lpm e tante altre cose successe negli anni nella capitale. Oltre ad aver scaldato la maggior parte delle dance floor del clubbing romano ha avuto varie esperienze in giro per l'italia, in europa e giappone.

    Da poco ha un nuovo progetto con Iceone 'THE BLOODY WALKERS'

    che sta portando nuovi stimoli e sempre più' voglia di sperimentare.

    STAY TUNED with Mr.3p….STRAIGHT TO THE FUTURE !!!

    SERGIO C (TUSCOLANA)


    Sergio Crestini aka DJ Sergio C. inizia la sua lunga storia d'amore per le 7 note nel 1986 , negli anni 90' comincia a suonare DJ set in molti locali "Cult" come Hysteria, Vicolox delle stellex,Piper,Alien, Veleno, Royalton, Palladium, Arabesk, Club 06, Cyborg, Cocoricò etc. , entra a far parte del movimento "Rave" di quegli anni suonando negli migliori eventi che hanno fatto la storia della musica techno, sempre in quel periodo inizia a produrre i suoi primi dischi su etichette come synthetic (ita), primo quarto (ita), nel 92' diventa un artista delle etichette tedesche "Frankfurt Beat" , "Silver Eye Rec." e " trigger rec.", è anche l'inizio delle sue apparizioni "live" a Francoforte ed Ibiza , produce anche su etichette come EXALT rec (ita).,Discomagic (ita), In Lite rec.(ita), Silver eye Frankfurt (DE) fino a fondare nel 98' la sua label "Vinylife recordings" con sede a Londra. Attualmente Dj Freelance, suona in vari underground clubs tra cui Zoobar, Neo club, Animal Social Club, Saponeria, Shiva, etc.

    Generi: house,Techno, deep house, techouse, prog house, prog trance, progressive deep , deep tech....
    and much more;)


  • Lunedí
    10 Novembre | 21:30
    LIVE
    USA
    BALMORHEA
    Prezzo: 5 € / *13 € * di riduzione per chi lascia nome e cognome sulla bacheca dell'evento facebook

    BALMORHEA in concerto


    Tour speciale questo dei Balmorhea:per le date di Novembre la formazione sara' un duo,composto da Rob Lowe e Michael Muller,fondatori e compositori unici della band di Austin.
    Suoneranno un repertorio di canzoni mai eseguite dal vivo in Europa, brani presi dal primo album "Balmorhea" appena ristampato e dall'ep appena uscito per Western Vinyl che comprende una manciata di nuove perle.
    Ad accompagnare il live ci saranno delle fantastiche visuals di Peter Liversidge.


  • Giovedí
    13 Novembre | 21:30
    LIVE
    USA
    MERCHANDISE

    Merchandise is a band fighting against the easy categorization reserved for abbreviated biographies. The project is equal parts punk misanthropy, maudlin balladeering, fine art, low humor, classical study, psychedelic spacecasing, mad science and pop genius.

    Formed as a trio in Tampa, Florida in 2008, the band has undergone ceaseless revision and reinvention. After putting out numerous records and tapes on independent punk labels and touring the underground, the band truly hit its stride with the release of their second LP “Children of Desire” in April 2012. In addition to a very warm reception from fans, the record received praise from the likes of Pitchfork, NME, Spin, and numerous other critics and journals.

    2013 saw the band releasing a new 12″ on Iowa City’s excellent Night People label and touring extensively throughout America and Europe.


  • Sabato
    15 Novembre | 23:00
    PARTY
    TECHNOSIMPOSIO
    Prezzo: 3€ fino a mezzanotte, poi 5€
  • Venerdí
    21 Novembre | 21:30
    LIVE
    JOHN GARCIA (BAND)

    La voce stoner per eccellenza, ripercorrerà in 
    questo tour il passato ed il presente !!!

    Proporrà una scaletta che va dai brani dal periodo KYUSS a quello SLO BURN
    fino al nuovissimo album omonimo...in un solo nome:
    John Garcia !!!!


  • Giovedí
    27 Novembre | 21:30
    LIVE
    MONOTONIX
    YONATAN GAT BAND
    ISRAEL
    TAMAR APHEK BAND

    YONATAN GAT Band (from MONOTONIX)
    https://www.facebook.com/yonatangat2
    in concerto

    special guest:
    TAMAR APHEK Band 
    http://tamaraphek.bandcamp.com/album/collision

    ingresso 10 eu / *8 eu
    * riduzione di 2 eu per chi lascia il nome sulla bacheca dell'evento

    Yonatan Gat, leader dei MONOTONIX nel suo progetto solista, in tour con la sua nuova band, affronta un percorso
    ancora piu trasversale con la sua tecnica chitarristica e con rinnovate aperture stilistiche. 


    A masterful psychedelic guitarist, Yonatan Gat won Village Voice's "Best Guitarist of New York 2013". Live, his power trio - always on the floor among sweaty dancing bodies - plays intense acid rock with the attitude of jazz, bringing Middle Eastern and African music, with improvisational virtuosity into garage punk.
    These concerts are about improvisation, about the moment. It is a worldly sound so completely unique – it can only exist for that moment in time. No two sets are the same or even similar, as Gat's reverb-drenched guitar offensive takes simultaneous lead and rhythm duties, backed by Gal Lazer's hard-hitting African-inspired grooves, and Sergio Sayeg's (of Brazilian garage rockers Garotas Suecas) pumping bass.


    Album Stream / Live Video / Photo / Interviewed by Calvin Johnson / Track from Upcoming LP

    "Monotonix guitar virtuoso Yonatan Gat has reinvented himself as a world-music riff maven" - Time Out New York

    "While Monotonix exploits every cubic inch of a venue with vigor, Gat seems to want to scour every corner of the world, with equal intensity" - Chattanooga Pulse

    "Kaleidoscopic" - SPIN

    "Tropical psych-pop shredding" - Orlando Weekly

    "Yonatan Gat, more than any other guitarist I’ve seen in recent years, captures the swagger of Page and Townshend—playing intricate riffs while somehow making the way his axe hangs around his neck even look cool." - Days of Lore

    "Gat’s Jimi-Hendrix-meets-Godzilla guitar tone is the instrument by which the band brings the arena-rock experience within your immediate reach and, because of the energy level relative to the scale, makes it more explosive and cathartic than anything you could ever see on a bigger stage" - NY Press


    More press:
    Village Voice Best Guitarist in NYC 2013
    SPIN / Tiny Mix Tapes / Brooklyn Vegan / Noisey (Vice)


  • Venerdí
    28 Novembre | 21:30
    LIVE
    ITA
    L'IRA DEL BACCANO
    ITA
    HELLIGATORS
    ITA
    FUNERAL MANTRA

    Subsound Records Presenta



    L'IRA DEL BACCANO
    Il ritorno sul palco degli Instrumental Space Prog Rockers per l' uscita/presentazione del nuovo album TERRA 42 [Subsound Records /Goodfellas] disponibile in versione cd digipak con poster incluso ed in versione vinile doppio gatefold in tre colorazioni: nero, turchese e marmorizzato.

    www.facebook.com/LiraDelBaccano42

    Special Guests :

    HELLIGATORS 
    Non amano le etichette nè etichettarsii in un genere, suonano duro, pesante e fanno quello che gli viene meglio: Rock 'n' Roll !
    Stanno registrando il loro secondo album, la cui uscita è prevista nei primi mesi del 2015. 

    www.facebook.com/helligators


    FUNERAL MANTRA 
    Massiccio connubio tra heavy e stoner, all'insegna delle sonorità old school. I testi sono piuttosto variegati nelle tematiche trattate: introspezione, morte-reincarnazione ed atmosfere sognanti. 
    Stanno per registrare il loro album d'esordio, stay tuned !

    https://www.facebook.com/Funeral.Mantra

    POSTER ART BY FABIO "STB.01" LISTRANI 
    I suoi lavori, riescono a fondere elementi e simbologie occidentali quanto orientali, in un discorso di totale "nomadismo culturale", combinandole con atmosfere surreali, fantascientifiche e mistiche. 

    Attraverso i suoi lavori è riuscito ad ottenere numerosi premi e riconoscimenti, arrivando a collaborare con case editrici internazionali come la MARVEL o la IDW e riuscendo ad essere incluso anche nel più importante libro/antologia di arte fantastica- contemporanea: SPECTRUM 

    Attualmente è appena uscito il mazzo di tarocchi da lui interamente disegnato e concepito per la SCARABEO ed è stato selezionato fra i finalisti per il concorso di 
    fumetto del Lucca Comics & Games 2014.
    http://stb01.daportfolio.com/ 

    Esposizione quadri e stampe durante la serata


    Streaming del nuovo album TERRA 42
    :https://liradelbaccanoofficial.bandcamp.com/album/terra-42


    Terra 42 su ROCKERILLA # Sett. 2014
    "...un ritorno poderoso per questa esperta formazione..composizioni che superano i quindici minuti ciascuna.Nella loro musica si colgono echi dei piu acidi Motorpsycho,dei piu visionari Pink Floyd e Hawkwind..i piu oscuri e possenti Black Sabbath,tutto in chiave strumentale.Una formula cosi allungata potrebbe risultare pesante...invece TERRA 42 e' AVVINCENTE e MATURO.UN VIAGGIO CON IL PEDALE SULL'ACCELERATORE " 
    http://www.rockerilla.com/?p=20969

    Terra 42 su Mucchio Selvaggio # Sett. 2014
    "L'Ira Del Baccano riaprono la percezione degli anni Sessanta e
    Settanta lasciando passare le influenze acide di Pink Floyd e Grateful Dead per mescolarle all'oscurita' dei Black
    Sabbath. Fra tracce lunghe e in costante evoluzione...Il sound perde la cognizione del tempo e dello spazio e rifiuta gli approcci prestabiliti,
    trasportando l'ascoltatore dentro stati percettivi alterati, sopra pianeti sconosciuti e boschi, in fantascientifiche
    astronavi.."

    'Terra 42' Recensione su InYourEyesEzine
    "L’Ira Del Baccano è semplicemente uno dei migliori gruppi italiani nell’ambito psych rock: le loro canzoni sono lunghi viaggi, riproduzioni di tessuti multimolecolari di note..Un disco che non annoia mai, anzi è da sentire e risentire più volte..Un grande disco" 
    http://www.iyezine.com/lira-baccano-terra-42

    Terra 42 su Dagheisha
    "...Ci sono un sacco di band che attualmente cercano di celebrare un determinato periodo storico musicale risultando stucchevoli e noiose la maggior parte delle volte. L’Ira del Baccano riescono dove altri miseramente falliscono. Suonano con passione e con una freschezza difficilmente riscontrabile nel genere e soprattutto risultano essere originali e molto personali... "
    http://www.dagheisha.com/prod/main/cd?id=8465#.VCLWDMaHpFL

    Terra 42 su Hardsounds.it.
    Esalazioni lisergiche e psych, progressive rock anni 70 a là Rush, stoner, math rock, paesaggi liquidi alla Ozric Tentacles . un vero e proprio viaggio tra le galassie - è un opera monstre perchè trangugia 40 anni di musica rock, la metabolizza, la viviseziona, ne guarda le sfumature, e dopo averne capito le dinamiche la gestisce con una nonchalance tipica dei pionieri.
    http://www.hardsounds.it/recensione.php?id=10674


  • Giovedí
    04 Dicembre | 21:30
    LIVE
    ITA
    UFOMAMMUT
    ITA
    BLACK RAINBOWS
    ITA
    ISAAK
    Prezzo: 10€

    Heavy Psych Sounds Records & INIT CLUB
    sono orgogliosi di presentare il primo showcase live con tutte le band dell'etichetta.

    Ci saranno Wild Eyes da San Francisco con la penultima data italiana del tour europeo, in giro col loro ultimo lavoro sempre targato HPS Rec.

    Gli Isaak da genova per il release party di un nuovo lavoro che sarà annunciato nel prossimo futuro.

    Ed i monolitici UFOMAMMUT che si presentano come special guest headliners della giornata del giovedi.

    Non potevano poi mancare Black Rainbows, The Wisdoom e Ape Skull pilastri portanti dell'etichetta.
    I concerti si svolgeranno all' INIT CLUB a Roma il 4 e 5 Dicembre.


  • Venerdí
    05 Dicembre | 21:30
    LIVE
    USA
    WILD EYES
    ITA
    THE WISDOOM
    ITA
    APE SKULL
    Prezzo: 7€

    Heavy Psych Sounds Records & INIT CLUB
    sono orgogliosi di presentare il primo showcase live con tutte le band dell'etichetta.

    Ci saranno Wild Eyes da San Francisco con la penultima data italiana del tour europeo, in giro col loro ultimo lavoro sempre targato HPS Rec.

    Gli Isaak da genova per il release party di un nuovo lavoro che sarà annunciato nel prossimo futuro.

    Ed i monolitici UFOMAMMUT che si presentano come special guest headliners della giornata del giovedi.

    Non potevano poi mancare Black Rainbows, The Wisdoom e Ape Skull pilastri portanti dell'etichetta.
    I concerti si svolgeranno all' INIT CLUB a Roma il 4 e 5 Dicembre.


  • Venerdí
    05 Dicembre | 23:00
    PARTY
    IND. STRENGHT / R&S
    LENNY DEE
    LOVE BLAST / INSTR.OF DISCIPLINE
    ASSALTI INDUSTRIALI
    STIRPE999 / IDR. DISCHI / BWL
    FIRE AT WORK

    KEYSER PROD. & STIRPE999 present:


    LENNY DEE 
    industrial strenght / R&S 

    ASSALTI INDUSTRIALI 
    love blast / instruments of discipline

    FIRE AT WORK
    stirpe999 / idroscalo dischi / BWL



    Lenny Dee fonda INDUSTRIAL STRENGHT nel 1991, una rivoluzionaria label HARDCORE / TECHNO / INDUSTRIAL ,che si affermerà velocemente come una delle più importanti realtà del genere a livello mondiale. Ha prodotto su label quali : Nu Groove, Warner Bros, Strictly Rythmn, R&S, Music Man, Atlantic Records, Third Movement, vati singoli su Stay Up Forever Collective e annovera una propria traccia anche in : PS2s Grand Theft Auto: San Andreas' ( "Fallout'). Lenny comincia come resident nel local roller disco Roll-A-Palace in Brooklyn NY all'età di 17 ed ha suonato ovunque nel globo performando alcuni dei più importanti party di sempre: MayDay, Love Parade, Woodstock, Tribal Gathering, Helter Skelter, Rezerection, Thunderdome, the Jane's Addiction Reunion tour ...e la lista sarebbe ancora molto lunga. Uno degli artisti piu rappresentativi della scena techno idustriale & hardcore di tutti i tempi.

    Online Links:

    http://www.industrialstrengthrecords.com/
    http://www.facebook.com/DjLennyDee


    FIRE AT WORK è un combo di musica elettronica industriale & sperimentale fondato a Roma nel 1999 da Fabrizio Rosii & Fabio recchia. Il primo step fù un 12" su IDROSCALO DISCHI nel 2001 e da allora sono molte le release su label italiane ed estere che seguiranno; rappresentando un'opportunità di condivisione e confronto con alcuni dei più importanti artisti del genere quali : VENETIAN SNARES / SOMATIC RESPONSES / DETEST / HECATE / D'ARCANGELO ed altri ancora.
    FIRE AT WORK ha all'attivo numerosi tour internazionali tra cui : U.S.A / JAPAN / MEXICO / COLOMBIA / UK / FRANCIA / BELGIO / GERMANIA / CHECK REP. / AUSTRIA durante i quali ha partecipato ad alcuni tra i piu rappresentativi party e fest. underground internazionali ( HOMOPATIK berlin / SABOTAGE berlin / BOGOTRAX FEST / MONSTERS OF LOVE Oakland ) .
    Nel 2003 incomincia l'avventura di STIRPE999 , una realtà di produzione multimediale ( anche se prevalentemente musicale ), nonchè attiva nell'organizzazione di importanti fest. sul nostro territorio : FREE FIELD FEST. / ELECTRODE / EXP. ON FEST



    ASSALTI INDUSTRIALI è un progetto tanto recente quanto radicato nella storia dell'underground romano e non solo. Perchè se è vero che la prima release su LOVE BLAST / INSTRUMENTS OF DISCIPLINE è avvenuta di recente, non è altrettanto recente il trascorso dei componenti, già noti alla scena techno ed industriale come LUCIANO LAMANNA ( al secolo VIRUS VOICE dei TEKNO MOBIL SQUAD ) e COSIMO DAMIANO (attivo da tempo nel collettivo TEKNICAL PUNCH)


  • Venerdí
    12 Dicembre | 21:30
    LIVE
    BLACK BELT

    “BLACK BELT”!

    DOPO IL SUCCESSO DELLA PRIMA STAGIONE PRESSO INIT CLUB, “BLACK BELT” RITORNA PER IL ANNO CONSECUTIVO. ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA

    A CURA DELL'ASS. CULT. MOJO STATION

    DIEGO “DEAD MAN” POTRON + Made In Blues

    BLACK BELT TORNA CON LA SCANSIONE MENSILE CHE LO HA CONTRADDISTINTO LO SCORSO ANNO. APERTURA A CURA DI “MADE IN BLUES” DUO DELTA BLUES ROMANO CHE PRESENTA IL DISCO “SILVER BLUES”. HEADLINER DIEGO “DEAD MAN” POTRON, OSPITE PER LA PRIMA VOLTA NELLE ORGANIZZAZIONI DI MOJO STATION.

    “BLACK BELT”: MUSICA LIVE, DJ-SET + VISUAL ART: IL BATTITO AFROAMERICAN DELLA NIGHTLIFE ROMANA .

     

    Parte la Seconda Stagione all'Init Club per l'evento “Black Belt” dedicato ai suoni ed alle culture afroamericane, a cura dell'Ass. Cult. Mojo Station già realizzatrice del format radiofonico “Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture” di cui quest'anno ricorre la XIII stagione, in onda ininterrottamente dal 2002 da Radio Popolare Roma 103.3 fm; nonché già autrice di numerose altre iniziative volte alla diffusione della musica e della cultura nera e afroamericana, incluso il Mojo Station Blues Festival, il principale e più longevo Blues Festival della capitale, nel maggio 2015 alla undicesima edizione.

     

    DIEGO “DEAD MAN” POTRON + Made In Blues + Mojo Station Dj-Set

     

    DIEGO “DEAD MAN” POTRON è tra i migliori one-man band italiani. Una capacità come pochi di mescolare Hill-Country Blues ed suoni Stoner-Garage. Voce possente  e zero loop station sono poi il suo marchio di fabbrica. Un polistrumentista autentico, sanguigno e viscerale. Definisce con ragione piena il proprio suono come “Trance-Blues”. Il suo ultimo disco "Electric Voodoo" rappresenta perfettamente il suo stile unico ed irripetibile. Apertura per il duo romano d'adozione “Made In Blues” che presenta il suo “Silver Blues” che fa delle atmosfere morbide e Down Home del Delta-Blues la propria stella polare artistica. Prima e dopo dancefloor a cura di Mojo Station dj-set [AfroBeat; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Retro-Rock].

    Direzione artistica a cura dell'Ass. Cult Mojo Station. Artwork by Andromalis. Sound by Got My Mojo Working Hand Made Guitar Amps & Effects. 


  • Martedí
    16 Dicembre | 21:30
    LIVE
    LYDIA LUNCH / BIG SEXY NOISE

  • Venerdí
    19 Dicembre | 21:30
    LIVE
    IL BALLETTO DI BRONZO
    Prezzo: 10€
    Prevendita online www.ticketonline.com

    BALLETTO DI BRONZO

    Il BALLETTO DI BRONZO ritorna sul palco! Dark? Metal? Psichedelia? Glamour? Progressive? Elettronica? Hard Rock? Il BALLETTO DI BRONZO è tutto questo: Il loro disco YS è ricercato e collezionato in tutto il mondo e considerato unanimamente un capolavoro assoluto. Il Balletto di Bronzo torna dal vivo in Italia con una nuova esplosiva formazione, dopo i tour mondiali e le grandi performance alle Prog Exhibition a Roma e in Giappone nel 2011. Oltre al vulcanico Gianni Leone, istrionico front-man e leader storico della band alla voce e tastiere, il nuovo line-up comprende Dario Esposito - batteria, e Ivano Salvatori - basso. La temperatura della band è incandescente e il concerto si preannuncia come la più intensa fra le già intense performance live del Balletto di Bronzo, gruppo che dal vivo ha la sua migliore e massima resa. Virtuosismo, energia e violenza live ai massimi livelli!

    Con il Balletto di Bronzo suoneranno:

    SOPHYA BACCINI e la sua band Aradia, composta di ben 5 donne musiciste (oltre a Sophya - voce e piano, Stella Manfredi – violino, Francesca Colaps – batteria, Marilena Striano – Piano e Isa Dido – basso), e di un solo fortunato uomo, il chitarrista Chicco Accetta.  Sophya Baccini, dopo sei dischi con i Presence, con cui ha attraversato i territori del metal, dell’hard rock, sperimentando combinazioni con la musica lirica ed il Progressive, ha pubblicato due cd: Aradìa (2009) e Big Red Dragon (2013), con grandissimi ospiti internazionali e grande successo di critica e di pubblico. Il gruppo di Sophya Baccini è molto potente dal vivo e rende molto più aggressive e grintose le sue poetiche composizioni classicheggianti.

    FABRIZIO SANTORO è conosciuto per essere il grande chitarrista del Nodo Gordiano, ma padroneggia in modo notevole anche il basso e lo stick bass.  Fra gli altri suoi progetti, i VU Meters, gli Zen (con i quali ha vinto il festival Musica Controcorrente), e gli Oak. Il 19 dicembre Fabrizio Santoro sarà il primo a salire sul palco dell'Init, riscaldando la notte con i suoi soundscapes. One man show - appetizer di grande raffinatezza.

    LX4 - Live eXperiment 4

    BALLETTO DI BRONZO [ITA]

    SOPHYA BACCINI’s ARADIA [ITA]

    FABRIZIO SANTORO [ITA]


  • Sabato
    20 Dicembre | 23:00
    PARTY
    URBAN RESISTANCE TECHNO PARTY

    NO SENSE OF PLACE
    PRESENTA:

    ♪ ♪ URBAN RESISTANCE TECHNO PARTY ♪ ♪

    WITH:

    ► Mr.3P (TruckStop 76th Records)

    ► Jesterphunk (00nowhere)

    ► Giorgio Superman ( Pocket Panther Rec.)

    ► Loud Disco Machine (No Sense Of Place)

    ► DJ KILFA (No Sense Of Place)


  • Venerdí
    26 Dicembre | 21:30
    LIVE
    HUGO RACE

    "Torna Hugo Race per riproporre dopo anni dall' uscita del suo album "Stations of the cross", registrato nel 1994, il suo "one man band tour", dove eseguirà i suoi brani nella versione piu radicale possibile".

    apertura botteghino 22,00
    inizio concerto 22,30

    ingresso 10 eu / *8 eu
    * riduzione di 2 eu per chi lascia il nome sulla 
    bacheca dell'evento


    dalle 23,45 ONE LOVE HI PAWA - da real thing
    l'evento reggae per eccellenza...da sempre !!!


    Hugo Race - musician, performer, writer and producer. Formerly of the Wreckery and the Bad Seeds, since 1988 Hugo has lived in Italy, Germany and Australia touring internationally. Originally from the 1980's Melbourne post-punk music scene, Hugo’s various collaborations and bands, spread over several continents, include:

    Hugo Race Fatalists, in collaboration with Italian soundscape band Sacri Cuori, after 2 albums on Interbang Records, their new 5 track EP ('Orphans', release date March 7, 2014) is now available on his website.

    Dirtmusic, with American songwriter and producer Chris Eckman. Their fourth album Lion City, recorded in Mali in 2012, was released on Glitterbeat, March 26, 2014. 

    Sepiatone with Italian singer songwriter Marta Collica, their third album Echoes On released by Interbang Records (Italy) in November 2013.

    Long Distance Operators (LDO), a new project with Belgian artist Catherine Graindorge, premiered at the Botanique, Brussels, May 16th 2014. Album release in 2015

    No But Its True, an acoustic album of cover versions recorded in Sicily for Viceversa Records and produced by Italian songwriter and producer Cesare Basile.

    The True Spirit - since 1989, 14 albums of trance industrial blues, the last release recorded in a maximum security penitentiary in Poland, Live in Wolow Jail 2009. Hugo and the Spirit have finished a new album tentatively entitled THE SPIRIT and set for a release in June2015 on Glitterhouse Records

    Other collaborations include Malian desert blues legend Samba Toure’s album Albala, the Jeffrey Lee Pierce Sessions Project, Transfargo with Swiss artist Dimitri de Perrot, Lilium with Pascal Humbert, the English psyche-folk artist Pantaleimon, the Brazilian Moses Complex, the Berlin-based Rogall’s Electric Circus Sideshow, SWOS, the Sicilian band Black Eyed Dog….


    LINKS:

    http://www.hugoracemusic.com/
    http://www.interbangrecords.com/portfolio/hugo-race/
    https://www.facebook.com/hugo.race?fref=ts


  • Venerdí
    26 Dicembre | 23:30
    PARTY
    REGGAE DANCEHALL NIGHT
    DA REAL THING

    "DA REAL THING"
    Reggae Dancehall Night

    feat 
    ONE LOVE HI POWA
    SOUND SYSTEM

    --------------------------------------------------------

    Ladies Free All Night

    --------------------------------------------------------

    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133 • Roma
    (p.zza Lodi/Ponte Casilino/Pigneto)
    start 23:30 • adm 5 € • donne gratis

    --------------------------------------------------------

    Da Real Thing torna questo mese per l'ultima dancehall capitolina del 2014 insieme ai potenti bassi dell'impianto autocostruito di One Love High Power!


  • Sabato
    27 Dicembre | 21:30
    LIVE
    FUCK YOUR CHRISTMAS FEST

    RESET AGENCY PRESENTA:

    ▀▀▀▀▀▀ INFAMOUS ▀▀▀▀▀▀
    ● SABATO 27 DICEMBRE 2014 ●
    FUCK YOUR CHRISTMAS FEST

    INFAMOUS è la nuova serie di serate firmate Reset Agency, dedicato alle più potenti e ribelli band alternative di Roma!

    Infame come la vita.
    Infame come tua madre.

    Quest'anno siamo stati cattivelli e ovviamente infami al punto giusto e ci sentivamo in dovere di festeggiare la chiusura di quello che per noi è stato un anno molto importante! 
    Ci sembra d'obbligo chiudere in bellezza, approfittando delle ferie di quel cazzone di Babbo Natale, che sarà ovviamente insieme a noi a bere e a fare gli ultimi regali della stagione.

    Questa, inoltre, sarà una serata molto particolare, in quanto saranno presenti ben 5 band, tra le più infami che si possano trovare a Roma.

    Sarete accolti alla serata due stand di tatuatori, uno stand del BarberShop Crew, stand expo d'arte, stand merch e tanto altro!

    Potrete gustare un delizioso apericena dalle ore 19:30 a SOLI 10 euro (Comprendente Apericena, Concerto e Djset Rock) accompagnati dallo show della performer IMI SILLY NOIR (https://www.facebook.com/ImiSillyNoir?fref=ts), che vi ammalierà attraverso il suo show, seguita alle 20:00 dalle note del trio acustico più grunge che siamo riusciti a trovare... iPrevent This Tragedy!

    A seguire altre 4 band, di cui avrete sicuramente sentito parlare:

    -ACID MUFFIN (https://www.facebook.com/acidmuffinband)

    -BEFORE CRISIS (https://www.facebook.com/pages/Before-Crisis/49339968754)

    -SKYMALL SOLUTION (https://www.facebook.com/pages/Skymall-Solution/539273809432941)

    -FIRST TIME HERE (https://www.facebook.com/pages/First-Time-Here/235302143239850)

    ATTENZIONE: E NON è TUTTO!

    Abbiamo colto l'occasione per presentarvi una nuova collaborazione con la radio TRS 102.3, che celebrerà il suo grande ritorno con un nuovo Rock Dj Set, ROCK ON THE DANCEFLOOR, che vi farà sclerare fino a tarda notte!
    ______________________________________________

    INGRESSO: 
    - 6€ fino alle 22.00
    - 8€ dopo le 22.00


  • Mercoledí
    31 Dicembre | 23:30
    PARTY
    OLTRANZA NEW YEAR’S PARTY

    INIT. + NO SENSE OF PLACE + LA ROBOTERIE + KEYSER PRODUCTIONS

    presentano

    OLTRANZA NEW YEAR’S PARTY

    FROM 00.30 
    ' TILL DEATH

    ingresso 10 €

    INIT. | Via della Stazione Tuscolana 133, 
    Roma
    Pigneto/Mandrione

    ...

    Siamo gunti al Quarto anno di OLTRANZA, ormai un appuntamento fisso per la notte più lunga dell’anno , quest’anno per la prima volta insieme, tre crew romane si incontrano per festeggiare l’inizio del nuovo anno con un party esplosivo. NO SENSE OF PLACE + LA ROBOTERIE + KEYSER PRODUCTIONS vi aspettano all’INIT dalle 00.30 fino a quando avrete le energie per ballare. Per chi non ha voglia di morire nel traffico e di spendere un capitale, il Capodanno al Pigneto è dietro l’angolo ed il nuovo soundsystem dell’INIT verrà messo a dura prova dalle selezioni techno, electro e disco dei nostri dj.


    • Audio•

    ALEK T \ LaRoboterie

    DJ KILFA \ No Sense Of Place \Underwater Acoustics 

    LOUD DISCO MACHINE \ No Sense Of Place

    MISSLOONY \missanthropeakpj 

    Mr.3P \TruckStop 76th Records

    ST.ROBOT \ LaRoboterie

    UN:CODE \ Police Records /Voxnox Records /


  • Sabato
    03 Gennaio | 22:30
    PARTY
    DREAM DIMENSIONS - PSYTRANCE PARTY

    ॐ SABATO 3 GENNAIO ॐ

    ॐ|||-dREaM_DiMenSi0nS-|||ॐ

    P--S--Y--T--R--A--N--C--E

    5€ METTENDOVI IN LISTA SU QUESTA BACHECA ENTRO LE 19 DI SABATO!!!
    [Inserite Nome, Cognome o Nickname + n° persone]
    8€ ALLA PORTA

    ॐ Workshop Olistico: Dalle 22:30 alle 24:00
    -Bioenergetica- condotto da Livia Brunetti 

    " Alchimia , tecniche di visualizzazione alchemiche" 
    condotto da Aditi Sadhaki

    @ INIT CLUB
    [Via della Stazione Tuscolana 133. Roma]
    _________________________________________

    |||-LINE UP-||| 100% PSYTRANCE FLOOR |||


    ॐ Special Guest : TOMMI PIXAN_Pixan 
    recordings www.pixan.net

    Tommi Pixan: presentazione della nova V.A."The Allucinati Conspiracy" 

    ॐ - KYNETHIC [Free spirit foundation]
    Full On
    http://soundcloud.com/kyn_ethic

    ॐ - UTOPLAY [Domino Crew]
    Night FullOn
    https://soundcloud.com/utoplay-domino-crew

    ॐ - MYSTICAL WOOFER [Domino Crew] 
    Darkpsy \ FullOn
    https://soundcloud.com/mysticalwoofer
    _________________________________________

    ॐ Deco by: Gaya e Skywalker

    ॐ Visuals by: VJ Jack Crow ________________________________________ 
    ॐ Dalle 22:30 alle 24:00 

    Workshop Olistico:

    -Bioenergetica- 
    condotto da Livia Brunetti 

    La Bioenergetica si basa sulla correlazione tra mente e corpo, sostenendo la possibilità di aiutare l'individuo a tornare ad "essere" con il proprio corpo e godere della vita con quanta pienezza possibile, riconquistando il contatto con la realtà e con il proprio Sè. 
    Alla base delle bioenergetica c’è il concetto di energia e di vita: la vita, vuol dire proprio introdurre energia nel corpo attraverso la respirazione e l’alimentazione. 
    In ogni organismo vitale sano, l’energia fluisce naturalmente nel corpo; la quantità di energia che abbiamo e l’uso che ne facciamo determinano il modo in cui rispondiamo alla diverse situazioni della vita.
    Lo stress psicofisico genera tensioni che incidono sulla sfera fisica ed emotiva della persona. Attraverso le classi si esercizi si acquisisce la consapevolezza di queste tensioni, ristabilendo il contatto con parti di sé che prima non si sentivano e sciogliendo blocchi; gli esercizi di Bioenergetica inoltre aiutano ad approfondire le proprie sensazioni, ad ampliare la respirazione e la capacità espressiva di ognuno di noi.
    Il workshop si baserà su un'esperienza psico-corporea che permetterà ai partecipanti di percepire il contatto con il proprio corpo e renderlo vibrante.
    Gli esercizi proposti si concentreranno sulle tematiche fondamentali della Bioenergetica: RADICAMENTO e RESPIRAZIONE
    Il radicamento (GROUNDING) descrive il contatto energetico con la realtà, significa ristabilire il contatto dei piedi con il terreno. Nella pratica si definisce spostando il centro di gravità a livello dell’addome, imparando a sentire e liberare la carica energetica delle gambe e dei piedi. 
    La RESPIRAZIONE è fondamentale per la nostra salute, attraverso essa riceviamo l'ossigeno necessario al nostro metabolismo che procura energia per il corpo e la mente. Sciogliendo le tensioni e i blocchi si giunge ad una respirazione naturale, sia più ampia che più profonda.
    "Noi esseri umani siamo come gli alberi, radicati al suolo con un'estremità, protesi verso il cielo con l'altra, e tanto più possiamo protenderci quanto più forti sono le nostre radici terrene. Se sradichiamo un albero, le foglie muoiono; se sradichiamo una persona, la sua spiritualità diventa un'astrazione senza vita" (A. Lowen)


    " Alchimia , tecniche di visualizzazione alchemiche" 
    condotto da Aditi Sadhaki

    ::: ॐ OM ॐ :::


    Carissimi tutte e tutti!
    Con leggerezza sono qui, con umiltà mi rivolgo al Vostro Sè Interiore e profondamente vi chiedo di potervi un poco entrare … come in una grotta, con una lucina d'un fuoco antico, che sappia con amore e gentilezza farvi vedere piccole crepe e/o grandi affreschi della vostra meravigliosa interiorità ... 
    Le tecniche che uso provengono da diverse tradizioni del mondo, da lunghi studi di grandi visionari, saggi e ricercatori spirituali del passato, abbracciando le diverse filosofie dell'uomo così come i diversi esoterismi, religioni e filosofie spirituali. 
    Attraverso le visualizzazioni Alchemiche si va a creare un sentiero di connessione alla parte più profonda di noi stessi, in questo processo è come se ognuno riunisse insieme ogni cosa che ha. Magicamente emergono talenti, capacità nascoste, possibilità di visitare realtà Superiori. Se si conoscono le proprie risorse si può andare ovunque, si possono superare e trasformare le proprie paure, ci si può realizzare creando la vita che si desidera, vivendo la gioia che ognuno di noi merita. Inoltre queste visualizzazioni Alchemiche permettono anche di vedere ciò che non va più bene nella nostra vita, per poi scegliere di rimuovere blocchi e di pulire il proprio Karma. Rimodellando ciò che non è più utile alla nostra Crescita Evolutiva facciamo spazio nel nostro “ripostiglio esperienziale” permettendo così l’ingresso a nuovi atteggiamenti positivi per la nostra vita.
    Il workshop inizierà con una piccola e gioviale chiacchierata sull' Alchimia (qualche cenno storico, teorico e filosofico) a cui seguirà una pratica di visualizzazione Alchemica (la cui scelta avverrà quasi sicuramente in base alle persone che vi parteciperanno).
    La Magia è vita, apprendere a scoprire i propri strumenti è come rinascere, ricordare chi si è, imparare, proprio prendendo consapevolezza delle proprie potenzialità, ad essere responsabili di ogni cosa che ci accade e che facciamo, e dunque così poter finalmente prender coraggio e farsi registi della propria vita.

    Un abbraccio di luce a tutte/i voi!
    Namaste!

    Aditi Sadhaki


    5 € METTENDOVI IN LISTA SU QUESTA BACHECA
    [Inserite Nome, Cognome o Nickname + n° persone]
    8€ ALLA PORTA 


  • Venerdí
    16 Gennaio | 21:30
    LIVE
    JUGGERNAUT
    LILI REFRAIN
    BLACK HAMADA
    Prezzo: 5€

    SUBSOUND RECORDS PRESENTA 

    Juggernaut 
    Presentazione Live di 'Trama!' uscito il 31 Ottobre su Subsound Records 

    “TRAMA! è composto da sette tracce che dipingono scenari sonori, ma soprattutto visivi. [...] Un saggio di eleganza e di estro compositivo.” - Il Pickwick (www.ilpickwick.it)

    “Partiture magistrali che inglobano jazz, bossa nova, tango, introspezione acustica, ipnotismo psichedelico e quant’altro alla promiscua copulazione con il più feroce incedere post-. [...] Un racconto magistrale che, nella sua brevità e particolarità, riesce a rispecchiare in modo incredibile l’Italia (quasi) tutta, a partire dai bui anni ’70 fino ad arrivare agli attualissimi giorni nostri, pregni di corruzione, disagi, sospetti e fango su fango. [...] Un lavoro strumentale che, accarezzandovi con guanti di velluto, in realtà saprà stringervi un mortale cappio al collo.” - MetalItalia (www.metalitalia.com) - voto 8/10

    “I quattro procedono seguendo l’istinto con un gusto solido - niente è sovraccaricato, tutto è esattamente dove deve essere. [...] Un album, che facilmente surclassa il 90% delle uscite dell’anno. Qui hanno ragionato tantissimo su ogni suono, su ogni aspetto del suono. [...] Chi voglia ricevere una vigorosa scossa ai propri orizzonti, compri questo disco.” - Metal.de (www.metal.de) - voto 9/10

    “Post-core d’avanguardia che è sia deliziosamente orecchiabile che interessante da un punto di vista musicale. A volte strano, ma mai disorientante.” - Lords of Metal ezine (www.lordsofmetal.nl) - voto 80/100

    “Difficile immaginare un miglior esempio di musica che si fa cinema e sostituisce note a immagini, con i suoni a disegnare ambienti, situazioni, movimento. [...] Sludge mutante che si salda alla scrittura dei grandi esponenti della musica italiana come Rota, Morricone, Piccioni, Trovajoli. [...] Una personalità di prima grandezza.” - The New Noise (www.thenewnoise.it)

    “Un trip sonoro, stordente e ubriacante; una specie di ultimo liscio, in una sordida balera, stretto ad una compagna mantide e madida di sudore che a volte ti culla e a volte ti prende a calci nei reni. Un equilibrio rifiutato e rigettato, rimandato al mittente. [...] Da ascoltare tutto d’un fiato, prima dell’ultimo tramonto e prima che qualcuno voglia dare fuoco al Mondo.” - Moveorama magazine (www.moveoramamag.com)

    “Le canzoni qui crescono e diventano grandi, scorrono come un fiume, eterne ed incessanti, e se l’ascoltatore non mette barriere ne verrà felicemente invaso. [...] Gli Isis in LSD in gita a Cinecittà.” - IyeZine (www.iyezine.com) - voto 8/10


    Lili Refrain
    La sciamana romana, regina del delay e dell'ipnosi sonora che dopo aver macinato migliaia di km in tour europei e italiani, suonerà per la seconda volta a Roma 'Kawax' uscito lo scorso Novembre 2013 su Subsound Records 

    BLACK HAMADA
    Viaggio sonoro in un deserto di pietre nere modellate dal vento, dal calore del suo sole, dal freddo cristallino della sua luminosa notte. Leviterete in atmosfere eteree, sarete trascinati a forza tra suoni rocciosi, respirerete note fatte di polvere e luce, per risorgere, nuovi, al cospetto della grandiosità delle dune sensoriali della vostra anima.

    Ex membri di Dhmnz/Redemption/Melt down/Norma/Opposite force

    Accrediti stampa scrivere a 
    davide@subsoundrecords.it


  • Sabato
    17 Gennaio | 21:30
    LIVE
    TOUR ACUSTICO
    FINE BEFORE YOU CAME
    Prezzo: 10€

    I FINE BEFORE YOU CAME annunciano un tour acustico, in partenza il 9 Gennaio da Legnano (Milano). 
    09 Gennaio | Circolone – Legnano 
    10 Gennaio | Sidro – Savignano sul Rubicone 
    16 Gennaio | Kalinka – Carpi 
    17 Gennaio | Init – Roma 
    22 Gennaio | Biko – Milano 
    23 Gennaio | Sala Vanni – Firenze 
    24 Gennaio | Duel Club Sala 3 – Napoli 
    28 Gennaio | Blah Blah – Torino 
    29 Gennaio | Teatro Altrove – Genova 
    30 Gennaio | Cinema Rex – Padova 
    31 Gennaio | Locomotiv – Bologna 

    Ecco le parole della band: 
    “ciao, a gennaio torneremo a suonare un po’ in giro perché ne abbiamo voglissima. quando ci è venuta voglissima era ottobre, non eravamo ancora pronti a suonare cose nuove ma non volevamo neanche ripetere paro paro i concerti dello scorso inverno. allora ci siamo seduti e abbiamo provato a pensare a una dimensione diversa per quei pezzi già suonati mille volte. e così adesso è dicembre ed è successo che abbiamo un’intera scaletta acustica, coi chitarroni acustici, i calli giganti sui polpastrelli e l’aggiunta del violoncello del nostro amico Matteo Bennici detto gasucci. adesso quella scaletta la stiamo provando e siamo piuttosto in ritardo ma secondo noi potrebbe andare a finire che viene bene. qui sotto c’è scritto dove la suoniamo. se venite siamo molto contenti.”

    Leggi tutto su: http://www.rockon.it/concerti/tour-concerti/fine-came-da-gennaio-un-tour-acustico/


  • Giovedí
    29 Gennaio | 21:30
    LIVE
    USA
    EARTH
  • Sabato
    31 Gennaio | 23:00
    PARTY
    DRUM ‘N’ BASS NIGHT
    FLIPSIDE VOL. II
    NL
    JUNE MILLER
    Prezzo: 5€ prima di mezzanotte, 7€ dopo

    Soundgate Promotion presenta:

    ►► JUNE MILLER ( NL // Ram Records – Renegade Hardware )
    https://www.facebook.com/junemillermusic
    http://www.soundcloud.com/junemiller 
    (Prima volta a Roma!)

    ► Occult ( UK // Macabre Unite Digital )
    https://www.facebook.com/OccultICU
    https://soundcloud.com/occult-science

    ►Inward (IT// Red Light - Avantgarde Rec. - Disturbed - Subculture - EMI)
    https://www.facebook.com/pages/Inward/194337830625436

    ►Hanzo & Randie ( IT // Redlight Rec. – Subculture - Avantgarde Rec. - Nocid Business )
    http://soundcloud.com/hanzo-randie http://soundcloud.com/randie

    ► Animal Defection (IT// Avantgarde Rec. - BNC Express) (https://www.facebook.com/pages/ANIMAL-DEFECTION/229892637024501)

    ► Spacedrome (IT// - Abyssal Audio
    (UK) - Elastica Records (ITA) - Surfase Rec (DA) )
    https://www.facebook.com/pages/Spacedrome/262414463801838
    https://soundcloud.com/spacedrome


    ► Hosted by : MC SHOT (IT// Subculture - Trust In Music)
    https://www.facebook.com/mcshotofficial 

    Init,, Via della stazione Tuscolana 133, Roma
    http://www.initroma.com/

    Entry: 5 € prima di mezzanotte 
    7 € dopo


    Dopo il successo della prima edizione, torna in città la serata drum ‘n’ bass più apprezzata del momento. Lo schema è lo stesso del “Flipside” Vol. I: line up studiata a tavolino per coinvolgere artisti con la “A” maiuscola. Anche la guest internazionale è di primo livello, e mai esibitisi a Roma, stiamo parlando del collettivo drum ‘n’ bass con base in Olanda: June Miller. Grazie a un ampio spettro di influenze musicali come si vede nel loro stile - persino il punk hardcore - questo duo ha creato una drum ‘n’ bass scura, profonda, appassionata e per dirla inglese “no-holds-barred” ovvero senza restrizioni, senza limiti imposti, ma pur sempre equilibrata e tecnicamente di altissimo livello. Dopo uscite all’inizio della loro carriera su etichette blasonate come la “Renegade Hardware”, è stato breve il passo perché Andy C, boss dell’etichetta n. 1 sul pianeta, decidesse di far loro firmare un contratto di esclusiva. Sta proprio adesso per uscire il loro nuovo Ep sulla “Ram Records”, e dalle anticipazioni sembra essere una release “exciting” e persino “che il dancefloor non ha mai sperimentato”, vorrà dire che saremo tra i primi a sperimentarlo, Sabato 31 gennaio presso l'Init Club.



    ____________________________________________________________


    “Flipside” è il nome di una nuova serie di eventi drum ‘n’ bass in città. Nel linguaggio musicale, indica il “Lato B” di un disco, che spesso contiene una traccia meno nota, ma che colpisce molto chi la suona e chi la balla.
    Il filo conduttore dell’evento che porta questo nome è la bass music - in particolare la drum ‘n’ bass - più innovativa e accuratamente scelta, perché venga proposta dai migliori artisti del panorama italiano e internazionale. 
    “Flipside” significa anche un cambiamento delle circostanze, una svolta, come cerchiamo di proporre in questo format, in cui la prerogativa sia la musica, e nient’altro. 

    ___________________________________________

    MEDIA PARTNERS:

    Bassisland
    Official Website: http://www.bassisland.fm/

    Music Coast To Coast
    Official Website: http://www.musiccoasttocoast.it/
    Twitter: https://twitter.com/mcoasttocoast

    Musthard Rome

    BASSINA

    DubStepItaly

    Nebrotrip
    https://www.facebook.com/Mptrip
    ____________________________________________

    ▶ Contatti Soundgate Promotion:

    Facebook Page: http://www.facebook.com/soundgate.party
    Twitter: https://twitter.com/SoundgateRoma
    YouTube: http://www.youtube.com/user/soundgateparty


  • Sabato
    07 Febbraio | 23:00
    PARTY
    DREAM DIMENSIONS
    Prezzo: 8€, 6€ con nome e cognome sulla bacheca evento fb

    ॐ SABATO 7 FEBBRAIO ॐ 

    ॐ|||-dREaM_DiMenSi0nS-|||ॐ

    P--S--Y--T--R--A--N--C--E

    Precarnival Party- Venite Mascherati!!

    6€ METTENDOVI IN LISTA SU QUESTA BACHECA ENTRO LE 17 DI SABATO 7 Febbraio!!!
    [Inserite Nome, Cognome o Nickname + n° persone]
    8€ ALLA PORTA

    ॐ Workshop Olistico in Preserata 
    -Bioenergetica- 23.15-00.00 condotto da Livia Brunetti 

    ॐ Face & body Painting FLUO

    ॐ Live Performance Ballerine Fluo Sui tessuti Aerei- By Angelica Zito & Martina (Coma White)



    @ INIT CLUB
    [Via della Stazione Tuscolana 133. Roma]
    _________________________________________

    |||-LINE UP-||| 100% PSYTRANCE FLOOR |||


    ॐ -SPECIAL GUEST - MIKEL - BELIEVE / PARVATI RECORDS
    https://www.facebook.com/DjMikelParvati?fref=ts
    https://soundcloud.com/mik3l Dj Mikel Parvati Records soundcloud.com

    ॐ - VICKY MERLINO (suburban sound recordings )
    https://soundcloud.com/vickymerlino-1

    ॐ - BENTLEY [ Free Spirit Records & Foundation ]
    http://free-spiritrecords.com/artists/gbentley
    http://www.underground.it/bentley
    https://soundcloud.com/gentleydj/sets

    ॐ - MYSTICAL WOOFER [Domino Crew] 
    Darkpsy \ FullOn
    https://soundcloud.com/mysticalwoofer

    _________________________________________

    ॐ Deco by: Gaya e Skywalker 

    ॐ Visuals by: Jack Crow 

    ॐ "Flyer Artwork by El Rughi" 
    elrughi.blogspot.com

    ॐ Flyer Design by: Vito j. Zito
    _________________________________________

    Workshop Olistico
    dalle 23.15 a 00.00

    -Bioenergetica- 
    condotto da Livia Brunetti 

    "Quanti significati sono celati dietro un abbraccio?
    A volte un abbraccio, quando il respiro e il battito del cuore diventano tutt'uno, fissa quell'istante magico nell'eterno. Altre volte ancora un abbraccio, se silenzioso, fa vibrare l'anima e rivela ciò che ancora non si sa o si ha paura di sapere. Ma il più delle volte un abbraccio è staccare un pezzettino di sé per donarlo all'altro affinché possa continuare il proprio cammino meno solo."
    P.Neruda

    La Bioenergetica si basa sulla correlazione tra mente e corpo, sostenendo la possibilità di aiutare l'individuo a tornare ad "essere" con il proprio corpo e godere della vita con quanta pienezza possibile, riconquistando il contatto con la realtà e con il proprio Sè. 
    Alla base delle bioenergetica c’è il concetto di energia e di vita: la vita, vuol dire proprio introdurre energia nel corpo attraverso la respirazione e l’alimentazione. 
    In ogni organismo vitale sano, l’energia fluisce naturalmente nel corpo; la quantità di energia che abbiamo e l’uso che ne facciamo determinano il modo in cui rispondiamo alla diverse situazioni della vita.
    Lo stress psicofisico genera tensioni che incidono sulla sfera fisica ed emotiva della persona. Attraverso le classi si esercizi si acquisisce la consapevolezza di queste tensioni, ristabilendo il contatto con parti di sé che prima non si sentivano e sciogliendo blocchi; gli esercizi di Bioenergetica inoltre aiutano ad approfondire le proprie sensazioni, ad ampliare la respirazione e la capacità espressiva di ognuno di noi.
    Gli esercizi proposti si concentreranno sulle tematiche fondamentali della Bioenergetica: RADICAMENTO e RESPIRAZIONE
    Il radicamento (GROUNDING) descrive il contatto energetico con la realtà, significa ristabilire il contatto dei piedi con il terreno. Nella pratica si definisce spostando il centro di gravità a livello dell’addome, imparando a sentire e liberare la carica energetica delle gambe e dei piedi. 
    La RESPIRAZIONE è fondamentale per la nostra salute, attraverso essa riceviamo l'ossigeno necessario al nostro metabolismo che procura energia per il corpo e la mente. Sciogliendo le tensioni e i blocchi si giunge ad una respirazione naturale, sia più ampia che più profonda.
    Il workshop si baserà su un'esperienza psico-corporea che permetterà ai partecipanti di percepire il contatto con il proprio corpo e renderlo vibrante; sarà "energizzante" per iniziare insieme la serata e permettere a chi vi partecipa di avere un'esperienza musicale, sensoriale e energetica più viva e totale.


  • Venerdí
    13 Febbraio | 21:30
    LIVE
    SPLIT RELEASE
    MOMBU // ODDATEEE
    ITA
    DEFLORE

    Subsound Records PRESENTA LA TERZA USCITA DELLA SPLIT SERIES IN VINILE : MOMBU // ODDATEEE : 
    In Apertura : DEFLORE 

    Così lo descrive ROCKERILLA 
    "Un'opera di dieci tracce, un lavoro cupo, onirico e ossessivo, meno abrasivo di quanto si potrebbe immaginare. L'incontro fra Mombu e Oddateee appare congeniale e il mix di elettronica di derivazione hip hop ben si sposa con il lessico del duo italiano. Ambedue spingono l'album in una direzione, che appare equidistante dai prodotti, già conosciuti di ciascuno" 


    Mombu Mombu

    E' Luca T. Mai Sax degli Zu ed Antonio Zitarelli Batteria nei Neo. Nel Novembre 2010, in un momento di pausa dei rispettivi gruppi decidono che è giunto il momento di mettere a frutto le idee di cui i nostri parlano ormai da anni.
    La formula è molto semplice: unire musica percussiva africana con metal hardcore e free jazz.
    Il risultato che ne scaturisce dopo due mesi di lavoro intenso è una musica grassa torrentuosa con ritmiche magiche-ipnotiche, barriti da rituale voodoo e approccio Grind, il tutto con una chiave di lettura prettamente personale che abbraccia anche l’aspetto mistico legato al modo magico rituale sia voodoo che dell’ Antico Egitto. All'attivo tre album 'Mombu' del 2011 'Zombi' del 2012 e 'Niger' del 2013 usciti tutti su Subsound Records 

    ODDATEEE ( New York )

    Ricardo Galindez, in arte Oddateee è un artista cult della scena hip hop di New York. Figlio dei circuiti underground, considerato uno dei rapper americani più “misteriosi”, è autore di una musica “sperimentale” non semplice, fatta di synth, flow off-tempo, con un immaginario fortemente influenzato dal Bronx. Incide per Deadverse Recordings label di DÄLEK , ICONACLASS. 

    DEFLORE ( inDub Roma ) 

    I romani Deflore band attiva dal 1999 (primo album del catalogo Subsound Records) uniscono pesanti riff di chitarra con atmosfere psichedeliche e musica elettronica.. Dopo l’album di debutto “Human Industrial” e il successivo “Egodrive” (mixato al Golden mastering studio di Los Angeles), 2 Degress of separation il terzo ottimo lavoro della band si propone come il lavoro più completo e maturo. Ultima release lo Split con gli Infection Code per la collana Subsound Slplit Series #1. Al momento in studio per registrare il prossimo album. In versione Dub questa sera all'Init


    INGRESSO : € 5,00
    INTI CLUB Via Della Stazione Tuscolana 133 00182 - ROMA


  • Sabato
    14 Febbraio | 21:30
    LIVE
    IT
    YOUAREHERE
    IT
    DEPARTURE AVE
    Prezzo: 5€

    Bomba Dischi Double Release Party

    YOUAREHERE 
    presentano 
    Propaganda

    Departure ave. 
    presentano 
    Yarn

    pre/aftershow dj set
    Web Radio Bombay (Livio Ghilardi + Giada Arena + Edoardo Bruno) dj set 

    porte
    20:30
    concerti
    22:00

    ingresso 
    5 euro

    @ Init Club
    Via Della Stazione Tuscolana 133 - Roma 


    Sabato 14 Febbraio all’Init Club una serata targata Bomba Dischi col doppio release party di Propaganda degli YOUAREHERE e Yarn dei DEPARTURE AVE.
    Aftershow dj set a cura di Radio Bombay.


    YOUAREHERE | BIO

    YOUAREHERE è una band elettronica nata a Roma nel 2011, formata originariamente da Andrea Di Carlo, Claudio Del Proposto e Patrizio Piastra. Il suono del gruppo è caratterizzato da ossessive ritmiche glitch, avvolgenti atmosfere elettroniche e coinvolgenti crescendo melodici. Debuttano nel dicembre del 2011 con As When The Fall Leaves Trees (51beats) un album di 9 tracce dove propongono brani dai ritmi frenetici, loop ossessivi, voci in reverb e sognanti melodie di piano. Il disco vanta anche i remix di Sun Glitters e Port-Royal

    Ad Aprile 2013 è uscito il loro ep Primavera, e in questo anno, tra le altre cose, aprono il concerto romano di Whomadewho, suonano sul palco dell’Ypsigrock Festival prima di Shout Out Louds e Holy Other, sono l’opening del tour italiano di Porcelain Raft e del live ad Ephebia dei 65daysofstatic.

    Nel 2014 Andrea lascia e al suo posto arriva Francesco Stefanini (The Shadow Line) che porta la batteria all’interno della band.

    Il 09 Gennaio 2015 è uscito il nuovo lavoro Propaganda, mixato e masterizzato da Andrea Suriani (già al lavoro con Drink to Me, M+A e molti altri) all’Alpha Dept. di Bologna.

    La performance live di YAH è caratterizzata da visuals cinematici dalle immagini suggestive e da un suono senza pause in continua trasformazione.

    PROPAGANDA

    L’idea di ambient clubbing cercata e sviluppata in questi anni dagli YOUAREHERE è esposta in Propaganda, album/diario che raccoglie le suggestioni sonore, visive e artistiche sulle quali la band in questi anni, prima in As When The Fall Leaves Trees, poi in Primavera e nell’attività live, ha basato il proprio concetto di musica elettronica.

    Ogni brano è una colonna sonora di situazioni, memorie e metafore che hanno influenzato il lavoro degli YAH. Una sintesi particolare e una selezione degli aspetti in comune tra i componenti del gruppo veicolati in Propaganda, nel puro senso comunicativo del termine.

    Propaganda (Bomba Dischi/Goodfellas), mixato e masterizzato da Andrea Suriani (già al lavoro con Drink To Me, M+A e molti altri) all’Alpha Dept. di Bologna, è nei negozi e negli store digitali da Venerdì 09 Gennaio 2015.


    DEPARTURE AVE | BIO

    Andrea Coclite: chitarra
    Giulio Bodini: basso, cori
    Lorenzo Autorini: voce, tastiera, clarinetto
    Luigi Costanzo: batteria

    I Departure Ave nascono a Roma nell’estate del 2012, uscendo dopo solo sei mesi con l’album d’esordio “All the Sunset in a Cup”. L’album, autoprodotto, ha ricevuto da subito ottime recensioni ed ha creato interesse attorno alla band. Il video del singolo 27/B esce in anteprima per Rolling Stone. Immediatamente dopo l’uscita del disco comincia la collaborazione con Bomba Dischi, etichetta discografica per cui esce Yarn. Il gruppo sceglie nuovamente l’isolamento per la composizione del nuovo album, lavorando autonomamente su registrazioni e missaggi. Il primo singolo dell’album è Miles D., brano arricchito dalla preziosa collaborazione con il sassofonista Raffaele Casarano.

    YARN

    Yarn è il secondo album dei romani Departure Ave, a due anni di distanza dal disco d’esordio All the Sunset in a Cup. Tutti i brani sono stati composti e registrati in un casolare immerso nella campagna umbra, vicino Todi, congelando l’unicità del momento compositivo e conservando la spontaneità dell’ispirazione artistica.
    Cosi è nato Yarn, un disco rock, obliquo e visivo, colorato di jazz ma anche di altre tinte ed evocazioni che richiamano all’elettronica e al reggae.
    Il disco è una raccolta di dodici fiabe, ambientate tutte in posti diversi, ma tutte legate dallo stesso luogo di concepimento. La splendida illustrazione in copertina è un dettaglio di un’opera di Kay Nielsen, celebre artista danese vissuto a cavallo fra Ottocento e Novecento.
    Yarn vede lo speciale contributo del sassofonista Raffaele Casarano nel brano apripista del disco Miles D.


  • Giovedí
    26 Febbraio | 21:30
    LIVE
    MACISTE CONTRO TUTTI

    Maciste Dischi è fiera di presentare:

    MACISTE CONTRO TUTTI ● ROMA

    RELEASE PARTY:

    ► JONNY BLITZ : COLPA DEL SOLE
    ► Bue : L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DI BUE
    ► Cento : THE WRONG SIDE OF THE OCEAN

    + live set

    ► gaLoni
    ► Giancane

    EXPO:

    ► Mattia Iacono art


    Inizia l'era della musica forzuta.

    ____________________________________________

    Promoted by: DIORAMA MUSIC PROMOTION


  • Venerdí
    27 Febbraio | 21:30
    LIVE
    IT
    DGM
    IT
    SECRET RULE

    Serata imperdibile, all'insegna del metal tricolore, Venerdi 27 Febbraio all’INIT CLUB. 
    I DGM, band romana e confermata realtà nella scena metal internazionale, di ritorno dal tour in Giappone e Cina, ritornerà nella capitale come Headliner per questo evento.
    Verranno proposti brani dall'ultimo lavoro "Momentum" ma anche hit dai precedenti album, brani che nella loro chiave live hanno incantato il pubblico Orientale, Europeo e Americano. 
    Ad aprire la serata i SECRET RULE per la loro release party del nuovo album “Transposed Emotions”. Altra band capitolina, che ha fatto del mix potenza/melodia, il suo punto di forza. Atmosfere rock che strizzano l’occhio al power, inframezzate da spunti prog, elettronici ed industrial…guidate sempre da una melodia estremamente catchy. Di seguito i link ai siti ufficiali delle band, ingresso 7 euro.

    www.dgmsite.com
    www.secretrule.it


  • Venerdí
    27 Febbraio | 23:30
    PARTY
    DREAM_DIMENSI0NS
    Prezzo: 8€, 6€ con nome e cognome sulla bacheca evento fb

    ॐ VENERDI 27 FEBBRAIO ॐ 

    ॐ|||-dREaM_DiMenSi0nS-|||ॐ

    P--S--Y--T--R--A--N--C--E

    ॐ Face & body Painting FLUO

    ॐ Live Performance con didgeridoo By Valerio Vittori

    ॐ Live Performance con Bolas By Federica battista
    _________________________________________

    |||-LINE UP-||| 100% PSYTRANCE FLOOR |||

    TOMMI PIXAN _pixan recordings_www.pixan.net

    MIKFRIK (SinapsInArt) http://www.mixcloud.com/MikFrik/

    KUNEZ (Mobile Suite/JTnite) https://soundcloud.com/kunez/mobile-suite-closing-party

    HOUNGAN (Free Spirit Foundation) https://soundcloud.com/houngan-
    nagnuoh2014/houngan-a-psy-trip-1

    https://www.mixcloud.com/HOUNGANMUSIC/houngan-mobile-suite-17012014/
    _________________________________________

    ॐ Fotografa Betty Groove

    ॐ Visuals by: Jack Crow

    ॐ "Flyer Artwork by El Rughi" 
    elrughi.blogspot.com

    ॐ Flyer Design by: Vito j. Zito

    ॐ Deco By Kunez
    _________________________________________


  • Sabato
    28 Febbraio | 23:30
    PARTY
    ONE LOVE HI POWA

    "DA REAL THING"
    Reggae Dancehall Night

    feat 
    ONE LOVE HI POWA
    SOUND SYSTEM

    --------------------------------------------------------

    Ladies Free All Night

    --------------------------------------------------------

    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133 • Roma
    (p.zza Lodi/Ponte Casilino/Pigneto)
    start 24:00 • adm 5 € • donne gratis

    --------------------------------------------------------

    L'impianto sonoro è l'elemento caratterizzante e indispensabile per scrivere sound system accanto al nome di una crew. Il sound system permette non solo di ascoltare la musica, ma di viverla intensamente. I bassi arrivano nella pancia, i medioalti sono nell'aria, l'umore è euforico, la testa vigile: questa è la magia irripetibile quando molte persone, insieme, ascoltano, pensano e ballano questa musica.

    "Da Real Thing", è un'esperienza concreta, ed anche il titolo di un noto album di Sizzla Kalonji, indubbiamente uno dei più importanti degli ultimi due decenni. Sono passati più di vent'anni dal giorno in cui i bassi di One Love Hi Powa Sound System hanno inondato per la prima volta la città di Roma, lasciando un segno indelebile nella scena musicale capitolina.

    L'appuntamento è quindi sabato 28 Febbraio presso l'Init Club, a due passi dal Pigneto.


  • Giovedí
    05 Marzo | 21:30
    LIVE
    SACRED BONES REC.
    CULT OF YOUTH
    Prezzo: 12€ / *10€

    *riduzione per chi lascia il nome sulla bacheca dell'evento


    CULT OF YOUTH

    Sean Ragon, leader dei Cult Of Youth, è uno dei personaggi di spicco della scena neo folk della east coast americana. I Cult Of Youth sono una cult band newyorkese fondata sette anni fa da Sean Ragon, e fiore all’occhiello della scena folk americana, per intenderci quella di confine con il gothic, il punk, e la psichedelia. Death in June, Boyd Rice, Current 93, il punk sulfureo e anarchico dei Crass, e la controcultura indie americana degli ultimi 20 anni sono l’humus in cui è cresciuta la creatura di Sean Ragon. I Cult Of Youth sono una band di confine capace di farsi apprezzare tanto dall’oltranzista pubblico gothic e wave, quanto da quello indie amante di Woods, Fresh and Onlys, Ty Segall, Thee Oh Sees, e Kurt Vile.
    I Cult Of Youth hanno appena pubblicato, sempre per la fida Sacred Bones (label americana di culto che ha pubblicato i lavori di Zola Jesus, The Men, Moon Duo, Led Er Est e Blank Dogs), il nuovo album ‘Final Days', eccellente compendio di folk, indie,punk e atmosfere legate alla scena wave degli anni’80.


  • Venerdí
    06 Marzo | 21:30
    LIVE
    BLACK RAINBOWS
    WEDGE
    ELECTRIC SUPERFUZZ

    "Hawkdope" release party


  • Sabato
    07 Marzo | 21:30
    LIVE
    BLACK BELT! 08
    REED TURCHI & ADRIANO VITERBINI
    Prezzo: 5€

    “BLACK BELT”!

    PROSEGUE LA STAGIONE PRESSO INIT CLUB DELLA RASSEGNA “BLACK BELT” .

    ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA A CURA DELL'ASS. CULT. MOJO STATION

    REED TURCHI & ADRIANO VITERBINI - “SCRAPYARD”

     OTTO CANZONI & OTTO CONCERTI | REED TURCHI & ADRIANO VITERBINI

     UN DISCO DI BLUES 2.1: TRADIZIONE E CONTEMPORANEITA'

    UN INCONTRO TRA DUE TALENTI ASSOLUTI

    DAL NORTH CAROLINA IL PRIMO, DA ROMA IL SECONDO

    PER UN DISCO REGISTRATO A META' TRA MEMPHIS E LA CITTA' ETERNA

     

    Seconda stagione all'Init Club per l'evento “Black Belt” dedicato ai suoni ed alle culture afroamericane, a cura dell'Ass. Cult. Mojo Station già realizzatrice del format radiofonico “Mojo Station – Il Blues e le Sue Culture” di cui quest'anno ricorre la XIII stagione, in onda ininterrottamente dal 2002 da Radio Popolare Roma 103.3 fm; nonché già autrice di numerose altre iniziative volte alla diffusione della musica e della cultura nera e afroamericana, incluso il Mojo Station Blues Festival, il principale e più longevo Blues Festival della capitale, nel maggio 2015 alla undicesima edizione.

     

    REED TURCHI & ADRIANO VITERBINI | SCRAPYARD + Mojo Station Dj-Set

     

    Il Blues che non ci si aspetta. Quello fresco e giovane, tirato giù da due talenti che assieme danno vita ad un lavoro tradizionale e contemporaneo al tempo stesso. La storia è questa: Adriano Viterbini e Reed Turchi si incontrano per la prima volta a Roma, in occasione del primo tour dell'americano. Si annusano, percepiscono affinità, si ritrovano su un palco a suonare in piena improvvisazione. Nasce un'idea, che si concretizza grazie al tour statunitense di Adriano Viterbini a Memphis, lì presente in quanto impegnato a concorrere al 30th International Blues Challenge del gennaio 2014 per rappresentare Mojo Station. Non paghi i due, dopo aver calpestato i tappeti dei mitici Ardent Studios, si ritrovano a Roma in occasione del secondo tour italiano di Turchi presso lo Studio Nero per proseguire le registrazioni. Che portano alla nascita di “Scrapyard”, che consta di otto brani in cui la matrice sonora è data dal Blues nelle sue forme Hill-Country e Delta, a cui si aggiungono elementi di American-Primitive Music ed una spiccata attitudine cinematografica. Il tutto ideato, pensato e suonato con raro gusto ed equilibrio. Due chitarre, due città, due direzioni di viaggio, due studi di registrazione, una radio ed un festival. Vale a dire quelli a firma Mojo Station: il Radio Show ed in contemporanea omonimo festival Blues della città di Roma, è la “causa” dell'incontro di Turchi & Viterbini. Il disco viene pubblicato negli U.S.A. dalla Devil Down Records ed in Italia dalla Goodfellas Records. Ecco la lista dello otto date dello Scrapyard Tour. Pre Show a cura di Mojo Station dj-set [AfroBeat; Funky & New Orleans Bitz; Soul & Retro-Rock].


  • Sabato
    07 Marzo | 23:30
    PARTY
    OLTRANZA EXTRA
    7EVENBACKTOBACK
    Prezzo: 5€

    ♦ SABATO 7 MARZO 2015 ♦

    ||| OPENING H 23.30 ||| 

    WITH:

    ► MissLoony & Mr.3P
    (TECHNO DJ SET)

    ► St.Robot & Marta Vagante
    (TECHNO - ELECTRO DJ SET)

    ► Dj Kilfa & Loud Disco Machine 
    (TECHNO-ELECTRO DJ SET)

    Opening Act :
    ► Key Clef
    (TECHNO - DEEP LIVE SET)

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    La Crew di Oltranza si riunisce nuovamente nella sua location originale, L'Init Club, un importante crocevia per le realtà indipendenti, che fa parte della storia della musica live e dance di Roma.
    4 Importanti realtà del panorama underground romano si incontrano per dare vita a una serata all'insegna delle sonorità Techno ed Electro con potenti selezioni eclettiche e curate.
    Ad aprire le danze Il Live Techno e Deep di Key Clef un'artista Romana che si sta affermando sempre di più grazie alla qualità delle sue produzioni rilasciate su Trick Track Records.

    Hosted By :

    ♦ LA ROBOTERIE
    https://www.facebook.com/LeRoboterie

    ♦ NO SENSE OF PLACE RECORDS
    https://www.facebook.com/nsop.rec

    ♦ TRUCKSTOP 76TH RECORDS
    https://www.facebook.com/truckstop.seventysixth


    ♦ MISSANTHROPEAK PJ
    https://www.facebook.com/pages/Miss-Loony

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    RESIDENT DJs :

    ► MissLoony (MissAnthroPeak PJ)
    https://soundcloud.com/missloony-missanthropeakpj
    https://www.facebook.com/pages/Miss-Loony

    ► Mr.3P (Truckstop 76th Records)
    https://soundcloud.com/truckstop-76th-records
    https://www.facebook.com/Mister3p

    ► St.Robot (La Roboterie)
    https://soundcloud.com/st-robot
    https://www.facebook.com/pages/StRoboT/56912654518

    ► Marta Vagante (La Roboterie)
    https://soundcloud.com/marta-vagante

    ► Dj Kilfa (No Sense Of Place Records)
    https://soundcloud.com/kilfa
    https://www.facebook.com/DJ.KILFA

    ► Loud Disco Machine (No Sense Of Place Records)
    https://soundcloud.com/loud-disco-machine
    https://pro.beatport.com/artist/loud-disco-machine/174172
    https://www.facebook.com/pages/Loud-Disco-Machine/152284594839799

    GUEST LIVE SET:

    ► Key Clef (Trick Track Records)
    https://soundcloud.com/keyclef
    https://pro.beatport.com/artist/key-clef/356775
    https://www.facebook.com/KeyClefProject

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


    @ INIT CLUB - VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 133 - ROMA
    https://www.facebook.com/initclubroma

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ♦ GRAPHICS:
    ► ST.ROBOT

    ★ VISUALS:
    ♦ V- IDEA
    https://www.facebook.com/V.IDEA09


  • Venerdí
    13 Marzo | 23:00
    PARTY
    F.NOIZE - BACK TO FUCKING ROME
    Prezzo: 10€, 8€ entro la mezzanotte.

    L'artista hardcore che sta rappresentando Roma in tutti i più grandi festival d'Europa ritorna solo per una notte e con uno speciale DJ set di due ore!!!

    F.NOIZE - 2 HOURS DJ SET
    VEXTOR
    CHAIN aka THE PARTYCRASHER
    CHIMNEY
    GLENX vs GRIEVER
    live: ZETA RETICULI

    INFO LINE: 3470707285 - www.hardforum.it


  • Sabato
    14 Marzo | 21:30
    LIVE
    GIOVANNI TRUPPI
    Prezzo: 7€, 5€ con nome e cognome su evento FB

    Le Inittate
    w/
    Giovanni Truppi
    Giovanni Truppi Release Party

    opening act
    Calcutta pagina di
    Giuseppe Liuzzi

    dj set
    Radio Bombay

    GIOVANNI TRUPPI

    GIOVANNI TRUPPI è un disco che parla di amore e di sesso, di politica e di Dio, delle donne e degli uomini.
    È un disco psichedelico perché è un viaggio dentro, intorno e fuori la coscienza di un uomo e dell’Uomo ed è un disco di musica complessa che arriva dritta al cuore e al cervello.
    Prodotto da Marco Buccelli e registrato da Ivan Antonio Rossi presso lo Studio Nero di Roma è una raccolta di dieci canzoni dai molteplici livelli di lettura.
    Dall’alt-rock di Stai Andando Bene Giovanni alla cavalcata r’n’r di Superman, dallo struggente avant-pop di Pirati alla canzone d’autore di Eva (che sarebbe bello sentire cantata da Mia Martini), dalla lucida descrizione del mondo contemporaneo di Conversazione con Marco sui Destini dell’Umanità alla sfrontatezza goliardica di Hai messo in cinta una scema ed Alieno!, fino alle preghiere in musica Tutto l’universo e Il Pilota è vivo.
    La collaborazione con Antonio Moresco (tra i più importanti ed accreditati scrittori italiani contemporanei) in Lettera a Papa Francesco I – potentissimo inno rock di una portata d’altri tempi – è solo uno degli elementi che sottolineano quanto abbia rilevanza oltre la musica, nelle canzoni di Truppi, la componente letteraria: da ogni canzone emergono vividi personaggi e situazioni che si concretizzano e si insediano nell’immaginazione dell’ascoltatore.
    “Ho iniziato a scrivere questo disco nel maggio 2013 ed ho finito a giugno 2014, poco prima di iniziare a registrare.
    L’intenzione era fare un disco con caratteristiche diverse dal precedente sia nei testi che nell’impianto produttivo. Il mondo è come te lo metti in testa tratteggia un personaggio – vero o fittizio che sia – che si racconta attraverso le canzoni, con questo disco volevo rendere le canzoni indipendenti dal personaggio e porle su un piano avanzato rispetto ad esso.
    Dal punto di vista musicale c’era la voglia di esplorare una dimensione che non fosse quella di band (cosa che di fatto Marco ed io siamo stati negli ultimi anni e che Il mondo è come te lo metti in testa rappresenta) e in questo senso, anche se siamo rimasti fondamentalmente gli stessi (salvo le incursioni di Gabriele Lazzarotti al basso e Beppe Scardino al sax), il modo di lavorare è stato differente: gli arrangiamenti sono più elaborati, ci sono sovraincisioni, abbiamo utilizzato campioni e samples.
    Sempre nel maggio 2013 ho acquistato un pianoforte verticale.
    Mentre lavoravo al disco, nel corso dei mesi, gli ho segato le estremità destra e sinistra (legno e ghisa) per ridurne l’estensione e renderlo trasportabile e ho creato – con l’aiuto dell’artigiano romano Daniele Pintaldi che si è innamorato della mia idea – un sistema di pick-up magnetici per poter collegare il piano ad un amplificatore e suonarlo come una chitarra elettrica (il tutto è documentato in un diario fotografico su Twitter).
    Il piano che si sente nel disco (fatta eccezione per Eva) e che – schiena permettendo – porterò in tour da Gennaio è questo.”


    GIOVANNI TRUPPI | BIO

    Giovanni Truppi è nato a Napoli nel 1981.

    Ha pubblicato due dischi: C'è un me dentro di me (CinicoDisincanto/CNI 2010) e Il mondo è come te lo metti in testa (IMiracoli-JabaJabaMusic/Audioglobe 2013).

    Più di cento concerti in meno di due anni sono i numeri del tour del suo ultimo disco, un crescendo esponenziale dovuto soprattutto al passaparola tra pubblico e addetti ai lavori ed al magnetismo dei suoi live, che lo ha portato a calcare con i suoi set in solo voce e chitarra elettrica palchi come il Carroponte (in apertura a Marta Sui Tubi), l'Alcatraz (in apertura a The Zen Circus) o il Primo Maggio di Taranto.

    Cantante, chitarrista e pianista come pochi, negli anni la musica di Truppi è stata accostata dai critici agli artisti più disparati (da Jeff Buckley a Giorgio Gaber, da Paolo Conte a Lou Reed) probabilmente per cercare di prendere le misure ad un talento compositivo e performativo completamente inedito nel panorama italiano, che non è riconducibile a nessuna 'scuola' pur mostrando di averne digerite molte e che fa della trasversalità e della felice convivenza di opposti uno dei propri tratti distintivi. Rock, avanguardia, e canzone d'autore; poesia e ironia, potenza espressiva e leggerezza, complessità e ingenuità sono i poli attraverso i quali si muovono le sue canzoni.

    GIOVANNI TRUPPI (Woodworm/Audioglobe 2015) è il suo terzo disco.


    CALCUTTA | BIO

    Edoardo Calcutta è un giovane di Latina. Dal 2007 fonda e partecipa a centinaia di band fallimentari e rumorosissime nella sua città. 
    Un giorno decide di fondare con Marco Crypta i Calcutta, duo chimp pop all'italiana, una miscela indie fra Beat Happening e Lucio Battisti. 
    Il gruppo si esibisce la prima volta al sottoscala 9 come gruppo spalla dei Timber Rattle, conquistando subito i cuori dei presenti. 
    L'entusiasmo generale li porterà a riempire qualsiasi buco possibile nella programmazione del locale. 
    Nel 2011 Marco lascia la band e con lui anche la sezione ritmica svanisce, di conseguenza Edoardo si ritroverà solo e cantautore. 
    Nel 2013 esce il suo primo disco “Forse…” per la romana Geograph.
    Suona molto in giro per l’Italia, spesso insieme al suo amico Pop_X e attualmente sta lavorando al secondo disco.

    GIUSEPPE LIUZZI | BIO

    In principio erano una chitarra acustica, una voce e la curiosità di esplorare la musica britannica. Dopo mesi di prove domestiche, il progetto di Giuseppe Liuzzi nasce ufficialmente nel 2011 con le prime esibizioni nella sua Puglia. Nel 2012, abbracciata la scrittura di brani inediti in italiano, pubblica il suo primo demo, "Via". Nel maggio 2014, con molte performance ed esperienze in studio alle spalle, abbandona la dimensione solista e si fa affiancare nei live e in sala di registrazione da Vittorio Nacci e Onny Allegretti (rispettivamente chitarra/voce e batterista degli Io Ho Sempre Voglia) e dal bassista Pasquale Annese. Il 2 marzo 2015 dà alle stampe un EP omonimo autoprodotto.


    http://www.giovannitruppi.com/ 
    https://www.facebook.com/pages/Giovanni-Truppi/53744895878 
    https://soundcloud.com/calcutta-1 
    https://www.facebook.com/pages/Calcutta-pagina-di/551656621523296 
    https://www.facebook.com/giuseppeliuzziofficial


  • Sabato
    14 Marzo | 23:50
    PARTY
    SUBURBASS
    Prezzo: 5€

    SUBURBASS//LE DIABLE AU CORPS/ASTROFONIK/FREE STYLE LISTEN

    DOTTOR GONZO//MAINFRAME

    SPINHELL//NBT

    &FRIENDS

    SUBURBASS
    (Le Diable Au Corps, Astrofonik, Free Style Listen)

    Joel Tambour aka Suburbass è uno dei pionieri della scena elettronica francese.
    Performer dal vivo dal 1996 e produttore di elettronica dal 1984. Ha già suonato in più di 700 party e rilasciato circa 50 vinili e CD su etichette come Le Diable au corps, WAR, balistico, Astrofonik, TNL, FSL, Tekita, ecc Egli è anche un ex-cantante ed ha collaborato con 15 band (rock, punk, ska, metal HxC, hardrock, heavy metal, blues rock , rock jazz, technopop, batcave, Nuwave ...) fin dall'età di 14 anni. Nel 1984, ha iniziato con i beat in 4/4 con sequencer e synth (Casio, Korg, Roland, Yamaha ...), chitarra, microfono, ecc ... Il suo primo party fu per caso nel 1988 (Hacienda, Manchester) perché era un grande fan di Joydivision e della Factory Records. e poi alla Summer of Love che ha scoperto l' acidhouse e la musica rave ... All'inizio degli anni '90, andò ai suoi primi freeparties. Nel 1996, ha finalmente deciso di partire con sue le groovebox e suonare per la gente dei party, e poi semplicemente non ha mai smesso. Ora suona in tutta Europa ogni fine settimana. Oggi è totalmente dipendente dai ritmi ripetitivi e viaggia in tutta Europa (Germania, Spagna, Italia, Regno Unito, Olanda, Belgio, Repubblica Ceca, Polonia, Austria ...) con il suo fedele live set (solo macchine) offrendo un ampia varietà musicale costruita sulle sue numerose esperienze sonore.

    http://soundcloud.com/suburbass
    http://www.facebook.com/suburbass


  • Domenica
    15 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    BOB LOG III

  • Giovedí
    19 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    RADIO MOSCOW
  • Venerdí
    20 Marzo | 21:30
    LIVE
    NY
    ONEIDA
    NY
    PEOPLE OF THE NORTH

    Ausgang Produzioni in collaborazione con INIT club presenta

    ONEIDA (NY) presentazione nuovo album
    + People of the North (Ny)


    ONEIDA
    A List of the Burning Mountains è l'ultimo album in studio dei padri fondatori dello psych/noise/kraut, i newyorkesi Oneida. 
    L'album, registrato presso lo studio della band, the Ocropolis, è potente ed evoca ampiamente quello storico movimento e la irriducibile dedizione degli Oneida alla musica indipendente di Brooklyn. 
    Si tratta di un suono fortemente underground di una band che ha pubblicato dodici album in quindici anni ed è stata considerata da New York Time, NPR, Time Out NY e the Village Voice come una voce originale ed essenziale nella storia della musica sperimentale di New York. 
    Burning Mountains è brutale e delizioso allo stesso tempo ed ascoltarlo è come bere un piccolo sorso da un mare sempre in movimento. 
    Gli Oneida sono conosciuti per le loro performance di improvvisazione, davvero uniche, oltre che per una lunga serie di collaborazioni importanti, per i suoi live di dodici ore e le lunghe ed estenuanti sessioni di registrazione. 
    Questa pubblicazione, con le sue folli percussioni e le sue chitarre ululanti, è un' esplosione concentrata di suoni 

    BIOGRAFIA
    Il gruppo ha avuto origine nella città di New York nel 1997 formato da Papa Crazy (aka PCRZ), Bobby Matador (aka Fat Bobby), Kid Millions, Hanoi Jane (aka Baby Jane). Il loro debutto, A Place Called El Shaddai's avvenne per la Turnbuckle). Dopo il secondo album, Enemy Hogs (1999), passarono alla Jagjaguwar. Nel 2000 fecero uscire un EP Steel Rod ed un album Come on Everybody Let's Rock.
    Nel 2001 dopo Anthem of the Moon uscì dal gruppo Papa Crazy. Dopo Each One Teach One sempre del 2001 pubblicarono uno split EP con i Liars, Atheists, Reconsider. Nel 2002 pubblicaronoSecret Wars considerato il loro migliore[1] e registrarono una colonna sonora per il documentario Speedo che però non riuscirono a terminare in tempo.
    Dopo un altro EP , Nice./Splittin' Peaches (2004), pubblicarono The Wedding nel 2005 e Happy New Year nel 2006. Poi si dedicarono al progetto Thank Your Parents trittico composto da Preteen Weaponry (2008), seguito dal triplo Rated O del 2009 e Absolute II del 2011 che chiudeva il progetto.
    Nel settembre 2011 hanno suonato ad Asbury Park nel All Tomorrow's Parties Festival in quell'anno curato dai Portishead.

    http://www.enemyhogs.com/site/
    https://oneida.bandcamp.com/


  • Sabato
    21 Marzo | 23:30
    PARTY
    USA -GLOBAL A/ABSURD
    TIN MAN
    IT- HYPNUS/OUTIS
    LUIGI TOZZI
    IT- NATURAL/ELECTRONIC.SYSTEM
    VALERIO GOMEZ DE AYALA
    Prezzo: 10€

    Follow the yellow brick road.

    ☰ TIN MAN live / Rome premiere
    (Usa -Global A/Absurd)

    ☰ Luigi Tozzi
    (IT- Hypnus/Outis)

    ☰ Valerio Gomez de Ayala
    (IT- Natural/electronic.system)

    Prima data del 2015. Nuova location. Init Club.

    Dopo il Northern Electronic Showcase dello scorso 15 Novembre 2014, STRATI ritorna seguendo la yellow brick road, con la presentazione della perfomance live dell'artista americano TIN MAN.
    Come l'omonimo personaggio del Mago di Oz, che ha la missione di trovare se stesso, l'uomo di Latta, al secolo Johannes Auvinen, cerca in continuazione di trovare la propria musica.

    About him : 

    "What might literally be the deepest techno music out there"

    "A sonic distillation as nuanced, stylized, and cinematic as anything playing at your local art house"

    "Leonard Cohen on codein, Beck on heroin, David Gahan on his deathbed"

    "master of noir-ish suspense"

    Ad aprire la serata la presentazione del giovane producer romano Lugi Tozzi.
    Influenzato solitamente da ritmi techno ipnotici e tribali, Luigi sta preparando per l'occasione un warm up molto personale.
    Ad occuparsi della chiusura ci pensera' 
    Valerio Gomez De Ayala, resident sempre piu' presente nel progetto STRATI
    ---------------------------------------------------------------------

    TIN MAN 
    Di origine finlandese, ma nato e cresciuto in California, e ora residente a Vienna, Johannes Auvinen ha esplorato negli ultimi 10 anni lo spettro che tocca house, techno e ambient.
    Tin Man è lo presudonimo, prestato dal celebre Mago di Oz, attraverso il quale Johannes ha riinvigorito la scena acida col le sue uniche crezioni e manipolazioni della Roland 303.
    Le sue tracce sono caratterizzate da lenti pattern continuamente in movimento, prendendo influenza da "...le radio pop rock di Chicago, la melanconica elettronica inglese e Sahkö.." . L'estesa discografia di Tin Man si distribuisce tra Global A records, Absurd Recordings (con la serie Acid Test), Killekill (insieme a Cassegrain) e Keys of life.
    Fa anche parte di "The acid symphony orchestra" un gruppo che suona con dieci 303,707 e 808.
    Vienna Blue è invece l'album solista in cui è inserita anche la sua voce e nella quale Tin Man esprime il suo lato "neo-classico" e ambient, a prova del suo essere in grado di fare più della sola musica da ballo.
    Questo moderno maestro dell'acido suona live con 303 e 707, e tanti altri piccoli hardware, sempre capace di creare delle colonne sonore perfette grazie alla sua abilità, e non fallisce mai di far ballare la gente sui suoi beat, ad un festival in Giappone come negli influenti club europei, o in qualche scantinato in America.

    http://www.tinmanmusic.com/
    https://soundcloud.com/tinman
    http://www.discogs.com/artist/313993-Tin-Man-3

    LUIGI TOZZI
    Nato e cresciuto a Roma, Il giovane produttore italiano Luigi Tozzi è stato influenzato dalla scena capitolina e i suoi artisti, molti dei quali hanno dato un contributo essenziale alla nascita e crescita del sound techno profondo e ipnotico.
    La musica di Luigi è stata rilasciata per prima dall'olandese Dynamic Reflection, successivamente ha avviato una regolare collaborazione che ha fruttato già 3 uscite con la misteriosa e promettente Hypnus Records, label svedese nella quale Tozzi ha trovato una piattaforma ispiratrice nella quale sviluppare il suo stile.
    Recentemente è stato contattato da Dino Sabatini, che gli ha dato l'opportunità di unirsi ad Outis Music, la sua personale label che ha rilasciato artisti tra i quali Modern Heads, Brando Lupi e Donato Dozzy tra gli altri.
    https://soundcloud.com/luigitozzi
    http://outis-music.com/artists/luigi-tozzi

    VALERIO GOMEZ DE AYALA
    Valerio è nato a Napoli nel 1984 ma dal 2011 vive a Roma. Insieme all’amico Antonio Giova forma il duo di dj/producer natural/electronic.system. Un progetto nato per esprimere la loro personale visione musicale, combinando nei loro dj set generi differenti di elettronica ponendosi sempre il fine di creare un flusso sonoro organico. Durante gli anni i n/e.s. cominciano a subire l’influenza del vecchio e nuovo suono di un’altra città italiana, Roma dove cominciano a creare connessioni con artisti locali. Subito dopo cominciano ad esibirsi in diverse città italiane, organizzando anche alcuni eventi a Napoli e alcuni party privati nei boschi alle pendici del Vesuvio. Nel 2009 i natural/electronic.system. presero parte al mitico Labyrinth festival in Giappone. Da allora esportano la loro visione musicale fuori dall’Italia, esibendosi in club e festival in tutto il mondo.

    https://soundcloud.com/naturalelectronicsystem
    http://www.residentadvisor.net/dj/naturalelectronic.system.

    ◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍◍ ◍

    Doors Open : 23.30
    Ticket : 10 €
    --------------------------
    FIND US
    www.strati.org
    www.youtube.com/user/StratiFest
    www.twitter.com/STRATIsound
    --------------------------
    Partners

    Container Project
    Different Grooves
    electronique.it
    OndaRock
    Parkett
    Soundwall
    The-Zone Records


  • Giovedí
    26 Marzo | 21:30
    LIVE
    BEAVERS "ENTER PLEASE" RELEASE PARTY

    L'evento che tutti attendevamo da mesi è arrivato. Il 26 marzo i Beavers rilasceranno il loro primo ep "Enter Please" e ve lo presenteranno nelle mura dell' INIT con un live in cui eseguiranno oltre ai 5 pezzi del disco tutti gli altri brani del loro repertorio.
    Un evento da non perdere che vedrà la partecipazione degli USCITA17, la band romana che presenterà il suo nuovo videoclip "Siamo Poveri", e VonDatty (Official), cantautore romano.

    START: 21:45

    INGRESSO 5 EURO

    In collaborazione con RadioKaosItaly

    * Beavers:
    https://www.facebook.com/pages/Beavers/130864360317643?fref=ts

    * USCITA17 fb.com/uscita17

    * VonDatty:
    fb.com/vondatty


  • Venerdí
    27 Marzo | 21:30
    LIVE
    FASTEN BELT
    Prezzo: 5€

    The Last Concert!!! Original members To Celebrate Double Cd 'No Escape From Acid Hysteria' Remastered!!!

    In Loving Memory Of Claudio Caleno.Special Guest Wendy?!

    Band Guidata da Lorenzo MrGrady CanevacciEx Bloody Riot.


    Ticket 5 Euro.After Show Dj set Indie,Punk,Wave a cura di Gianluca Polverari


    https://www.facebook.com/FastenBelt
    https://www.facebook.com/pages/Wendy-official/272644089436614

    BUY Double Cd
    Fasten Belt - No Escape From Acid Hysteria:
    http://www.lostunes.net/mail_order/fasten_belt_39no_escape_from_acid_hysteria_remastered39/


  • Sabato
    28 Marzo | 21:30
    LIVE
    IT
    ULTRAVIXEN

    Gli UltraviXen tornano a Roma, pronti a promuovere con altrettanta veemenza che contraddistinse l’esordio, il secondo disco "Il Riskio" (sempre per Wallace Records) le cui novità sono: le trame dei brani più compatte e concrete pur rimanendo ancorate ai riff e alla ritmica post-punk; il cantato, più maturo ed in italiano di Alessio Edy Grasso, e la presenza di Dario Aiello (synth, chitarra) dj del duo electro Blatta & Inesha. C’è ancora il treno di chitarre del passato, sferraglianti, fradice fino al midollo di distorsioni e riverberi; ma ora al servizio di un indie rock potentissimo ed evoluto, ancorato alla scuola di Chicago e debitore di certo 90’s college alt/rock; ma con personalità propria.

    "C’è elettricità nell’aria: gli UltraviXen hanno partorito un album ad altissimo impatto sonoro. Gli UltraviXen sono definitivamente l’espressione più italiana dell’avant punk che infuocherà i palchi. Enjoy!”
    Nera Press

    LE ORIGINI
    Alessio e Jamaika (chitarra e basso) si conoscono da una vita, dal giorno in cui Jamaika entrò nella sala prove degli Youth Against Fascism con le buone intenzioni di meritarsi quel soprannome (il reggae non c’entra, fate vobis). Jamaika andava a farsi una scannata (improvvisazione musicale in garage) con ragazzi più giovani di lui (Alessio/Vonsik, Salvo/Saiwor, Flavia/Flavia), ma a Catania in quegli anni ognuno poteva giocarsi la sua chance in una jam session. Da lì a poco, la scannata sarebbe diventata una delle rivelazioni musicali più interessanti e apprezzate dell’undergound italiano, i Jasminshock (sound anti-statico e meccanico con una lirica isterica attraversata da una chitarra al vetriolo, visioni ciniche, no politically correct, dell’entourage degli Uzeda). Così, suonando e registrando, passa un decennio e proprio all’apice dell’affermazione la band non regge e si scioglie nel 2006.

    ULTRAVIXEN POWER TRIO
    Dalle ceneri dei Jasminshock risorgono ancora una volta Alessio (Edy Grasso) e Jamaika (Nunzio Micalizzi), che cercano un batterista che gli faccia girare la testa: lo trovano, eccome se lo trovano, Carmelo Di Paola (Jerica’s), un ex enfant prodige della batteria, che nel giro di una mezza dozzina di prove si merita pienamente l’appellativo di Fabulous Carmelo. Il power trio si mette al lavoro e nel giro di un anno esordisce ai Mercati generali di Catania per presentare l’album Avorio Erotic Movie (Wallace Records).
    La stampa accolse l’album così:
    “Avorio Erotic Movie non disattende le premesse gettate anni addietro. Diretto, incompromissorio, sudato; vestito di pelle e borchie; irriverente e spasmodico; in parti uguali r’n’r, wave e post-punk, ma sempre e comunque illuridito da una patina grassa di noise come se ne produceva nel periodo aureo del Lower East Side, a occhio e croce un milione di anni fa”. Stefano Pifferi (SentireAscoltare).
    “Una delle migliori uscite del nuovo anno, essendo un concentrato di quanto di meglio è stato prodotto dal rock underground negli ultimi venti anni”. Gabriele Barone (Il Mucchio Selvaggio).
    “Questo trio è attualmente la miglior macchina rock’n’roll in circolazione almeno in Italia.” Vittorio Lannutti (FreakOut) 
    “Di diritto nei dieci dischi tricolori dell’anno. Un razzo sparato dalla Sicilia. Devastante per intensità. Tramortente per manifesta superiorità.” Emanuele Tamagnini (Nerds Attack) 
    Il tour che seguì l’album fu senza soluzione di continuità, per due anni un moto perpetuo di un centinaio di apprezzate live session su e giù per la penisola.

    IL RISKIO
    Quattro anni dopo, rieccoli in pista, pronti a promuovere con altrettanta veemenza che contraddistinse l’esordio, il secondo disco Il Riskio (sempre per Wallace) le cui novità sono: le trame dei brani più compatte e concrete pur rimanendo ancorate ai riff e alla ritmica post-punk; il cantato, più maturo ed in italiano, e la presenza di Dario Blatta (synth, chitarra) dj del duo electro Blatta & Inesha. C’è ancora il treno di chitarre del passato, sferraglianti, fradice fino al midollo di distorsioni e riverberi; ma ora al servizio di un indie rock potentissimo ed evoluto, ancorato alla scuola di Chicago e debitore di certo 90’s college alt/rock; ma con personalità propria.

    C’È ELETTRICITÀ NELL’ARIA.
    I pezzi Testa di Morte, Velluto Nero, Love is no pain rappresentano l'anima del disco, le trame dei brani sono contorte e mutanti pur rimanendo ancorate ai riff e alla ritmica post-punk. Fino ad arrivare al pigfuck/AmRep noise di Acrobatici equilibri e ai Dinosaur Jr del guitar pop di Le cose più belle.
    Nei testi c’è un mood da amanti disperati e voluttuosi, dai cuori franati, con dietro uno sfondo sempre critico per certe costrizioni sociali, che fanno evolvere le lyrics in catartici epiloghi da catene spezzate di Django.
    La sezione ritmica è prepotente, la batteria ti fa salire a bordo di un treno a levitazione magnetica a 600 km/h e non ti molla fino al capolinea del disco.
    Il synth, a volte accompagna compiacente il sound più vintage, iniettandogli dosi di credibilità, come in Fino all’ultimo respiro. Altre volte, come in Terra Elettrificata, lo riporta verso sonorità più contemporanee ed elettroniche.
    Le chitarre stridono matematicamente, tagliano “come lame di rasoio sulle mie mani” (Aguzzina e Sparami sulla spiaggia) e sembrano suonare apposta per allenare le orecchie ai live con gli ampli a volume 10!
    Il cantato, ma anche recitato, è trascinato, gridato, melodico, accorato; ma mai lasciato al caso.

    LINK
    www.ultravixenband.com www.facebook.com/uvx.italianavantpunk
    www.twitter.com/UltraviXenband
    www.youtube.com/user/ultravixenband
    www.ultravixen.bandcamp.com
    www.soundcloud.com/ultravixen
    www.reverbnation.com/ultravixen
    www.lastfm.it/music/ultravixen
    www.myspace.com/ultravixenband


  • Mercoledí
    01 Aprile | 21:30
    LIVE
    USA
    DEAD MEADOW
  • Giovedí
    02 Aprile | 21:30
    LIVE
    USA
    RUSSIAN CIRCLES
    USA
    HELMS ALEE
  • Venerdí
    03 Aprile | 23:30
    PARTY
    SUPPORT Y.O.W.

    BROTHERS AND SISTERS NAH MISS!!!!

    Yow AssCulturale & SRPlanning presents:

    >>>>>>>>>>>>>>SUPPORT YOW<<<<<<<<<<<<<<<<
    Serata a supporto dei progetti dell'Associazione in Ethiopia

    VENERDI 3 APRILE 2K15 @INIT CLUB (Roma)

    LAMPA DREAD 

    RAS TEWELDE 

    VIRTUS + MATTUNE + MISS B-RANKS + guest from REDGOLDGREEN LABEL 

    NUKLEO

    Mr.J SELECTA

    PSALM COLLECTIVE 

    Open act_REDSTRIPES BAND (Live) 


    Con il supporto e la collaborazione di :

    F.A.R.I.(FEDERAZIONE ASSEMBLEE RASTAFARI ITALIA)
    ASS. COMUNITA' ETIOPICA ITALIANA 
    BIZZARRI RECORDS
    Reggaeit TheItalian ReggaeCommunity
    Bababoom festival
    LACASADELRAP.COM
    LivityCreations RootsWear
    ZIONETRADIO.COM


    Sarà presente alla serata la nostra mostra itinerante "Youths of Shasha" realizzata dal fotografo Luca Sgamellotti. 
    Per ulteriori informazioni su Yow e le sue attività consultate il sitowww.youthsoftheworld.com 
    L'incasso della serata sarà devoluto ai progetti dell'Associazione in Ethiopia.

    YOW LET'S GROW..


  • Venerdí
    10 Aprile | 21:30
    LIVE
    UK
    GODFLESH
  • Giovedí
    16 Aprile | 21:30
    LIVE
    IOSONOUNCANE
    Prezzo: 7€, 5€ con nome e cognome su evento FB

    Le Inittate#2
    w/
    IOSONOUNCANE
    presentazione nuovo album DIE

    opening act
    NAUTI

    dj set
    Radio Bombay

    porte
    20:30
    concerti
    22:00

    ingresso 
    7 euro / 5 euro lasciando il proprio nome sulla bacheca facebook dell’evento

    Init Club
    Via Della Stazione Tuscolana 133 - Roma 


    Giovedì 16 aprile il secondo appuntamento con le #inittate.
    All’Init Club IOSONOUNCANE presenta il nuovo album Die.
    Dj set a cura di Radio Bombay.


    DIE

    La prima scrittura dei brani che compongono il disco risale a circa 4 anni fa. Nei due anni successivi il materiale accumulato e inizialmente registrato da IOSONOUNCANE in Sardegna aveva assunto proporzioni enormi. Da questo monte di tracce compiute o brandelli armonici e scampoli sonori astratti, sono emersi 2 anni fa i sei brani che compongono il disco. Un anno fa la decisione di entrare al Vacuum Studio e con Bruno Germano registrare nuovamente alcuni strumenti (organi, pianoforti, percussioni, sezione fiati, voce), campionare tutta la sezione percussiva, rielaborare analogicamente tutti i suoni e portare avanti la produzione artistica fino al mixaggio del disco.

    Il giorno è alto sulle rive e un uomo in mezzo al mare teme di morire. Nello stesso istante una donna guarda dalla terra ferma gli ultimi scoppi di burrasca al largo vivendo il terrore di non rivederlo mai più. DIE è il racconto dei loro pensieri in una manciata di secondi. Il racconto è strutturato in sei parti, con due brani corali ad aprire e chiudere il disco, e 4 brani centrali in prima persona, due per ognuno dei protagonisti.
    Il linguaggio è essenziale e arcaico, privo di ogni intento estetizzante o aggettivazione superflua. Il lessico è ridotto all'osso, con poche parole ricorrenti che ordinandosi di volta in volta in modo differente costruiscono il racconto attraverso la costruzione delle immagini.
    Musicalmente DIE è una suite di circa 38 minuti le cui parti sono collegate ritmicamente e armonicamente fino a comporre un flusso sonoro continuo.
    Psichedelia, canto a tenore sardo, minimalismo, techno, elettronica lo-fi, progressive, canzone d'autore sono alcuni degli elementi che caratterizzano strutturalmente e timbricamente il disco, in una formula che è il risultato dell'approccio eretico a ognuna di esse. Nel disco ci sono percussioni, beat elettronici, campionature vocali e orchestrali, un organo, un pianoforte, sintetizzatori, un flicorno, una sezione fiati composta da sax baritono trombone e tromba, chitarre classiche acustiche ed elettriche, una chitarra slide, la chitarra sarda preparata, grida e voci femminili.

    Tanto nella trama e nei testi quanto nella costruzione musicale, DIE non ha alcuna connotazione storica o sociale, è svincolato dalla cronaca, non appartiene a nessun tempo o luogo definito, non ha limiti di genere. È un disco esistenzialista e anarchico, profondamente arcaico e per questo radicalmente moderno. DIE non è un disco politico, ma per la sua stessa natura e nel suo essere una rivendicazione identitaria e culturale è, solo in ultima analisi, un atto politico.

    Nel disco hanno suonato circa 15 persone, spesso semplici amici che coltivano la musica senza farne una professione. Nel corso del tempo e delle registrazioni IOSONOUNCANE ha chiesto loro di improvvisare e eseguire delle piccole parti, a seconda di quel che potevano o sentivano di dare. Sul loro materiale ha poi lavorato di manipolazione, ottenendo frasi e campionature che ha successivamente riutilizzato per portare avanti composizione e arrangiamenti. Spesso, sulla base di questo lavoro, ha poi richiesto loro di suonare nuovamente e farlo con se stessi.
    Fra tutti coloro che hanno dati corpo e anima a DIE ricordiamo: Mariano Congia, a chitarra classica e elettrica e al supporto tecnico; Serena Locci, presente in ogni brano a voce e cori e vera anima femminile del disco; il musicista d'avanguardia Paolo Angeli con la sua chitarra sarda preparata; Alek Hidell, musicista elettronico che ha da poco pubblicato il primo singolo per la Bad Panda Records; due musicisti dei Junkfood, Simone Cavina alle percussioni e Paolo Raineri alla tromba.


    IOSONOUNCANE | BIO

    IOSONOUNCANE, classe 1983, è un musicista nato in Sardegna. Inizia a suonare nella band Adharma con la quale pubblica un EP e tiene alcuni concerti. Trasferitosi a Bologna, dove tuttora è di base, dà vita a IOSONOUNCANE. Pubblica nell'ottobre 2010 il suo disco d'esordio "La Macarena Su Roma" (Trovarobato), che ottiene ampi riconoscimenti e coagula attorno al musicista un grande consenso di critica e un pubblico sempre più numeroso. Vince il premio Fuori dal Mucchio 2011 e nello stesso anno è invitato a suonare all'Ariston di Sanremo per il Premio Tenco. Conclude il tour de La Macarena Su Roma il 22 settembre 2012 dopo quasi 200 concerti. Torna per una breve parentesi per un tour in formazione trio di sei date (TRE TOUR) nel dicembre del 2013. Durante il 2014 lavora in studio con Bruno Germano e conclude la produzione di DIE, il nuovo album in uscita a marzo 2015.


    NAUTI | BIO

    Tre i componenti della band che nasce a Roma nel maggio 2013 e inizia presto le sue esibizioni nella scena romana presentando un sound a metà strada tra musica elettronica pop e rock, pubblicando subito il primo singolo "Nauti" e a seguire il videoclip di Moon e, nel dicembre 2014, il suo ultimo singolo, Samuel.


    https://www.facebook.com/iosonouncane 
    https://www.facebook.com/nautiofficial
    http://www.initroma.com/


  • Venerdí
    17 Aprile | 21:30
    LIVE
    USA
    EYEHATEGOD
    Prezzo: 15€

    EYEHATEGOD in concerto

    supports:

    the WISDOOM (ita)
    https://www.facebook.com/thewisdoom

    SI NO SEDES IS
    https://www.facebook.com/SiNonSedesIs

    headliner:
    EYEHATEGOD (usa)
    eyehategod.ee/

    Un anno dopo la tragica scomparsa del batterista Joey LaCaze (sostituito da Aaron Hill) arrivano in Italia i detonanti Eyehategod. Una storia lunga lunga quella della formazione di New Orleans, punta di diamante della scena chiamata NOLA (l’elenco prevede tra gli altri Crowbar, Down, Acid Bath, Exhorder, Superjoint Ritual…), faro per tutto il genere sludge, sempre guidata da Mike Williams e Jimmy Bower. A maggio hanno dato alle stampe il quinto album (omonimo) per la Century Media a 15 anni dall’ultimo lavoro.


    www.initroma.com
    www.hard-staff.com


  • Sabato
    18 Aprile | 21:30
    LIVE
    SADSIDE PROJECT
    Prezzo: 7€, 5€ con nome e cognome su evento FB

    Le Inittate#3
    w/
    Sadside Project
    presentazione nuovo album VOYAGES EXTRAORDINAIRES

    opening act
    JOHN CANOE
    GranadaCircus

    dj set
    Radio Bombay

    porte
    20:30
    concerti
    22:00

    ingresso 
    7 euro / 5 euro lasciando il proprio nome sulla bacheca facebook dell’evento

    Init Club
    Via Della Stazione Tuscolana - Roma 


    Sabato 18 Aprile all’Init Club i SADSIDE PROJECT presentano il loro terzo lavoro Voyages Extraordinaires, uscito per Bomba Dischi.
    In apertura i John Canoe e GranadaCircus.
    Dj set a cura di Radio Bombay.


    VOYAGES EXTRAORDINAIRES

    Voyages Extraordinaires è un’esperienza collettiva che si sviluppa in 10 tracce, parliamo di esperienza collettiva proprio perché questo disco è un naturale passo avanti nella strada intrapresa con Winter Whales War, i Sadside Project sono passati da una “classica” formazione duo garage rock ad un vero e proprio progetto aperto, un collettivo che cambia i suoi numeri in base alle esigenze musicali.
    Quest'ultimo album è la sintesi dell'esperienze musicali e non, che nel corso dell'anno hanno accompagnato la band, non segue precisamente una coerenza di genere, proprio perchè anche durante la scrittura ci si è sempre lasciati trascinare delle idee senza contenerle, senza farsi il problema di mantenere per forza un preciso genere di riferimento.
    Il violino è diventata parte fondamentale e integrante dei Sadside Project, e di conseguenza le sonorità folk hanno preso sempre più spazio, anche le chitarre si sono desaturate e il legno delle acustiche si è fatto largo tra fuzz e distorsioni.
    E' un disco che per certi versi suona a 160 bpm, con la cassa dritta che accompagna gighe di stampo irlandese, ma che può anche rallentare fino a ricordare le classiche ballate anni 60.
    Tutti i brani sono colmi di cori, in studio sono stati utilizzati più di una ventina di elementi per aiutare la band e per far risaltare l'idea di collettività corale.
    Con Voyages Extraordinaires (celebre raccolta di racconti di Jules Verne) si prosegue con il tema del viaggio iniziato con Winter Whales War, un viaggio musicale che non è altro che un invito a eliminare la “barriera” del palco durante i live e fare festa tutti insieme.
    Il disco è stato registrato allo Studio Nero di Roma e masterizzato in analogico al Saff Studio di Chicago.


    SADSIDE PROJECT | BIO

    Continua il viaggio dei Sadside Project, questa volta è straordinario.
    Il duo in continua crescita ed evoluzione abbandona ormai quasi del tutto le sonorità più garage rock che ne avevano fatto le fortune degli esordi: dalla vittoria dello storico Rock Contest (2009), fino ai tour italiani di spalla a Joe Lally dei Fugazi, dai featuring di Roberta Sammarelli dei Verdena o di Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, fino alle prestigiose aperture a gruppi come Fanfarlo, Local Natives e The Jon Spencer Blues Explosion.Avventure che hanno portato i Sadside Project ad essere una delle certezze più brillanti del rock indipendente italiano: 3 dischi e 2 EP all'attivo, uno storico di 5 anni e tantissimi concerti ovunque.
    I live sono il vero e proprio habitat naturale della band, ed è proprio pensando ad uno nuovo show che faccia cantare e ballare ancora di più, che i Sadside Project, ormai un vero e proprio collettivo, concepiscono Voyages Extraordinaires (in uscita il 20 marzo 2015 per Bomba Dischi).La band, entrata in studio con più di 25 musicisti , lascia spazio alla forma canzone più folk con la forte presenza di acustiche, violini, cornamuse, fiati e cori da balera, che si fanno largo tra le chitarre distorte e le batterie creando un viaggio corale e senza freni, liberando la creatività e la sola voglia di cambiare, sperimentare nuove vie e raccontare nuove storie.


    JOHN CANOE | BIO

    John Canoe sono un trio di Roma formatosi nell'autunno del 2009 , inizialmente sotto il nome di "The Sasquatch", dall'unione di Jesse Gemano' (voce e chitarra),
    Stefano Padoan (voce e batteria). Da subito si riconoscono per le loro melodie disinvolte ma d'effetto che mischiano surf al garage rock più punk e alternativo.

    A Dicembre del 2014 cambiano nome e formazione diventando "JOHN CANOE" e rilasciano insieme a BOMBA DISCHI il loro primo singolo "NervousBreakdown"
    https://soundcloud.com/bombadischi/john-canoe-nervous-breakdown 

    VERTèBRA

    Vertèbra è una vertebra con un accento sbagliato. E' un modo di essere bello ma storto. E' il nuovo disco dei GranadaCircus.

    GRANADACIRCUS | BIO

    GranadaCircus è una band alternative rock formata da Alessandro 'dave', Milo, Federico 'bue' e Stefano 'frank'.
    Il progetto nasce alla fine del 2009, a Roma, dove da subito comincia la loro attività live.
    Registrano il loro primo disco al Boilerstudio di Roma nel 2011 e lo presentano nel 2012 all' Init di Roma.
    La band suona e condivide il palco con diversi artisti tra cui il Management del dolore post operatorio, Dispo, Cut, L'enfance rouge, The rust and the fury, Luminal, Nadàr solo, Giorgio Canali e rossofuoco, Gazebo Penguins ed altri.
    Nel 2014 la band realizza il secondo lavoro in studio, 'Vertèbra', registrato al 'Macchione' (Castiglione del lago) e mixato a 'La cura domestica' (Perugia) da Andrea Marmorini e Jacopo Gigliotti (Anubi produzioni, Fast animals & slow kids) e masterizzato da Andrea Suriani presso 'Alpha dept.' (Bologna). L'artwork del disco è affidato all'artista Mattia Lullini.


    https://www.facebook.com/sadsideproject 
    https://www.facebook.com/pages/JOHN-CANOE/357429591095571 
    https://www.facebook.com/granadacircus
    http://www.bombadischi.it/ 
    http://www.initroma.com/


  • Sabato
    25 Aprile | 21:30
    LIVE
    UK - IT
    HOT HEAD SHOW + AY!
    Prezzo: 5€
    Il Match&Fuse tour fa di nuovo tappa a Roma.
    Hot Head Show e Ay!, rispettivamente da Londra e Roma, presenteranno uno split 7" e un doppio live che sfocia in un coinvolgente terzo set come big band.

    In collaborazione con Chemical Booking e RaR Eventi.
     

    Hot Head Show "avant bang" (Londra)

    Jordan Copeland (chitarra e monologhi), Maxwell Hallett (batteria, voce), Oz Browne (basso, voce)
    hotheadshow.com

    Campioni indiscussi del Massimalismo Avant-Bang di Londra, gli Hot Head Show sono tre giovanotti che cantano mentre suonano chitarre e batteria.
    Da due anni a questa parte hanno suonato in tour con i Primus, esordito con il loro primo album, pubblicato due videoclip e iniziato a scalare le classifiche in radio. Tre anni fa sono stati la band di apertura per Les Claypool in tour tra Europa e USA, mentre nel 2013 sono tornati da soli in Italia, Germania e Olanda oltre alle regolari esibizioni in Inghilterra.
    Il loro ultimo video è stato presentato dalla rivista Rolling Stone mentre Artrocker Magazine li ha recentemente definiti "Art-Pop/Avant-Jazz/Flamenco-Punk". Hanno all'attivo due album "The Lemmon LP" e "Perfect".

     

    AY! "Afro-Latin-Punk" (Roma)

    Daniele Martini (sassofoni, percussioni), Fabiano Marcucci (basso elettrico, effetti), Marco Di Gasbarro (batteria, percussioni)
    megasoundrecords.com/ay.html

    Il gruppo si è formato nel 2011 ed è uscito con un primo EP nel 2012 con Megasound.
    Basato in due diverse città (Roma per Marco e Fabiano, Bruxelles per Daniele), il trio si alimenta delle esperienze acquisite dalle due scene musicali, che favoriscono una costante attività concertistica, con tour in Italia, Francia, Belgio, Olanda, Germania e Regno Unito. In particolare, la performance al Rich Mix di Londra è stata recensita positivamente dal The Guardian: "tre Italiani in camicie hawaiane che suonano un mix accattivante di grindcore e samba che ricorda i Morphine di Seattle".

  • Lunedí
    27 Aprile | 21:30
    LIVE
    JP
    MONO
  • Mercoledí
    29 Aprile | 21:30
    LIVE
    EXIT VERSE
    Prezzo: 10 eu / * 8 eu

    EXIT VERSE in concerto
    (Damnably)
    https://www.facebook.com/ExitVerse https://twitter.com/exitverse
    https://geofffarina.com/

    *riduzione di 2 eu per chi lascia il nome sulla bacheca dell'evento facebook.

    "Exit Verse" GEOFF FARINA, leader di questo nuovo progetto a tre, partito con John Dugan alla batteria (Chisel, Edsel) e Pete Croke al basso (Brokeback, Tight Phantoms), nel frattempo proseguito con l’avvicendamento di Chris Dye alla batteria. Geoff Farina, già leader dei leggendari Karate, da tempo ormai (dal 2005, per la precisione) aveva quasi del tutto abbandonato la chitarra elettrica, anche a causa di fastidiosi problemi all’udito, per dedicarsi a numerose altre avventure di aria prettamente jazz, avant-jazz, folk-rock e blues, inclusi i nostri ARDECORE. Prendiamo ad esempio Fiddle & Flame, emblema secondo me di questo nuovo corso nella carriera di Geoff Farina e soci (ma discorso simile varrebbe pure per Under the satellite, Chrome, Perfect Hair). Rock blues tiratissimo, veloce, chiaro, fresco, grintoso, ammiccante, di quelli che la tettona americana, tutta tatuata, leggermente in carne, balla nel pub della periferia rozza in preda ai fumi dell’alcol. Suoni che non t’aspetteresti da uno che, a ridosso del 2000, ha destrutturato i codici musicali del rock (e del jazz, e dell’hardcore), arrivando a condensare in un ep, Cancel/Sing, la perfezione, la summa, di quello slowcore di respiro jazz di cui i Karate furono fieri portabandiera . Momenti più riflessivi, ma mai troppo in realtà, sono poi The Bond e Silver Stars.


  • Giovedí
    30 Aprile | 23:00
    PARTY
    FLIPSIDE VOL. III
    Prezzo: 5 € prima di mezzanotte € 7 dopo

    Soundgate Promotion presenta: 
    FLIPSIDE Vol. III 

    WINTER SEASON DRUM ‘N’ BASS CLOSING PARTY WITH:

    ▶▶ PHACE (DE // NEOSIGNAL ) https://www.facebook.com/phaceneosignal

    ▶ Phlex ( Ammunition – Black Seeds Rec – Close2 Death) 
    http://soundcloud.com/phlex

    ▶ Nema (Dubtribu / Type Konnection )

    ▶ Miss Criss (IT// Bassina Crew ) https://www.facebook.com/pages/BASSINA/264290780311008 

    ▶ Hanzo & Randie ( IT // Redlight Rec. – Subculture - Avantgarde rec. - Nocid Business ) 
    https://www.facebook.com/pages/Hanzo-Randie/191527757614140

    ▶ Animal Defection (IT// Avantgarde Rec. - BNC Express)https://www.facebook.com/pages/ANIMAL-DEFECTION/229892637024501

    ▶ Spacedrome (IT// Dub Tribu (UK) - Gamma Audio (UK) - Abyssal Audio (UK) - Modulate Rec (ITA) - Mutated Sounds (UK) - Elastica Records (ITA) - Surfase Rec (DA)) https://www.facebook.com/pages/Spacedrome/262414463801838


    HOSTED BY: MC SHOT (IT// Subculture - Trust In Music)https://www.facebook.com/mcshotofficial 

    ♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬

    Serata di chiusura in grande per la nostra ottava stagione di eventi drum ‘n’ bass, anche quest’anno un gran seguito di junglist da tutta Italia ci ha accompagnati nelle notti dei ritmi spezzati dall’autunno fino alla primavera. Ci troviamo da sera fino all'alba all’Init, con un ospite dalla Germania che ha un’onorata carriera decennale nel mondo dnb. Phace vanta un curriculum di tutto rispetto con release su tutte le migliori indipendent label del pianeta dalla Owsla di Skrillex alla Mau5trap di DeadMau5, con il supporto di artisti come Amon Tobin, Noisia, Pendulum tra i tanti, questo artista ha collaborato con i più grandi nomi della hall of fame della drum ‘n’ bass. "Twisted bass", “pioneering and progressive”, sperimentazione e poliedricità, grandi capacità tecniche come dj, una sua etichetta e remix di sue tracce utilizzate per campagne pubblicitarie di Adidas. Local heroes italiani in consolle e al microfono. come sempre li abbiamo convocati,gli ingredienti per una serata d’eccezione ci sono tutti, mancate solo voi. 

    ♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ 


    “Flipside” è il nome di una nuova serie di eventi drum ‘n’ bass in città. Nel linguaggio musicale, indica il “Lato B” di un disco, che spesso contiene una traccia meno nota, ma che colpisce spesso tantissimo chi la suona e chi la balla.
    Il filo conduttore dell’evento che porta questo nome è la bass music - in particolare la drum ‘n’ bass - più innovativa e accuratamente scelta, perché venga proposta dai migliori artisti del panorama italiano e internazionale. 
    “Flipside” significa anche un cambiamento delle circostanze, una svolta, come cerchiamo di proporre in questo format, in cui la prerogativa sia la musica, e nient’altro, a prezzi accessibili a tutti perché la musica che amiamo si diffonda nel miglior modo possibile.


    ♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ 



    MEDIAPARTNER:


    - BassIsland
    https://www.facebook.com/BassIsland 


    - Music Coast to Coast :
    http://www.musiccoasttocoast.it/
    http://www.facebook.com/musiccoasttocoast
    https://twitter.com/mcoasttocoast

    - DRUM 'N' BASS ITALIA
    https://www.facebook.com/drum.and.bass.italia?ref=hl

    - Musthard Rome

    - BASSINA

    -Dubbers Webzine

    - DubStepItaly

    - Nebrotrip
    https://www.facebook.com/Mptrip


    ♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ ♫ ♬♪ 

    ▶ Contatti Soundgate Promotion:

    Facebook Page: http://www.facebook.com/soundgate.party
    Twitter: https://twitter.com/SoundgateRoma
    YouTube: http://www.youtube.com/user/soundgateparty


  • Sabato
    02 Maggio | 23:00
    PARTY
    ONE LOVE HI PAWA
    Prezzo: 5€

    Sabato 02 Maggio 2015
    --------------------------------------------------------

    "DA REAL THING"
    Reggae Dancehall Night

    feat 
    ONE LOVE HI POWA
    SOUND SYSTEM

    --------------------------------------------------------

    Ladies Free All Night

    --------------------------------------------------------

    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133 • Roma
    (p.zza Lodi/Ponte Casilino/Pigneto)
    start 23:30 • adm 5 € • donne gratis

    --------------------------------------------------------

    L'impianto sonoro è l'elemento caratterizzante e indispensabile per scrivere sound system accanto al nome di una crew. Il sound system permette non solo di ascoltare la musica, ma di viverla intensamente. I bassi arrivano nella pancia, i medioalti sono nell'aria, l'umore è euforico, la testa vigile: questa è la magia irripetibile quando molte persone, insieme, ascoltano, pensano e ballano questa musica.

    "Da Real Thing", è un'esperienza concreta, ed anche il titolo di un noto album di Sizzla Kalonji, indubbiamente uno dei più importanti degli ultimi due decenni. Sono passati più di vent'anni dal giorno in cui i bassi di One Love Hi Powa Sound System hanno inondato per la prima volta la città di Roma, lasciando un segno indelebile nella scena musicale capitolina.

    L'appuntamento è quindi sabato 02 Maggio presso l'Init Club, a due passi dal Pigneto.


  • Domenica
    03 Maggio | 21:30
    LIVE
    IT
    ZU
    IT
    SUDOKU KILLER
    Prezzo: 12€, 10€ con nome e cognome su evento FB

    SUBSOUND RECORDS 
    INIT CLUB 
    NARCOTICA PROMOTION 

    PRESENTANO :

    ZU 
    In apertura : SUDOKU KILLER

    A distanza di 6 anni dal precedente "Carboniferous" e dopo una pausa di 3 anni, gli Zu tornano con un nuovo album intitolato "Cortar Todo" , che in spagnolo significa più o meno "tagliare con tutto". È, come si diceva un tempo, un "concept album" e chiude una trilogia iniziata neo 2014 con l'ep "Goodnight Civilization" seguita da "The Left Hand Path", collaborazione con Eugene Robinson degli Oxbow.

    Da 15 anni gli Zu spingono avanti la loro musica, incuranti delle mode e delle tendenze che vedono passare come il famoso cadavere sul fiume di Siddharta. La pausa dalla band ha portato nuova linfa vitale ed ispirazione, oltre che un nuovo batterista nella persona di Gabe Serbian, già conosciuto per essere il mostro dietro le pelli dei mutanti californiani The Locust.

    Per il loro album ufficiale gli Zu tornano quindi alla casa madre, la Ipecac Recordings di Mike Patton, e ad una nuova distribuzione europea con la Pias / Play It Again Sam.

    La loro amalgama sperimentale di metal, math, no-wave, noise ed elettronica, ha portato John Zorn a descrivere il loro sound come "una musica potente ed espressiva che spazza totalmente via ciò che la maggior parte delle band fa in questi giorni".

    In corsa per il dubbio titolo di 'band più lavoratrice del mondo', gli ZU hanno effettuato oltre 2000 show in tutta Europa, Stati Uniti, Canada, Asia, Russia, Messico e anche in Africa, in tour con Mike Patton, condividendo il palco con Faith No More, Fantomas, The Melvins, Lightning Bolt, Sonic Youth, The Ex, ed innumerevoli altri.

    Hanno inoltre collaborato con un gran numero di musicisti tra cui Mike Patton, The Melvins, Dälek, Jim O 'Rourke, FM Einheit (Einsturzende Neubauten), Peter Brötzmann, Nobukazu Takemura, Eugene Robinson (Oxbow), Steve MacKay (The Stooges), The Ex, Thurston Moore, Jimmy O Rourke (Sonic Youth) Stephen O Malley (Sunn O), Damo Suzuki (Can), Mats Gustafsson, NoMeansNo, Joe Lally (Fugazi), Brian Chippendale (Lightning Bolt), etc...

    Nel mese di marzo 2015, gli ZU pubblicheranno il loro nuovo album intitolato "Cortar Todo", e registrato da Lorenzo Stecconi al Vacuum Studio, nella campagna vicino Bologna, nell'estate del 2014.

    L'album contiene alcuni ospiti molto speciali tra cui il tastierista Joey Karam (The Locust), Stefano Pilia (che suona regolarmente con artisti del calibro di Mike Watt, David Grubbs e Rokia Traore, e in Italia con Massimo Volume ed Afterhours) e forse più inaspettatamente, una registrazione sul campo di uno sciamano indigeno Shipibo, effettuata da Luca e Massimo in Amazzonia.

    "Cortar Todo" rivela nuove dinamiche della band, l'album è più diretto, tagliente, focalizzato, è più intenso e musicale di ogni altra cosa che gli Zu abbiano registrato finora.

    More info:
    https://www.facebook.com/vajrazu


    SUDOKU KILLER

    A quasi cinque anni di distanza dal suo primo lavoro con la formazione Sudoku Killer, la contrabbassista romana Caterina Palazzi ritorna con un nuovo album dal titolo Infanticide, edito da Auand, e un tour mondiale di oltre 50 date tra Italia, Norvegia e Stati Uniti.
    Un lavoro provocatorio e fuori dagli schemi fin dal titolo, quello della Palazzi, che richiama volutamente “Incesticide” dei Nirvana, gruppo che ha ispirato questo nuovo album nei suoi contenuti musicali ed emotivi.
    www.sudokukiller.it

    Ingresso : € 12,00 alla cassa 
    Ingresso : € 10,00 per chi lascia nome e cognome sulla bacheca dell'evento
    Accrediti Stampa scrivere a Davide: info@subsoundrecords.it


  • Lunedí
    04 Maggio | 21:30
    LIVE
    UK
    SLEAFORD MODS
    Prezzo: 12 euro+d.p.

    SLEAFORD MODS a Roma a Maggio!

    04 MAGGIO 2015 – ROMA - INIT. 
    Ingresso: 12 euro+d.p.
    Prevendite disponinbili da venerdì 3 aprile:
    www.ticketone.it infoline 892 101

    Il feroce e geniale duo inglese hip hop-punk-elettronico-lo-fi arriva in Italia per tre date a maggio per presentare l’ultimo album Divide And Exit. Un act crudo, coinvolgente e diretto dove la parola, la nuda onestà e la narrazione sono ancora un fattore decisivo.
    La nostra società e la nostra vita quotidiana raccontate con sguardo feroce: senza filtri, e con un'ironia così tagliente da sconfinare spesso e volentieri in rabbioso, disperato sarcasmo. 
    Gli sleaford mods sono una cellula disturbata e disturbante, nell'ecosistema musicale odierno: in loro, lo spirito più corrosivo e strafottente del punk originale si sposa – in un modo tanto imprevedibile quanto “inevitabile” nel risultato finale – con la narratività del rap. Jason Williamson è una specie di The Streets molto più incattivito e beffardo (o se preferite, è l'erede perfetto e migliore del “poeta punk” John Cooper Clarke), mentre Andrew Fearn trova il modo di creare i perfetti abiti sonori per questo microcosmo testuale di cinismo, humour e corrosività: batterie elettroniche, schegge (post) punk, sintetizzatori lo-fi.
    La popolarità dei due sta subendo un'improvvisa impennata: merito di un album, “Austerity Dogs” (2013), che improvvisamente è “sbucato” anche nel mainstream facendo accorgere molti di quanto gli Sleaford Mods siano perfetti, oggi, come cantastorie degli anni della crisi, della recessione, delle complessità. Un successo confermato anche dal successivo “Divide And Exit”, 2014, così come dai due EP sempre dello stesso anno usciti per la Invada (“Tiswas” e “Fizzy”). Non solo: i Prodigy li hanno fortemente voluti come ospiti nel loro ultimo album appena “The Day Is My Enemy” (con la traccia “Ibiza”) e lo stesso hanno fatto anche i Leftfield per l'lp in uscita a giugno 2015 che segna il loro ritorno sulle scene dopo una lunghissima pausa.
    In realtà la storia degli Sleaford Mods è molto più lunga, e soprattutto sempre fieramente indipendente. Il primo album risale ancora al 2007 (l'omonimo “Sleaford Mods”), a cui poi ne sono seguiti altri quattro (con Simon Parfrement al posto di Fearn alle produzioni). La loro è una voce che arriva da lontano, dai bassifondi della Britannia più proletaria e meno “fashionista”, e che non ha mai avuto il minimo modo e la minima tentazione di ammorbidirsi, annacquarsi, addomesticarsi. Nessun compromesso, nemmeno ora che l'attenzione mediatica attorno a loro si è fatta non indifferente. Uno degli act più crudi, coinvolgenti e diretti si possano incontrare oggi lì dove la parola, la nuda onestà e la narrazione sono ancora un fattore decisivo.
    READ MORE:
    https://www.facebook.com/SleafordModsOfficial?ref=ts&fref=ts
    http://www.sleafordmods.com/
    Informazioni al Pubblico: 
    www.dnaconcerti.com 
    http://www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni
    info@dnaconcerti.com 
    https://twitter.com/dnaconcerti


  • Giovedí
    07 Maggio | 21:30
    LIVE
    CAPRA
    Prezzo: 7€, 5€ con nome e cognome su evento FB

    #leinittate #5
    w/
    CAPRA
    presentazione primo album solista Sopra La Panca

    opening act
    Indie Boys Are For Hot Girls
    presentazione nuovo ep Atrioventricular

    dj set
    Radio Bombay


    Giovedì 07 maggio all’Init Club CAPRA dei Gazebo Penguins, ospite de #leinittate presenta il primo album solista uscito per Garrincha Dischi e To Lose La Track.
    In apertura Indie Boys Are For Hot Girls che porteranno sul palco il nuovo ep Atrioventricular.
    Dj set a cura di Radio Bombay.


    CAPRA | SOPRA LA PANCA

    Chi conosce Capra personalmente o come frontman dei Gazebo Penguins non avrà difficoltà a ravvisare nella capacità di mischiare il gioco e la dimensione felicemente infantile dell’esistenza con la solidità e la saggezza del mondo adulto (forse anche di un mondo di altri tempi) il tratto caratteristico della sua personalità. Anche il suo album di esordio da solista – in uscita ad aprile per la cordata To Lose La Track /Garrincha Dischi – oscilla serenamente tra questi due poli: tra lo spirito altamente infiammabile del punk rock della sua band d’origine, passando per l’amore per il gioco di parole e la passione per gli animali, fino alla riflessione adulta sulla vita da musicista, che – al di fuori dei cliché maledetti – subisce anch’essa il peso della routine, seppur diversa da quella dei “comuni mortali”. Intorno, la cornice – rappresentata anche sulla copertina del disco – è quella dell’inverno tra le montagne dell’Appennino emiliano, in cui Capra vive e in cui ha scritto il disco, con la precisa sfida di comporlo e provarlo in un periodo limitato di tempo (60 giorni dal 1 novembre al 25 dicembre 2014), per poi andare a registrarlo sotto la supervisione produttiva del compare Andrea Sologni (Gazebo Penguins, Giardini di Mirò, Johnny Mox) agli Igloo Audio Factory di Correggio, insieme ad Andrea Suriani (i Cani) alle tastiere e Pier Mattia Bardin (La Piovra, Il Buio) alla batteria. Capra ha segnato nel suo diario di bordo: M’interessa vedere come un suono diverso possa far partire canzoni diverse, cosa succede quando non ci senti più, quando il buco nello stomaco ti fa venire in mente che sono passate cinque ore, cose che non vivevo da un po’. La cartella in cui ho messo tutta la roba che uscirà nelle prossime settimane si chiama sopra la panca. Elaborato dopo un mese di ascolti inediti tra garage e rock’n’roll alla Oblivians, Ty Segall e Mummies, l’album di esordio di Capra è un lavoro al tempo stesso maturo e scanzonato, equilibrato e deflagrante, essenziale e compatto, che offre vari livelli di lettura, come succede quando l’apparente leggerezza del contenuto lascia intravedere trame sostanziose e riflessioni personali più profonde. Colpisce il bersaglio in soli trentuno minuti con dieci canzoni che non concedono pause e scorrono senza sosta, riportando alla mente alcuni episodi di The Thermals, Rival Schools e Weezer. Si va dall’attacco punk-rock – prima più melodico con “Il lunedì è la domenica del rock”, poi più brutale in “Galline” e “Diciottenni” – a crinali più riposanti come in “Scaletta” e “Mio padre faceva il fabbro”. Il centro del mondo nell’album di Capra è il vissuto quotidiano, tra omaggi a Borges (“Pierre Menard”), codici fiscali da imparare a memoria (“MLVGRL”) e brani nati da collaborazioni con amici (la travolgente “Margherita di Savoia”, con testo scritto da Jacopo Lietti dei Fine Before You Came). L’ultimo pezzo si intitola ‘Reset’ – anagramma del nome della figlia di Capra – e parla dell’essere padre: alla fine canta anche Agnese, che è la mamma, e l’insieme è una cosa talmente agli antipodi del rock’n’roll che quasi lo diventa al 100% per contrappasso. L’esperimento è riuscito, ora resta la voglia di portarlo in giro per mille concerti, finché non ce la si fa più.

    Capra dei Gazebo Penguins
    dal vivo con Suri (I Cani) e Roger (Il Buio)


    INDIE BOYS ARE FOR HOT GIRLS | BIO

    Alessandro - Guitar & Vox
    Daniele - Bass & Vox
    Luca – Drums

    Gli IBAFHG nascono nel 2007. Alessandro Canu (chitarra e voce) e Daniele Barillà (basso e cori) danno vita alla prima formazione della band, che successivamente vede l'ingresso, in qualità di batterista, di Claudio Gatta. Nel 2009 pubblicano il loro primo EP, "Cheat_Lie_Steal", caratterizzato da un sound a tratti punk. Successivamente cominciano a lavorare alla stesura del loro primo disco, che vede la luce a fine 2012, che porta il nome di "Into Unconsciousness" e che segna l'acquisita maturità musicale della band. Il disco spazia tra atmosfere post punk e stoner, con tratti desertici e lisergici e li porta, durante il tour di promozione, a suonare al Monto Water Rats di Londra e al Le Batofar di Parigi, oltre che in quasi tutta Italia. Nel 2013 la band si scioglie, in seguito all'abbandono del batterista Claudio. 
    Dopo due anni gli Indie Boys Are For Hot Girls decidono di riprendere da dove avevano lasciato, stavolta con Luca La Verde alla batteria. Dopo qualche mese dedicato alla stesura dei nuovi brani, annunciano l'uscita di un nuovo EP, "Atrioventricular", che verrà presentato all'Init il 7 maggio e sarà disponibile in free download. Un live imperdibile, vista l'assenza della band dai palchi durata due anni.


    https://www.facebook.com/caprasopralapanca
    https://www.facebook.com/indieboysareforhotgirls
    https://www.facebook.com/pages/La-Tua-Fottuta-Musica-Alternativa/198693630154948
    https://www.facebook.com/sporcoimpossibile
    http://www.initroma.com/
    https://www.facebook.com/initclubroma


  • Venerdí
    08 Maggio | 21:30
    LIVE
    EDDA

  • Sabato
    09 Maggio | 23:30
    PARTY
    OLTRANZA EXTRA
    Prezzo: 5€

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    OLTRANZA EXTRA presenta Closing Season Party
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ♦ SABATO 9 MAGGIO 2015 ♦

    ||| OPENING H 23.30 ||| 

    WITH:

    ► Miss Loony 
    (TECHNO DJ SET)

    ► Mr.3P
    (TECHNO DJ SET)

    ► St.RoboT 
    (TECHNO DJ SET)

    ► Alek T
    (TECHNO - ELECTRO DJ SET)

    ► DJ KILFA 
    (TECHNO-ELECTRO DJ SET)

    ► Loud Disco Machine 
    (TECHNO-ELECTRO DJ SET)


    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    La Crew di Oltranza si riunisce per il Party di chiusura stagione a Init Club, un importante crocevia per le realtà indipendenti,che fa parte della storia della musica live e dance di Roma.
    4 Importanti realtà del panorama underground romano si incontrano per dare vita a una serata all'insegna delle sonorità Techno ed Electro con potenti selezioni eclettiche e curate.
    Non mancate!!!!

    Hosted By :

    ♦ LA ROBOTERIE
    https://www.facebook.com/LeRoboterie

    ♦ NO SENSE OF PLACE RECORDS
    https://www.facebook.com/nsop.rec

    ♦ TRUCKSTOP 76TH RECORDS
    https://www.facebook.com/truckstop.seventysixth


    ♦ MISSANTHROPEAK PJ
    https://www.facebook.com/pages/Miss-Loony

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


    @ INIT CLUB - VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 133 - ROMA
    https://www.facebook.com/initclubroma

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ♦ GRAPHICS:
    ► ST.ROBOT

    ★ VISUALS:
    ♦ V- IDEA
    https://www.facebook.com/V.IDEA09


  • Venerdí
    15 Maggio | 21:30
    LIVE
    & BAND-UNDREAMED
    VALENTINA VALERI
    ACOUSTIC SET
    2HURT
    Prezzo: 5€

    LOSTUNES RECORDS presenta VALENTINA VALERI & Band-Undreamed + Special Guest 2HURT acoustic set (Ingresso 5 Euro)

    Live-show di presentazione di 'Undreamed', terzo lavoro della band uscito il 27 Aprile. Prima parte del concerto 'in acustico', coi brani dell'ultimo disco, per poi passare ad un set tutto elettrico con inediti e pezzi del primo lavoro 'Hanging Fire'. Alle chitarre Giancarlo Cherubini e Fabio Fabrizi, Marco Di Nicolantonio alla batteria ed il graditissimo ritorno di Paolo Perilli al basso. La serata verrà eccezionalmente aperta dal set acustico dei 2Hurt, con le chitarre di Paolo Spunk Bertozzi (e voce) e Roberto Leone ed il violino di Laura Senatore. Oltre al 'nuovo nato' Undreamed, sarà possibile acquistare tutti i Cd di Valentina Valeri e dei 2Hurt, compresa la versione in vinile di 'On Bended Knee'.


    VALENTINA VALERI & BAND
    ll progetto del 'Valentina Valeri & Band' nasce dall'incontro di una giovane aspirante cantautrice e l'ex-Fasten Belt Paolo Spunk Bertozzi, ora attivo con la band 2Hurt, che decide di produrla. Nel 2011 Valentina registra una demo di 4 tracce presso il 'Ghostrack Studio' di Massimo Bandiera, altro membro degli storici Fasten Belt. Nel novembre 2012 esce 'Introducing Hanging Fire', EP di 5 brani. Nel marzo del 2013 è fra i 64 finalisti del prestigioso Musiche Roma Festival ed in concerto in diretta radiofonica per Radio Popolare Roma.A Dicembre 2013 esce il primo album 'Hanging Fire' per Helikonia Indi.Il 7 Marzo 2014 esibizione live all'AUDITORIUM Parco della Musica nell'ambito della manifestazione 'Pop-olare in Rosa'.Nell'ottobre 2014 concerto di apertura per il celebre Ron Peno (ex-Died Pretty) & The Superstitions e dal vivo per Blu Radio Veneto. Il 27 Aprile 2015 è uscito il terzo lavoro, l'EP acustico 'Undreamed', registrato al Ghostrack Studio di Massimo Bandiera, per Lostunes Records 

    BUY: 
    CD: http://www.lostunes.net/mail_order/valentina_valeri_amp_band_39undreamed39/
    DIGITAL: http://www.cdbaby.com/cd/valentinavaleriband

    Discography:
    Introducing Hanging Fire 2012 Helikonia Factory
    Hanging Fire 2013 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    Undreamed 2015 Lostunes Records/Goodfellas Distribution

    Valentina Valeri è su:
    FACEBOOK https://www.facebook.com/ValentinaValeriMusic
    SOUNDCLOUD: https://soundcloud.com/valentina-valeri-band


    2HURT
    2Hurt è una band nata nel 2009 dalla collaborazione tra Paolo Spunk Bertozzi (chitarrista e fondatore dei Fasten Belt ed altre formazioni rock) e la violinista Laura Senatore. Gli altri membri della band sono Marco Di Nicolantonio alla batteria (anche lui storico Fasten Belt), Roberto Leone alle chitarre acustiche e Giancarlo Cherubini al basso. Hanno aperto per Giant Sand, Howe Gelb, The New Christs, Dave Alvin Band e collaborato a vari dischi di artisti americani come Van Christian e Dan Coyle. Due loro brani sono stati inseriti come colonna sonora nelle esposizioni del pittore sciamano Jimmy Donegan dalla galleria d'arte di New York e una loro canzone è stata inserita nel documentario Australiano 'Gone until december'. Dopo lo strumentale 'Mexico City Blues', uscito nel 2013, e' appena arrivato il quinto album 'On Bended Knee' uscito per Lostunes Records (loro personale etichetta), distribuito in Europa dalla label tedesca Cactus Rock Records ed in collaborazione con GoodFellas. Uscito ad ottobre 2015 in digitale e CD, e da Dicembre 2015 anche in LP VINILE! 

    Discography:
    Words In Freedom 2009 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    A Better Day 2010 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    Heaven Isn't Gold 2012 Helikonia Factory/Goodfellas Distribution
    Mexico City Blues 2013 Lostunes Records/Goodfellas Distribution
    On Bended Knee 2014 Lostunes Records/Goodfellas Distribution

    2Hurt su:
    FACEBOOK http://www.facebook.com/2Hurt
    SOUNDCLOUD https://soundcloud.com/2hurt
    REVERBNATION http://www.reverbnation.com/2hurt

    2Hurt BUY: 
    LP: http://www.lostunes.net/mail_order/2hurt_lp_on_bended_knee/
    CD:http://www.cdbaby.com/cd/2hurt7
    MP3: http://www.2hurt.bandcamp.com/

    LOSTUNES RECORDS
    WEB http://www.lostunes.net/
    FACEBOOK https://www.facebook.com/LostunesRecords
    MAIL lostunesinfo@gmail.com
    MAIL ORDER http://www.lostunes.net/mail_order/


  • Venerdí
    22 Maggio | 23:00
    PARTY
    STRATI CLOSING PARTY
    Prezzo: 10 €

    STRATI CLOSING PARTY
    it's all about closing your eyes and fall into the hypnotic state of trance...

    ◍ Korridor live Rome premiere
    [Hypnus / Northern Electronics]

    ◍ Rawmance
    [La Beauté Du Négatif, LSWHR]

    ◍ Valerio Gomez de Ayala
    [Natural/electronic.system]

    Venerdi 22 Maggio Strati riporta a Roma il sole di Mezzanotte. In occasione dell'ultima stagionale l'INIT ospitera' paesaggi sonori ipnotici e coinvolgenti direttamente dalla Svezia. 

    Fabian Kempe in arte Korridor, artista svedese di punta dell'emergente etichetta Hypnus Records presentera' per la prima volta a Roma il suo live, composto da suoni atmosferici spaziali e tribalismi.
    Nonostante la giovane eta' Korridor mostra un approccio alla musica complesso e profondo.
    Le sue tracce sono stati remixate finora da artisti come Orphx , Ness , Cassegrain e Mike Parker .

    A supportare l'act di Korridor, l'eclettico dj parigino Mateo Montero, in arte Rawmance e il resident Valerio Gomez De Ayala.

    Korridor
    » soundcloud.com/korridor | symptm.tumblr.com | residentadvisor.net/dj/korridor

    Rawmance 
    »http://www.residentadvisor.net/dj/rawmance
    https://soundcloud.com/mateo-rawmance

    Valerio Gomez De Ayala 
    »https://soundcloud.com/naturalelectronicsystem
    http://www.residentadvisor.net/dj/naturalelectronic.system.


    Doors Open : 00.00
    Ticket : 10 €

    ---------------------------------------------------------------------------------------------
    FIND US
    www.strati.org
    www.youtube.com/user/StratiFest
    www.twitter.com/STRATIsound

    Partners

    AMEN
    electronique.it
    OndaRock 
    Soundwall
    Where is the club?
    The-Zone Records
    www.zero.eu


  • Sabato
    23 Maggio | 21:30
    LIVE
    NOR - MOTORPSYCHO SIDEP.
    SPIDERGAWD
  • Lunedí
    25 Maggio | 21:30
    LIVE
    USA
    SHELLAC
    ITA SPECIAL GUEST
    UZEDA
    Prevendita online www.ticketonline.com

    NUOVA LOCATION - Black Out club

    seguite l'evento fb per le modalità di ritiro biglietto ed ingresso al concerto

    SHELLAC in concerto

    In tour per presentare il nuovo album "Dude Incredible"
    dopo 3 anni dall'ultimo tour in italia, a 6 anni di distanza dall'ultima data romana.

    http://store.touchandgorecords.com/products/shellac-dude-incredible

    prevendita attiva da febbraio !!!


  • Mercoledí
    27 Maggio | 21:30
    LIVE
    USA
    POW!
    FR
    NATAS LOVES YOU

    POW!
    https://www.facebook.com/straighttothekisser

    special guest: NATAS LOVES YOU

    POW!
    Giovane garage band psichedelica di San Francisco lanciata dalla Castle Face Records, etichetta di John Dwyer dei Thee Oh Sees.
    Il trio californiano ha esordito con l’album "Hi-Tech Boom", tripudio di fuzz e sonorità acide ad alta intensità.
    La band e' formata da Byron Blum, Melissa Blue, Aaron Diko, Seth Sutton(parte anche di Useless Eaters).
    Scoperti nel 2010 da John Dwyer, testa pensante dell’etichetta Castle Face Record e leader della band Thee Oh Sees,porteranno in tour l'ultimo album "Fight Fire" appena uscito,registrato da Chris Woodhouse(Ty Segall, Thee Oh Sees,The Intelligence,White Fence),lavoro che raccoglie una manciata di canzoni di punk futuristico, con quella visione del suono che e' appartenuta solo ai Devo e Man or Astroman in passato,una specie di colonna sonora sci-fi del ventunesimo secolo.


  • Giovedí
    28 Maggio | 21:30
    LIVE
    PROGRESSIVE WORLD LIVE EXPERIMENT 5
    Prezzo: 10 €
    Prevendita online www.ticketonline.com

    Il Live eXperiment 5 sarà un evento contraddistinto dalla novità, dalla originalità e dalla innovazione. Due su quattro delle band della serata presenteranno per la prima volta il loro nuovo disco, non ancora pubblicato. Una situazione molto comune negli anni ’70 e oggi sempre più rara, che Progressive World propone in anteprima e in esclusiva. 

    Nel vero spirito innovativo dei primi eventi Progressive, l’evento proporrà una solida realtà come il Nodo Gordiano, selezionata anche per la sua capacità di sperimentare, unita a due bands molto interessanti che presentano in anteprima i loro nuovi dischi: i veterani Deelay con il loro nuovo progetto che spazia fra il post rock, la fusion e il progressive e La Bocca della Verità, la nuova speranza del Prog sinfonico. Per addolcire una serata molto densa di musica ricca e complessa, abbiamo scelto i due migliori menestrelli sulla piazza del Prog: Clementelli e Buglioni Prog Aqustik Duo. 

    A completare l’evento e renderlo ancora più unico, gli ascolti in anteprima dei nuovi cd delle nuove Prog bands più promettenti e la Open Prog Jam finale.

    Il NODO GORDIANO è una delle formazioni più gloriose della nuova scena Progressive italiana, attiva dal 1994. Dopo il primo album omonimo, pubblicato nel 1999, il Nodo Gordiano accompagna dal vivo John Wetton. L'anno seguente la band collabora con il Banco del Mutuo Soccorso, esibendosi anche dal vivo con Francesco di Giacomo alla voce e Rodolfo Maltese alla chitarra. Sono stati pubblicati finora dal Nodo Gordiano quattro cd, pieni di energia e innovazione musicale. L’ultimo è NOUS (2014), e la formazione è costituita da tre musicisti fra i migliori sulla scena Prog italiana: il fondatore e “bass-hero” Andrea De Luca, il super batterista Carlo Fattorini e il “ckitarrista” Fabrizio Santoro. Una copertina fantastica quella di NOUS, tratta da Mundus Subterraneus di Athanasius Kircher (1665) con mappe che illustrano perfettamente il concetto di musica dell’album, molto potente e molto rock, ma agile. Muscoli e cervello. Qualcuno considera questo trio gli Anekdoten italiani, altri li paragonano ai King Crimson o ai Rush, per la loro precisione. Sicuramente dal vivo il Nodo Gordiano esprime tutte le sue potenzialità e non teme confronti con nessuna band, per grinta e potenza.
    Sito web ufficiale: http://www.nodogordiano.com/ 
    Pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Nodo-Gordiano/167439964681 
    Selezione video: 
    Zeitgeist https://www.youtube.com/watch?v=xf1Gdo6Va1k
    Officina https://www.youtube.com/watch?v=NpHwfrPuTqI 
    Red https://www.youtube.com/watch?v=BjGfXnoxXUU 

    I DEELAY, trio con Dario Esposito, batterista del Balletto di Bronzo, Federico Procopio (chitarra) e Roberto Lo Monaco (basso), hanno appena finito di registrare un disco con un immenso potenziale. Difficile collocarlo, oscillando fra il Prog, il Post Rock e la Fusion. Sicuramente sperimentale, inaspettato, pieno di "strati", molto psicologico e sofisticatissimo, ma di ascolto sorprendentemente facile. Cercate di dare una definizione alla loro musica voi stessi, se riuscite. Non aspettate che ve lo dica qualcun altro fra sei mesi: venite da soli a scoprire quello che potrebbe essere il cd prog dell'anno, non solo in Italia.
    Pagina Facebook: https://www.facebook.com/deelaysound 
    Selezione video:
    Deelay https://www.youtube.com/watch?v=0kYm3K6y3EI 
    Opening https://www.youtube.com/watch?v=jL_RDV2NAXg 
    Balletto di Bronzo – Primo Incontro – LX4 https://www.youtube.com/watch?v=LgzSHpilZOg 

    LA BOCCA DELLA VERITA' è una delle migliori nuove bands progressive, recentemente selezionata per lo Stage Pass contest. Il loro Avenoth è un concept album in lingua italiana, nato nel 2004. E’ una storia ambientata nel futuro, ma che ha radici molto antiche, che risalgono al primo essere umano....all'essere primitivo..... La loro prima opera Avenoth, verrà presentata all'INIT, con il suo sound super sinfonico con due tastieristi e atmosfere che oscillano fra ELP, Yes e Genesis, ma con una sorprendente originalità. Fra i membri della Bocca della Verità, Guglielmo Mariotti Pirovano al basso, già membro di molte importanti bands nel prog italiano: The Watch, Taproban, Red Rex, ed anche nelle Orme.
    Pagina Facebook: https://www.facebook.com/laboccadellaveritaprog 
    Video: https://www.youtube.com/watch?v=M3lRzKmzVJM 

    GIORGIO CLEMENTELLI & MASSIMO BUGLIONI AQUSTIK PROG DUO
    Giorgio Clementelli è il cantante, chitarrista e bassista degli Aquatarkus, l’unica E.L.P. Tribute band a Roma, la prima in Italia (attiva dal 1992) e l’unica ad aver suonato in trio con il grande Carl Palmer alla batteria. Clementelli è anche il chitarrista dei Revelation, la Genesis Tribute band più antica a Roma, in attività da 20 anni. Giorgio è un grande chitarrista acustico e con la sua voce sorprendentemente uguale a quella di Greg Lake giovane, insieme a Massimo Buglioni, bassista/chitarrista/seconda voce dei Revelation, creerà delle atmosfere sognanti eseguendo i migliori brani del Prog in versione acustica.
    Clementelli & Buglioni - Take a Pebble/Lucky man/ From the beginning
    https://www.youtube.com/watch?v=DAhw6dLWSyw 
    Aquatarkus & Carl Palmer: Karn Evil 9 First Impression pt. 2 
    https://www.youtube.com/watch?v=EkRLHw4x6U4 
    One More Red Nightmare (Nodo Gordiano & Giorgio Clementelli on vocals)
    https://www.youtube.com/watch?v=tI3zl1pd5Gs 
    Revelation – Horizons + Arlequin
    https://www.youtube.com/watch?v=BwOzJ6JvRhM 

    PROG OPEN JAM
    I protagonisti della serata si esibiranno in una jam finale, raggiungendo situazioni musicali ed atmosfere inaspettate, nello spirito del Live eXperiment.

    MEET PROG NEW BANDS
    Live eXperiment guarda avanti e propone una selezione di brani delle nuove bands prog più sorprendenti, in molti casi in anteprima. Saranno presenti molti dei finalisti dello Stage Pass concert, giovani musicisti innovativi.

    PROGRESSIVE WORLD LIVE EXPERIMENT 5
    NODO GORDIANO
    DEELAY
    LA BOCCA DELLA VERITA’
    PROG AQUSTIK DUO CLEMENTELLI-BUGLIONI
    MEET PROG NEW BANDS (new cds preview)
    OPEN PROG JAM


  • Venerdí
    29 Maggio | 22:00
    PARTY
    PANDA DUB
    Prezzo: 5 € entro la mezzanotte dopo 7 €

    DUB-O-MATIC Records presents:

    ▁ ▂ ▃ ▄ PANDA DUB ▄ ▃ ▂ ▁ 
    "The lost ship" tour - Live Show

    Dopo il successo del live show 2014 torna a Roma Panda Dub per presentare il suo nuovo disco 
    “The lost Ship”. Uno degli artisti piu influenti del panorama dub Internazionale, giunto al suo ottavo album, che vede la partecipazione di Mayd Hubb, Joe Pilgrim & Jamma Dim. Il suo è un suono in continua evoluzione, che unisce elementi etnici a suoni piu aggressivi fusi in un atmosfera spaziale e che affonda le sue radici nel Dub. 
    ╼ ===================================== ╾
    Opening & after show: 
    I-tal Skank crew (roots/dub/steppas)
    Dub-O-Matic Showcase: 
    Michael Exodus laptop live set (dub/digital/steppas)

    Presentazione del nuovo singolo in vinile 7" "Nebulodica" in collaborazione con Lucadread.
    ╼ ===================================== ╾

    Panda Dub bio:
    Il progetto Panda dub nasce nel 2007 , a Lione . Ispirato dalla scena dub francese e del Regno Unito , Panda Dub ha creato un proprio stile come produttore dub . Lo stile di Panda è una miscela perfetta di campioni etnici, melodie electro e di ritmi basati su bassi potenti.Panda Dub ha costruito la sua reputazione con l'uscita di Born 2 Dub nel 2007 e Roots Bamboo nel 2009. Nel 2009 e nel 2010 , ha lavorato con Original Dub Gathering , una net label , per rilasciare il maxi singolo Subcontraire e succefull EP Black Bamboo , scaricato più di 20 000 volte dopo la sua uscita . Nel 2011 , Panda Dub ha autoprodotto Antilogy , sua unica versione su CD e poi , appare su molti mix tape , soprattutto per ODGProd e Paproota net- etichette.Nel 2013, esce "Psychotic Symphony" in download gratuito sul ODGProd che ha riscosso molto successo. Ad Aprile 2015 è uscito "The lost Ship" un disco che farà sicuramente far parlare di se!

    https://www.facebook.com/pandadubwise?fref=ts
    https://pandadub.bandcamp.com/
    http://odgprod.com/artist/panda-dub/
    ╼ ====================================== ╾

    Michael Exodus bio:
    Producer e dub master per la sua label Dub-O-Matic. 
    Il suo sound è caratterizzato da sonorità elettroniche 
    mescolate alle radici del Reggae, che si fondono con 
    ritmiche sintetiche per dar vita ad un proprio stile. 
    Dal 2012 ha prodotto tre singoli in vinile, collaborato 
    con artisti come Ras Mykha e LucaDread. Si è esibito
    con artisti internazionali del calibro di Danny Red, Macka B, Jonah Dan, 
    Alpha Steppa e Dub Judah. Selecta e operator dell’ I-tal Skank Sound System.

    https://www.facebook.com/michaelexodus
    https://www.facebook.com/dubomaticrecords?fref=ts
    https://soundcloud.com/dub-o-matic-1
    ╼ ====================================== ╾

    I-tal Skank Sound System bio:
    I-tal Skank Sound System nasce dalla cooperazione tra Makeleci, Michael Exodus & Pav-1 con l'intento di promuovere musica e cultura del suono con l'autocostruzione del proprio impianto di amplificazione,la condivisione degli spazi e delle vibrazioni positive. Messaggi di unità, libertà, riscatto sociale e pace vengono posti al centro delle selezioni 
    e trasmessi da liriche in vinile e dubplates dalle sonorità che spaziano dal Roots Reggae al Dub piu moderno. Because Ital is Vital!

    https://www.facebook.com/pages/I-tal-Skank-Sound-System/605850249541532?fref=ts

    Foto e video: RooTs Elf

    ╼ ====================================== ╾

    Start: 22:00 - 5 euro entro la mezzanotte dopo 7 euro

    Init Club Via della stazione Tuscolana, 133 Roma


  • Sabato
    30 Maggio | 21:00
    LIVE
    ROME – JEROME REUTER
    CALM ‘N’CHAOS

    presentano:

    ROME – JEROME REUTER – Solo set
    In concerto

    Opening Act: 
    CALM ‘N’CHAOS

    APERTURA PORTE ORE 21:00 
    INIZIO CONCERTO ORE 22:00 

    In occasione dei 10 anni di attività nel campo della video produzione musicale internazionale, Solobuio Visual Factory presenta l’atteso ritorno a Roma, con un Solo-set, del cantautore Lussemburghese Jerome Reuter con il suo progetto ROME. La bellezza lirica delle composizioni di Reuter, le profondità della sua poesia e le sperimentazioni complesse rendono la musica di ROME un'esperienza inusuale e profonda.
    ROME (JEROME REUTER) BIOGRAFIA
    Il cantautore Lussemburghese Jerome Reuter, fonda il progetto ROME nel 2005, da allora ha pubblicato molti album dalle atmosfere folk e profonde, innovative e mozzafiato, nell’universo della musica post-industriale. Il mondo musicale e lirico di Rome è davvero unico, mescola il songwriting tradizionale alla poesia raffinata in una produzione musicale prolifica e intima che unisce la chanson al post punk, il dark ambient al folk apocalittico in un onda industriale e marziale, tutto inserito in un’impressionante avanguardia. 
    Oltre ad una serie di notevoli concept album, l'artista lussemburghese ha sviluppato una “poesia della nostalgia” unica, che risuona dalla nebbia malinconica e oscura dello sradicamento e che dà voce ad un unico marchio di moderna desolazione. Le canzoni di Reuter sono radicate tanto nella tradizione dei suoi eroi della chanson come BREL e FERRÉ, come nelle tracce più scure della cultura musicale (post-) industriale. I Testi di ROME si ispirano alla letteratura mondiale, da William Burroughs a Paul Bowles, da Peter Weiss a Ernst Jünger, da Camus a Genet. L'uso frequente di tecniche di collage e di campionamento serve a creare un nuovo tipo di intertestualità tra parola e suono. La bellezza lirica delle composizioni di Reuter, le profondità della sua poesia e le modalità sperimentali complesse rendono ROME un'esperienza musicale inusuale e profonda.

    CALM‘N’CHAOS

    L'obiettivo principale del progetto Calm'n'Chaos è di fondere colori cinematografici, melodie rock, atmosfere cupe, scanalature urbane elettroniche e suoni della musica mondiale. I testi visionari e il suono unico della sua voce fanno il resto.
    Il primo album ufficiale è stato prodotto da Chris stesso e mixato dal leggendario e Grammy nominato produttore musicale / mixer Tim Palmer (David Bowie, U2, Tears for Fears, The Cure, Pearl Jam, Robert Plant e molti altri) a 62 'Studios Austin e masterizzato da top-class tecnico del suono Justin Shturtz (Green Day, Alice in Chains, The Neptunes, Ray Charles), in uno dei più famosi casa mastering al mondo: la Sterling sound di New York City.
    Il nuovo lavoro del 2015 è intitolato “Fragile Freedom” e vede la partecipazione straordinaria di Simone Salvatori, leader degli Spiritual Front sul brano “My life is changing”.
    L'artista vive tra Roma, Berlino e Londra.

    SOLOBUIO VISUAL FACTORY 
    Carlo Roberti e Marco Colassi fondano SOLOBUIO VISUAL FACTORY nel 2005 con l'obiettivo di fare cinema. Nel corso degli anni si specializzano nel mondo musicale dedicandosi alla produzione di videoclip. A far crescere l’attività nel corso degli anni ci sono numerose e prolifiche collaborazioni con etichette e band internazionali che sposano il progetto e le tematiche artistiche della factory. Solobuio ha prodotto videoclip per gruppi come Blutengel, Client, Kirlian Camera, L’Ame Immortelle, ROME, Ordo Rosarius Equilibrio, Spiritual Front, Neverdream, Calm’n’chaos, e molti altri. Per i suoi 10 anni di attività Solobuio visual factory si appresta a produrre il primo lungometraggio che avrà un carattere fortemente legato al mondo musicale attraversato negli anni. E in occasione del decennio trascorso decide di coronare il lavoro svolto con la serata celebrativa del 30 maggio presso l’Init di Roma.

    SOLOBUIO VISUAL FACTORY
    www.solobuio.com
    www.facebook.com/SolobuioVisualFactory

    INIT CLUB 
    www.initroma.com
    https://www.facebook.com/INIT.Roma

    ROME
    www.jeromereuter.com

    www.facebook.com/romeproject

    CALM’N’CHAOS
    www.calmnchaos.com/


  • Lunedí
    01 Giugno | 21:30
    LIVE
    LA NOTTE DEI GRIOT
    Prezzo: 10 €

    “ Griot si nasce e non si diventa”. 

    Una tradizione africana di trasmissione di saperi, fatti storici e leggende, che vengono raccontate da questi particolari cantori. Ma chi sono i Griot? Una serata magica , per scoprire e vivere l’emozione della festa del villaggio, guidati dalle voci dei bambara, “i maestri di parola”, e dall’inseparabile kora. Narrazioni di ieri e di oggi, il griot tesse il racconto, il ritmo conduce e sostiene, fino ad arrivare alle testimonianze di uomini in fuga da guerra e fame, sopravvissuti alla traversata del Mediterraneo. Una serata per imparare a stare insieme, per conoscerci da vicino e scoprire che “l’altro” non è diverso , ma un gusto in più, pieno di nuovi e antichi sapori. Un progetto di Pape Siriman Kanoutè e Maouka Sékou Djabatè, organizzato in collaborazione con Xister, con il patrocinio di Festad’Africa Festival 2015.
    Musica e racconti dei Griot:
    Pape Siriman Kanoutè: kora e voce
    Badara Seck: voce
    Dialy Mady (Kaw)Cissoko : kora e voce ( Orchestra di Piazza Vittorio)
    Madia Djabatè : kora e voce
    Ady Thioune: percussioni
    Mbar Ndiaye: percussioni
    Goundo Kanoutè: coro e ballerina
    Awa Koundoul: coro e ballerina
    Antonia Ragosta: chitarra acustica e portoghese
    San Jaay : tabla
    Virginia Vignera: kora, voce e arpa celtica
    Silvia Balossi, kora e voce
    Maouka Sékou Djabatè: presentatore e Dj
    Durante al serata, sano previste le testimonianze dal vivo delle storie di uomini e donne sbarcati a Lampedusa e in Sicilia.

    CON IL PATROCINIO DI FESTAD'AFRICA FESTIVAL 
    http://www.festadafricafestival.com/
    MEDIA PARTNER: XISTER


  • Giovedí
    04 Giugno | 21:30
    LIVE
    UNPALCOPERTUTTI

    Torna UnPalcoperTutti, il contest musicale che ti dà la possibilità di suonare in occasione della BiennaleMArteLive 2016! (www.labiennale.eu

    Questa settimana il contest si terrà Govedì 4 Giugno presso lo storico INIT CLUB in Via della Stazione Tuscolana, 133. 
    Le band in concorso saranno: 

    - Moon I Mean
    - Man of his word
    - Da Black Jezus


    guest: SILENZIO è SEXY

    Partecipa anche tu e giocati il posto per il più grande raduno artistico europeo nel 2016! Oltre 150 premi in palio nelle 16 sezioni artistiche che compongono l'evento oltre al PREMIO SPECIALE MArteLabel (http://www.martelabel.com/), con la possibilità di entrare nel roster dell'etichetta e vincere un contratto di management dal valore di 20.000 €. dal valore di 20.000 €. 

    ATTENZIONE: esclusivamente da quest’anno vi è la possibilità di far parte FIN DA SUBITO del prestigioso ROSTER di Martelabel venendo selezionati durante il live della serata stessa!!! Questo premio ti darà la possibilità di comparire nel roster dell’etichetta, insieme agli artisti che attualmente lo compongono. 

    Inoltre, gli altri premi in palio, saranno della stessa entità di valore dei premi assegnati negli anni passati. 
    E' possibile visionare l’elenco completo dei premi assegnati negli anni passati sul sito www.marteawards.it/premi.

    Per iscriversi bisogna essere in possesso della MArteCard, la tessera associativa che offre una serie di sconti e agevolazioni.
    La quota associativa della MArteCard ha un costo di 10 € che per tutto Maggio sarà scontata del 50 %
    Che aspetti? 
    Iscriviti subito!
    http://martecard.eu/martecard2015
    Per iscriversi al concorso scegliere il form di iscrizione alle sezioni artistiche in concorso per MArteLive attraverso il seguente link:
    http://www.marteawards.it/concorso 
    Sono online i nuovi bandi per iscriversi al concorso artistico nazionale MArteLive e dare alla tua arte l’occasione unica di avere finalmente il riconoscimento che merita.
    Regolamento e singoli di Bandi di Concorso su www.marteawards.it



    La giuria tecnica sarà composta da esponenti di: MarteLabel, Cheap Sound, Radio Bonzo, Tempi-Dispari, EMagazine, Init Club.


    SILENZIO è SEXY
    "Silenzio è Sexy" è una band fiorentina che muove i suoi primi passi nel 2010, quando Marco Carnesecchi, autore già affermato grazie al lavoro fatto con Anna Oxa, Gianni Morandi ed altri, decide di dare un sound da band ai propri brani di stampo cantautorale.
    A giugno 2011 esce il loro primo EP "Sorridi" per l'etichetta JM PRODUCTION, lavoro che unisce ad un sound brit-pop, testi taglienti e melodie struggenti, prodotto artisticamente da Simone Papi già produttore di diversi artisti di fama nazionale. I Silenzio è Sexy vivono una stagione intensa di live, dove si esprimono al meglio, suonando in giro per l'Italia riscuotendo un discreto successo di critica e pubblico. Il brano "Ci vuole pazienza" viene utilizzato come soundtrack per lo spot realizzato, in collaborazione con Angela Finocchiaro, dal Gruppo CMT per AIGEM (Associazione Italiana Genetica Medica Onlus), allo scopo di diffondere la consapevolezza dell'esistenza delle neuropatie tipo Charcot-Marie-Tooth (CMT), trasmesso in rotazione sulla RAI e ITALIA 1.
    Nel 2013 inizia un periodo prolifico di scrittura e rinnovamento in cui la band passa da quartetto a trio, e ripensa al proprio sound nel suo complesso. Prende vita cosi nel 2014 il loro nuovo lavoro, in cui tutte le fasi della produzione sono curate esclusivamente dai tre musicisti, Marco Carnesecchi (autore-voce e chitarre), Daniele Vettori (voce-chitarre-tastiere) e Richard Cocciarelli (voce-batteria-percussioni) presso lo studio Carillon Beat di Firenze.
    Il risultato è un album genuino e sincero, che coniuga in modo eccentrico ed intelligente l'esigenza cantautorale di descrivere la società in cui viviamo con una scrittura pungente e provocatoria, alla necessità di un messaggio umoristico e rassicurante; mescola un sound a momenti new wave ad un sapore anni '60, uno stile commerciale ed orecchiabile ad atmosfere intimiste e talvolta surreali. Per ascoltare Panico, il primo singolo tratto da Gentile Sempre, disco d’esordio dei SILENZIO è SEXY, trovate qui il video in ANTEPRIMA: http://www.rockerilla.com/?p=25961 
    Facebook: www.facebook.com/pages/Silenzio-è-Sexy/49729788989 
    Twitter: www.twitter.com/silenzioesexy 
    Youtube: www.youtube.com/SESband


    MOON I MEAN
    Moon I Mean è una giovane band nata a Roma poco più di un anno fa. Una formazione che affonda le proprie radici nella musica raggae e soul, pur subendo l'influenza dell’ indie-rock inglese e americano. La line-up attuale comprende cinque componenti, cresciuti artisticamente a Roma e precedentemente impegnati in altri progetti musicali. L'esordio è datato Febbraio 2015: la band pubblica online il debut EP autoprodotto, dal titolo "Moon I Mean". Il 2014 non è solo l'anno di un fruttuoso lavoro in studio, la band esibisce la propria proposta artistica su diversi palchi della capitale e non solo, muovendo i primi passi nel circuito musicale alternativo. Fra le collaborazioni più recenti ci sono quelle con gli eventi live di PiùVolume, progetto realizzato con il sostegno di Roma Capitale (Febbraio 2015), e di Adriano Bono (Gennaio 2015). 
    Facebook: https://www.facebook.com/moonimean?fref=ts


    MAN OF HIS WORD
    Man Of His Word nasce da diverse esperienze musicali intraprese all'interno di band emergenti e dallo scambio di idee con artisti del multiculturale ambiente underground romano. L'intenzione di un progetto solista deriva dall'esigenza di esprimere emozioni e idee altrimenti inespresse e di assecondare una naturale tendenza fino ad ora rimasta insoddisfatta. Col solo supporto di una chitarra acustica e un microfono Man Of His Word si propone di raccontare la sua storia e forse quella di chi la ascolta.
    Facebook: https://www.facebook.com/pages/Man-Of-His-Word/1540795379522538


    DA BLACK JEZUS
    Il progetto da Black Jezus nasce nel dicembre 2012 dall’incontro tra Luca Impellizzeri (testi, voce, e chitarre) ed Ivano Amata (chitarre, xilofono, synth e beats) con l’esigenza di miscelare cantautorato acustico soul-blues ad una ritmica rap-trip hop minimale.
    Nel marzo del 2013, da Black Jezus si classifica secondo ad Italia Wave Band Sicilia. 
    Nel luglio del 2014 il videoclip Sometimes, scritto e diretto da Pietro Leone, vince MArte Live Sicilia, mentre nell’ottobre dello stesso anno esce Don’t mean a thing, ep d’esordio della band per 800A Records.
    Nel dicembre del 2014 Rockit, il più grande portale web di musica italiana, inserisce da Black Jezus in Spinga Signora Spinga, i 12 nomi su cui scommettere nei prossimi anni.
    Facebook: https://www.facebook.com/pages/da-Black-Jezus/832503603432810


  • Venerdí
    05 Giugno | 21:30
    LIVE
    NWOBHM - UK
    SAVAGE
    IT
    SKANNERS
    IT
    MEGAHERA
    IT
    LIPSTICK
    IT
    LADY REAPER
    Prezzo: 15€

    Erocks Production Management & Booking è lieta di presentare la seconda edizione della STEEL NIGHT!

    Ospiti illustri di questa serata che si preannuncia affascinante suoneranno tra le migliori band in circolazione, PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO A ROMA SKANNERS e SAVAGE, tra gli alfieri del movimento NWOBHM già attivi agli albori degli anni '80 in Inghilterra PER LA PRIMA VOLTA A ROMA!!!

    Co-Headliner la storica band heavy metal italiana trentina SKANNERS attiva dal 1982 con all'attivo 10 albums e altrettante compilations e videos. 

    SAVAGE (NWOBHM - UK)
    http://www.savageband.com/
    https://www.facebook.com/savageuk

    SKANNERS (Heavy Metal - Italia)
    https://www.facebook.com/savageuk

    MEGAHERA (Speed/Heavy Metal - Italia)
    https://www.facebook.com/MegaheraMH

    LIPSTICK (Hard'n' Heavy Metal - Italia)

    LADY REAPER ( Heavy Metal - Italia)


  • Sabato
    06 Giugno | 23:00
    PARTY
    ONE LOVE HI PAWA

  • Giovedí
    18 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    WEEDEATER
    USA
    TODAY IS THE DAY
    Prezzo: 15 €

    WEEDEATER in concerto
    http://www.weedmetal.com/

    special guest: TODAY IS THE DAY
    http://www.todayistheday.us/

    Accoppiata devastante. Due power trio destabilizzanti: Weedeater e Today Is The Day. La band del North Carolina, autrice di un rozzo stoner metalizzato a tinte forti, torna a metà maggio con il quinto album ‘Goliathan’ lavorato a Chicago con Steve Albini. Gli influenti TITD, sempre guidati dal geniale Steve Austin, sono reduci da ‘Animal Mother’ uscito nel 2014. (da nerdsattack.it)


    www.initroma.com


  • Venerdí
    26 Giugno | 21:30
    LIVE
    NOR
    ARCTURUS
    IT
    STORMLORD

    Altamira Events, Kamelia & Init Club 
    presentano:

    ARCTURUS (NOR)
    Avant-Garde 

    la leggendaria band norvegese, con il loro primordiale Atmospheric Black Metal ed il loro odierno Avant-Garde progressivo hanno incantato, ammaliato migliaia e migliaia di ascoltatori in tutto il mondo. Una band assolutamente da non perdere (!).

    www.facebook.com/arcturusnorway 

    ----------------------------------------
    STORMLORD (IT)
    Extreme Epic Metal 

    www.facebook.com/stormlordband?fref=ts

    ....................................................................................................
    Misantropus 
    GnomesMetal 

    Release Party 

    ....................................................................................................
    Chronic Hangover 
    Doom Metal 

    www.facebook.com/pages/Chronic-Hangover/297282293780390?fref=ts
    ....................................................................................................

    Sponsored By: 
    EMP ONLINE: www.facebook.com/emponline.it
    Yama Tattoo: www.facebook.com/Yamatattoostudio
    Closer Live Club : www.facebook.com/CloserClubRoma?fref=ts


  • Mercoledí
    09 Settembre | 21:00
    LIVE
    USA
    LE PANDORAS
    IT
    THE FLIES
    IT
    PLUTONIUM BABY
    Prezzo: 15€

    Le Pandoras escono dal garage dove sono state chiuse dal 1991 e per la prima volta saranno in tour in Europa.

    The Pandoras, meglio conosciute per le loro canzoni d'ispirazione 60's e la loro attitudine garage-rock, tornano sulla scena dopo 25 anni.

    Dopo la scomparsa della cantante Paula Pierce, grazie anche alla grande richiesta del fan club, la band nella sua formazione originale del secondo album (Kim, Melanie, Karen e Sheri) decide di riunirsi e ricominciare a suonare in nome dell'eredita musicale lasciata da Paula.

    La formazione comprende:

    Kim Shattuck (The Pandoras, The Muffs, The Pixies): nel ruolo di Paula quindi voce, urla, chitarra.

    Melanie Vammen (The Pandoras, The Muffs, The Leaving Trains): organo, harmonica, tambourine, e cori.

    Karen Blankfeld (The Pandoras, The Rebel Pebbles): basso e cori

    Hillary Burton (The Pandoras, Honeychain): batteria e cori.

    L'estate scorsa il gruppo ha registrato un EP in uscita questa estate.


    https://www.facebook.com/ThePandorasOfficial?fref=ts

    Support band:

    Apertura h. 21.00

    Ingresso 15 eu

    ( Il costo dell'ingresso sarà parte integrante del tesseramento stagionale all'attivita dell'associazione
    del club. Non ci sono costi aggiuntivi alle 15 eu ! )


    Plutonium Baby h. 22.00
    The Flies h 22.30
    The Pandoras Official h. 23.00


    DJ Set:
    Massimo del Pozzo MISTY LANE https://www.facebook.com/pages/MASS-Misty-Lane-DJ-Set/696054893771470?ref=hl


  • Venerdí
    11 Settembre | 21:00
    LIVE
    USA - SUB POP
    METZ
    SUB POP
    HIS ELECTRO BLUE VOICE
    Prezzo: 15€

    METZ in concerto (sub pop rec.)
    https://www.subpop.com/artists/metz

    + His electro blue voice
    https://www.facebook.com/pages/HIS-ELECTRO-BLUE-VOICE/36082066954

    In tour per presentare il loro secondo album. 
    I canadesi Metz sono la rivelazione della storica Sub Pop records, che continua a sfornare gruppi importanti nella scena indipendente americana.
    Il power trio di Toronto sfodera un suono a metà strada tra grunge e post punk, una sorta di unione tra Nirvana (bleach) e Shellac (...rapeman)


  • Sabato
    12 Settembre | 23:30
    PARTY
    OPENING SEASON "DA REAL THING"
    ONE LOVE
    Prezzo: 5€

    "DA REAL THING" Preview


    ft ONE LOVE HI POWA SOUND SYSTEM
    "inna Reggae Dancehall style"


    INIT.
    via della Stazione Tuscolana, 133
    (Metro C - Lodi)


    Start 23:30
    adm 5€

    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

    Ventidue anni e non sentirli!
    La stagione 2015/2016 è alle porte ed il nostro Sound System
    scalpita per dare vita al terzo ciclo di appuntamenti noti con il
    nome di "Da Real Thing". Tante le novità di quest'anno: alcune abbiamo già iniziato a rivelarle, altre saranno presto rese note!
    Ma andiamo in ordine: sabato 12 settembre siete tutti invitati all'Init Club per un primo warm up, un riscaldamento che porterà a rinnovare i nostri appuntamenti con cadenza regolare da ottobre.

    La formula è rodata e la conoscete tutti da anni, jamaican music a 360° diffusa dal nostro potente Sound System autocostruito. 
    Il sound system permette non solo di ascoltare la musica, ma di viverla intensamente. La magia è irripetibile quando i bassi arrivano nella pancia, i medio-alti sono nell'aria e l'umore è euforico.

    "Da Real Thing", è un'esperienza concreta, ed anche il titolo di un noto album di Sizzla Kalonji, indubbiamente uno dei più importanti degli ultimi due decenni. Sono passati più di vent'anni dal giorno in cui i bassi di One Love Hi Powa Sound System hanno inondato per la prima volta la città di Roma, lasciando un segno indelebile nella scena musicale capitolina.

    L'appuntamento è quindi sabato 12 Settembre presso l'Init Club, a due passi dal Pigneto.


  • Sabato
    19 Settembre | 21:00
    LIVE
    OFFICIAL PARTY ..PERFORMANCE E LIVE ACT
    TESSUTI
    Prezzo: 5€

    "Tessuti", l'evento finale della Terza Conferenza Europea di Geografie delle Sessualità, si terrà Sabato 19 Settembre dalle 23:00 all'INIT CLUB. Il party raccoglie Dj e Performer della scena queer e della "nightlife" Italiana. Nel party interverranno figure come quali Warbear dal Famoso party Berlinese GEGEN, Lady Maru Resident Dj di Amigdala e U-Kabarett, Violet Monkey del Female Cut, la performer Lilith Primavera, Klaus Mondrian del club "Gender", Madame de Freitas del Micca Club e molte e molti altri.

    La Conferenza Europea di Geografie delle Sessualità è un evento seminariale di carttere internazionale che avverrà dal 15 al 18 Settembre alla Facoltà di Ingegneria dell'Università "La Sapienza" di Roma (Via Eudossiana 18) e il cui obiettivo risiede nello studio del rapporto tra configurazione dello spazio e sessualità. "Tessuti" concluderà una serie di eventi che si svilupperanno sul tessuto urbano Romano, intrecciandosi con la conferenza.

    TESSUTI - GEOSEX CLOSING PARTY

    tra TECHNO e PERFORMANCE

    ingresso 5 euro

    ore 22:30

    INIT CLUB

    Via della Stazione Tuscolana, 133

    DJS:

    GLORIA GANDOLFINI (KORPO)

    VIOLET MONKEY (FEMALE CUT)

    https://www.facebook.com/pages/violetmonkey/235427113211676?fref=ts

    WARBEAR (GEGEN)

    https://www.mixcloud.com/WARBEAR/

    LADY MARU (AMIGDALA, U-KABARETT)

    https://soundcloud.com/dj-lady-maru

    PERFORMER:

    KLAUS MONDRIAN (GENDER)

    MARIA FREITAS (KORPO)

    https://www.facebook.com/pages/Madame-de-Freitas/126339124216179?pnref=story

    LILITH PRIMAVERA (U-KABARETT)

    https://www.facebook.com/pages/Mme-Rose-Selavy/1564396287141385?

    http://www.lilithprimavera.org/

    MDME ROSE SELAVY

     


  • Venerdí
    25 Settembre | 21:30
    LIVE
    IT
    LA CATEGORIA DEI PESI VARIABILI
    Prezzo: 5€, Ingresso + cd 'Ramirez' 10€

    Il 25 Settembre all'Init di Roma La Categoria dei pesi Variabili presenterà il nuovo album, il primo per Goodfellas records.
    'Ramirez' è un passo in avanti nella discografia della band pesarese/romana, un lavoro che riprende il discordo degli Area, del progressive, della psichedelia e dell'amore per i testi in italiano.

    Il 2 Ottobre esce per Goodefellas records ‘Ramirez’, nuovo lavoro de La Categoria dei Pesi Variabili.
    ‘Ramirez’ è un progetto unico nel suo genere, secondo album de La Categoria dei Pesi Variabili.

    La band pesarese fonde psichedelia e progressive, bossanova, musica mediorientale, folk e sperimentazione pop. Il sound di ‘Ramirez’ è costruito sulle visioni degli Area di Demetrio Stratos e le allucinazioni cosmiche di Sun Ra, senza dimenticare il gusto per il folk lisergico di Nick Cave e dei Calexico.

    a seguire Økapi - djset

    Info La Categoria dei Pesi Variabili:
    https://www.facebook.com/lacategoriadeipesivariabili

    Info album 'Ramirez':
    http://www.goodfellas.it/index.php/portfolio-articoli/la-categoria-dei-pesi-variabili-ramirez/

    Info Økapi:
    http://www.okapi.it/
    http://www.facebook.com/okapi23/
    http://www.soundcloud.com/okapi23/


  • Sabato
    26 Settembre | 22:30
    PARTY
    PSYCHEDELIC EXPERIENCE
    MANTRA

    Il MANTRA rappresenta una sequenza di parole e vibrazioni che, ripetuta con un atteggiamento mentale positivo, è in grado di produrre effetti reali nella nostra vita; 
    MAN significa mente e TRA si riferisce all'azione di proteggere e allo stesso tempo liberare.
    Il Mantra ci aiuta, quindi, ad attraversare il mare della mente e rappresenta un'energia che può essere direzionata verso un obiettivo.
    Le vibrazioni provocate dalla musica accelerano la nostra forza creativa, sintonizzandoci con un centro di vibrazione più potente, l'UNIVERSO.
    La musica ci mette in connessione con la MADRE TERRA e l'uno con l'altro, come parte dell'UNIVERSO, catalizzando l'Energia nelle nostre vite come strumento per sperimentare emozioni e liberta',in ogni momento della nostra esistenza.
    Attraverso la rottura degli schemi musicali, la musica PSY-TRANCE interrompe i condizionamenti sonori ai quali le nostre menti sono abituate, generando un MANTRA le cui vibrazioni avvolgono il dancefloor portando il corpo alla danza e al movimento, attivando i centri di Energia.
    La musica Psy-Trance crea immagini ed esperienze sensoriali avvicinandosi ai ritmi tribali delle antiche tribu'.
    Il flusso dei pensieri schematici viene interrotto con un MANTRA musicale portando, per mezzo di esperienze visive, il silenzio interiore: la pura Energia.
    Questo party unisce la passione per la musica Psy-Trance alll'attenzione nel trasmettere un messaggio di positività e rispetto verso se stessi, gli altri e ciò che ci circonda. 
    Mantra è un'esperienza artistica che spazia dalla musica,ai visuals, agli spettacoli, fino alle esposizioni, alle creazioni e ai workshops olistici, in un mix di emozioni e sensazioni volte alla connessione e all'esperienza musicale, visiva ed interiore, mantenendo lo stile underground che da sempre contraddistingue i Domino Crew.

    ★ DANCEFLOOR ★ 
    from 11 pm till 05.30 am

    ➟ SHAMANIAK ➟ Banyan Records / Shipibo Sounds (AT)
    http://soundcloud.com/shamaniak
    https://www.facebook.com/pages/Shamaniak
    https://www.banyan-records.com/

    ➟ SUB ABDUCTION ➟ Independent
    https://soundcloud.com/sub-abduction
    https://www.facebook.com/pages/Sub-Abduction

    ➟ MYSTICAL WOOFER ➟ Domino Crew / MMH Rec. *LIVESET*
    https://soundcloud.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/DominoCrew
    https://www.facebook.com/MMHRecordsRelaunch?fref=nf

    ➟ UTOPLAY ➟ Domino Crew
    https://soundcloud.com/utoplay-domino-crew
    https://www.facebook.com/pages/Utoplay-Domino-Crew
    https://www.facebook.com/DominoCrew


    ★ WORKSHOP ★ 
    from 10 pm till 11 pm

    ➟ BIOENERGETICA ➟ ZIA LIVIA
    https://www.facebook.com/pages/Zia-LiVia/329823173883854
    https://www.facebook.com/bioenergeticaconnessione


    ★ VIDEO MAPPING ★

    ➟ VGA FOR BREAKFAST
    https://www.facebook.com/VgaForBreakfast


    ★ DECO TEAM ★

    ➟ GEO-LIGHT ➟ Domino Crew
    https://www.facebook.com/GEOLIGHTDECO
    https://www.facebook.com/DominoCrew


  • Venerdí
    02 Ottobre | 21:30
    LIVE
    BOB LOG III

    BOB LOG III
    http://www.boblog111.com/

    Torna la leggenda dei One Man Band. L'icona viaggiante del dirty blues, pioniere di un movimento di bluesman solitari che si è espanso negli ultimi 15 anni dopo che Bob Log ha iniziato a girare il mondo con la sua chitarra, il suo casco con cornetta telefonica incorporata e le sue percussioni a pedale.

    All'inizio era il duo DOO RAG a proporre le sonorità che poi saranno l'essenza del suono del bluesman di Tucson, città che ci ha regalato altri personaggi di grosso spessore (giant sand, calexico su tutti...).
    Ma per Bob essere un musicista tecnicamente eccelso non è la cosa a cui maggiormente tiene. Lui ama divertire il SUO pubblico ed i suoi show ne sono la conferma
    BOB LOG III - one man band - guitar - party - dance - mess


  • Domenica
    04 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA
    VALIENT THORR
    NL
    BLACK BONE
    AUS
    CHILD
    Prezzo: 13 € (per tesseramento)

    Return of the intergalactic roadwarriors part 1:

    VALIENT THORR (usa)
    http://www.valientthorr.com/

    + BLACK BONE (nl)

    + CHILD (australia)

    "VALIENT THORR was a band from inside of the planet Venus that came to Earth, unstuck in time, captured by circumstances beyond their control and forced to make due with the best technology at hand, spreading positive vibes the world over in hopes of smashing doubt and fear with enlightenment through Rocknroll. VALIENT THORR IS now a movement of groups of men and women (Thorriors) who spread that same cheer and PMA by gathering, sharing, bbqing, partying, rocking, and believing in truth through wild blasts of pure energy bursting at the seams with dueling guitar riffs, hammering drums, thundering bass, and the howling knowledge of some wild looking madmen. And with that charming wit and marvelous personality, VALIENT THORR has hashed out a back catalogue of no less than 6 sacred tomes, and various singles and videos. " 
    After playing more than 2.000 shows on this planet these 'Intergalactic Roadwarriors' will hit european territory again in October 2015 together in a festival-package with USA Newcomer of the Year: MONDO DRAG from Oakland / California 
    + Australias most finest Heavy Blues Rockers of CHILD....!!!!!


  • Venerdí
    16 Ottobre | 21:30
    LIVE
    UN PALCO PER TUTTI

  • Giovedí
    22 Ottobre | 21:30
    LIVE
    IT
    ZEUS
    IT
    ZAIBATSU
    IT
    124C41+

    Post Roma #1
    22 ottobre 2015

    ZEUS
    (presentazione nuovo disco Motomonotono)
    Zaibatsu
    (presentazione primo disco Zero)
    124C41+
    (Screamo Noise from Terni)

    INIT
    Via della Stazione Tuscolana, 133

    Ingresso con tessera ARCI


    Primo appuntamento della rassegna Post Roma, nuova realtà romana che si prefigge di fare passare per la Capitale nomi "celebri" della scena sperimentale italiana ed internazionale abbinati alle migliori realtà emergenti romane.

    Ai concerti di Post Roma sarà possibile, per QUALSIASI BAND di Roma e QUALSIASI ETICHETTA DISCOGRAFICA (sempre attivi negli scenari sonori a cui Post-Roma fa riferimento), di allestire il proprio banchetto merchandising. Il proposito è quello di permettere ad artisti ed etichette di poter vendere il proprio merch in un contesto adatto dove il pubblico presente è interessato realmente al vostro materiale e al vostro sound. Gli artisti avranno cosi la possibilità di farsi conoscere e di promuovere la loro musica anche in un live show in cui non sono direttamente coinvolti sul palco. L'iniziativa si colloca, chiaramente, nel contesto della creazione di una scena musicale compatta in cui tutti i musicisti e gli addetti ai lavori si trovino nella posizione di poter creare una rete di contatti che si alimenta da sola. Per prenotare un banco merchandising o per avere maggiori informazioni potete scrivere direttamente un messaggio pvt alla pagina oppure commentare e verrete presto ricontattati. L'allestimento del banchetto ha un costo simbolico di 10 euro.

    ZEUS!

    Tornano gli ZEUS! a radunare nuvole e scagliare fulmini su questa terra, due anni dopo “Opera”. Questa volta tocca a “MOTOMONOTONO”, terzo album per il duo formato da Luca Cavina al basso elettrico e voce (Calibro 35, Craxi, Incident on South Street) e Paolo Mongardi alla batteria (Fuzz Orchestra, Le Luci Della Centrale Elettrica, FulKanelli, ex Jennifer Gentle e Ronin), il secondo consecutivo pubblicato per la label americana ThreeOneG, creatura discografica dell’eclettico Justin Pearson (Locust, Retox, Swing Kids, Headwound City), affiancata per la versione in vinile dalla cordata di label italiane Tannen Records e Sangue Dischi. Terzo album e nessun compromesso, ancora: ricerca spasmodica e continua della formula per massimizzare il minimo, moltiplicando esponenzialmente la tensione sonora di due soli strumenti, trasformandoli in una mitragliatrice che non s’inceppa mai, in una montagna russa impazzita.Reiterazioni continue, microalterazioni di mantra monolitici, riff e pattern ritmici accuratamente sezionati e sviscerati in ogni possibile dinamica, titoli fantasmagorici: questi sono gli ingredienti di “MOTOMONOTONO”, un marchingegno pronto a esplodere, composto da dieci congegni sonori governati dal codice di un flusso ossessivo e autistico, altamente infiammabile.Quindi come da programma la partenza elettrica di “Enemy E Core”, il successivo crescendo di “Colon Hell”, la potenza deflagrante di “Forza Bruta Ram Attack”.Ma c’è qualcosa di più, qualcosa che non si realizza immediatamente, ma solo quando gli ZEUS! ti hanno già riempito di mazzate metalliche: “MOTOMONOTONO” è un disco che sfiora continuamente la collisione, il deragliamento. E tu con lui, ovviamente. Questo si evita soltanto lasciandosi cullare (!) dai contrasti, portati mai come prima all’estremo: la staticità improvvisa dopo il movimento, il vuoto che si riempie, il pieno che si svuota, la violenza sonora che diventa ambient.Solo così si può prevenire la labirintite dopo essere passati sotto “San Leather” e “Krakatoa”, per sfociare in una “Panta Reich” che omaggia Steve Reich, uno dei maestri che ha parzialmente influenzato la scrittura di “MOTOMONOTONO”, nonostante sia distante anni luce dal panorama heavy da cui gli ZEUS! provengono. Solo così si può restare in piedi quando ripartono le sferragliate di “All You Grind Is Love”, “Rococock Fight” e “Shitfing”, che sembrano voler farti schiantare continuamente contro un muro, salvo fermarsi a pochi centimetri dall’impatto, rinculare, portarti indietro e poi ripartire ad una velocità ancora maggiore.A concludere c’è “Phase Terminale”, sette minuti e trentaquattro secondi in cui c’è tutto di questi ZEUS!, i fulmini e i giri ossessivi, le dilatazioni e le compressioni, come un bignami da decriptare, come una scarica che si interrompe di colpo e ti lascia lì, intontito dall’adrenalina.Infine c’è la produzione di Carlo Zollo che, conoscendo perfettamente la band, ha catturato il suono degli ZEUS! mantenendolo assolutamente crudo, senza orpelli, perché niente potesse mutuare la violenza dinamica di Cavina e Mongardi; suono masterizzato dal veterano Carl Saff in quel di Chicago.Ora non resta che prepararsi al ritorno degli ZEUS!, il 15 settembre, con “MOTOMONOTONO” che esce contemporaneamente in Europa e negli States.Con buona pace di tutti gli dei minori


  • Venerdí
    23 Ottobre | 21:30
    LIVE
    100% NEW WAVE ITALIANA
    DISTANCE 2015
    Prezzo: 15€ per la singola serata - 25€ per entrambe

    2 DAYS OF ITALIAN WAVE, 7 BANDS FROM THE PAST AND THE PRESENT, TO COVER THE DISTANCES OF 35 YEARS OF ITALIAN NEW WAVE AND POST PUNK MUSIC!

    23rd and 24th OCTOBER 2015 

    !!! FRIDAY 23rd OCTOBER !!!

    >>>>> SORRY, HEELS
    http://www.sorryheels.com/

    >>>>> THE WHIP HAND
    https://www.facebook.com/thewhiphanditaly

    >>>>> CELESTIAL
    https://www.facebook.com/pages/Celestial/352339438252936

    >>>>> GO FLAMINGO!
    https://www.facebook.com/goflamingo.band

    !!! SATURDAY 24th OCTOBER !!!

    >>>>> GEOMETRIC VISION
    https://www.facebook.com/pages/Geometric-Vision/217664595068152

    >>>>> LISFRANK
    https://www.facebook.com/pages/LISFRANK/354609820150

    >>>>> L.A.S.'s CRIME
    https://www.facebook.com/pages/LASs-Crime/240332549391401

    !!!! info prevendite:
    >>>>> 20€ PER ENTRAMBE LE SERATE!!!
    INCLUSA NEL PREZZO DEL BIGLIETTO, LA COMPILATION "DISTANZE 2015" CON BRANI INEDITI DEGLI ARTISTI PARTECIPANTI!!!!
    La compilation non è in vendita separatamente!
    POTETE ACQUISTARE LA PREVENDITA TRAMITE PAYPAL! Scrivete in privato a Alessandro Marchettini per maggiori informazioni.
    PER CHI E' DI ROMA, è possibile acquistare la prevendita in contanti, scrivete in privato ad Alessandro Marchettini o a Flavio Schwarzeslicht
    IMPORTANTE: LE PREVENDITE TERMINANO IL 10 OTTOBRE!!!!

    prezzi alla cassa:
    >>>>> 15€ per la singola serata
    >>>>> 25€ per entrambe le serate


  • Sabato
    24 Ottobre | 21:30
    LIVE
    100% NEW WAVE ITALIANA
    DISTANZE 2015
    Prezzo: 15€ per la singola serata - 25€ per entrambe

    2 DAYS OF ITALIAN WAVE, 7 BANDS FROM THE PAST AND THE PRESENT, TO COVER THE DISTANCES OF 35 YEARS OF ITALIAN NEW WAVE AND POST PUNK MUSIC!

    23rd and 24th OCTOBER 2015 

    !!! FRIDAY 23rd OCTOBER !!!

    >>>>> SORRY, HEELS
    http://www.sorryheels.com/

    >>>>> THE WHIP HAND
    https://www.facebook.com/thewhiphanditaly

    >>>>> CELESTIAL
    https://www.facebook.com/pages/Celestial/352339438252936

    >>>>> GO FLAMINGO!
    https://www.facebook.com/goflamingo.band

    !!! SATURDAY 24th OCTOBER !!!

    >>>>> GEOMETRIC VISION
    https://www.facebook.com/pages/Geometric-Vision/217664595068152

    >>>>> LISFRANK
    https://www.facebook.com/pages/LISFRANK/354609820150

    >>>>> L.A.S.'s CRIME
    https://www.facebook.com/pages/LASs-Crime/240332549391401

    !!!! info prevendite:
    >>>>> 20€ PER ENTRAMBE LE SERATE!!!
    INCLUSA NEL PREZZO DEL BIGLIETTO, LA COMPILATION "DISTANZE 2015" CON BRANI INEDITI DEGLI ARTISTI PARTECIPANTI!!!!
    La compilation non è in vendita separatamente!
    POTETE ACQUISTARE LA PREVENDITA TRAMITE PAYPAL! Scrivete in privato a Alessandro Marchettini per maggiori informazioni.
    PER CHI E' DI ROMA, è possibile acquistare la prevendita in contanti, scrivete in privato ad Alessandro Marchettini o a Flavio Schwarzeslicht
    IMPORTANTE: LE PREVENDITE TERMINANO IL 10 OTTOBRE!!!!

    prezzi alla cassa:
    >>>>> 15€ per la singola serata
    >>>>> 25€ per entrambe le serate


  • Giovedí
    29 Ottobre | 21:30
    LIVE
    USA - EX UNSANE
    PIGS

  • Sabato
    31 Ottobre | 21:30
    PARTY
    HALLOWEEN PARTY

  • Giovedí
    05 Novembre | 21:30
    LIVE
    DFA/CITY SLANG - USA
    SINKANE

    SINKANE in concerto (DFA/City Slang - USA)
    http://sinkane.com/

    ingresso tba

    Ahmed Gallab a.k.a SINKANE ha pubblicato il suo quarto album, Mean Love, per DFA Records. Il sound si muove liberamente tra afro, reggae, dub, funk e soul. La critica lo ha presto eletto il disco della consacrazione internazionale nel percorso solista di questo polistrumentista di stanza a Brooklyn che si è formato suonando per band e artisti come Yeasayer, Caribou, Born Ruffians e Of Montreal.
    Non stupisce che Jovanotti lo abbia voluto come guest nel suo ultimo album.


  • Venerdí
    06 Novembre | 21:30
    LIVE
    UN PALCO PER TUTTI

  • Sabato
    07 Novembre | 23:00
    PARTY
    DA REAL THING
    ONE LOVE

  • Venerdí
    13 Novembre | 21:30
    LIVE
    SCRATCH ACID/JESUS LIZARD
    FLIPPER WITH DAVID YOW
    AUS
    HUGO RACE AND THE TRUE SPIRIT

    UNA STORIA IMPORTANTE:
    DOPPIO CONCERTO (solo su Roma) con i leggendari FLIPPER, (con DAVID YOW alla voce, leader dei JESUS LIZARD e prima ancora degli SCRATCH ACID) 
    e HUGO RACE and the TRUE SPIRIT che sono in tour per presentare il nuovo album "the Spirit".
    Si divideranno il palco in una serata che si annuncia imperdibile e piena di "storia importante", che i protagonisti in questione, nelle loro personali avventure, hanno vissuto e lasciato da ascoltare.
    FLIPPER sono a ragione etichettati come precursori del post punk americano, facenti parte di quel movimento NoWave che si poneva, pur senza clamori mediatici, come antitesi di tanta merda new wave che avrebbe lasciato poi il segno nella cultura alternativa degli anni 80. 

    In quell'ambito di forte contrapposizione, le creature suonanti di DAVID YOW (Jesus Lizard e prima ancora Scratch Acid) ne erano tra le componenti piu alte, tanto che fece scalpore il rifiuto come JESUS LIZARD, di passare alle grazie delle majors americane, che all'inizio degli anni 90 iniziavano a mettere sotto contratto le realta migliori dell'underground, vedi NIRVANA e tutto cio che ne consegue.

    Yow è ora in tour con la band seminale di quel movimento senza contorni.
    Lui che suonava anche e soprattutto come gli australiani BIRTHDAY PARTY di Nick Cave, personaggio fondamentale (qui scopriamo l'acqua calda...) che darà vita, insieme ad un manipolo di personaggi "storti", all' altra sua creatura, the BAD SEEDS.
    Tra questi spicca il nome del piu giovane; il chitarrista, anche lui australiano, HUGO RACE, che piu avanti prenderà la sua strada che lo porterà a girare il mondo in lungo e in largo, ed ora, dopo tanti anni, in tour a presentare il 12esimo lavoro come "theTrue Spirit".

    Un CONCERTO CHE NASCE PER CASO, ma che poi proprio casuale non è, anzi si potrebbe ricorrere all'antico adagio che ci ricorda che: ...tutte le strade portano a Roma. UNICA DATA.

    Ingresso con Tessera 20 eu / *17eu 
    * 3 eu di sconto per chi condivide l'evento e lascia il post con il nome in bacheca (i primi 100).


  • Sabato
    14 Novembre | 21:30
    LIVE
    USA/THRILL JOCKEY REC.
    LIGHTNING BOLT

    Lightning Bolt tornano a Roma a 12 anni di distanza dal loro ultimo live, che ricordiamo tutti (...chi c'era) come un'evento di noise allo stato puro, amplificato dall'enorme cassa di risonanza della location che all'epoca fu quella dell' Acquario Romano all'Esquilino.
    Ora siamo al tour che presenta dal vivo la loro settima fatica in studio ed il numero in questione ci porta logicamente dentro l'Init.
    Fantasy Empire è un album che non si allontana dall'idea sonora del duo del Rodhe Island.
    Chippandale e Gibson non possono e non vogliono cambiare il loro sound ed il loro approccio agli strumenti, tranne forse qualche piccola variazione alle accordature.
    Meglio cosi.

    support: T.B.A.


  • Venerdí
    20 Novembre | 22:00
    PARTY
    BAD GIRLZ

    LaRoboterie , Roma
    ft
    ★ BadGirlz 
    [ Ixindamix + @SIM SIMMER] 
    (AUDIOTRIX / SP23
    https://soundcloud.com/audiotrix
    https://soundcloud.com/badgirlz

    ✖✖✖✖✖✖✖✖✖✖✖✖

    >> BAD GIRLZ [IXI + SIM SIMMER] <<

    Sono state Cattive a Bordeaux,Cattive a Monaco di Baviera,Cattive a Praga,Cattive a Torino ... 

    Dal cuore della scena rave arriva il fenomeno più improbabile dalla nascita dell' elettronica .... Le Bad Girlz = Ixindamix & Sim Simmer. 
    "La loro missione è quella di generare l'esplosione sensoriale del rave nelle dancefloor. 
    Nessun Bang bang, solo puro Fomento,Funky Breakbeat, testi sfacciati e parecchia sfrontatezza."
    Geniali, irriverenti, irrefrenabili e ispiranti le Bad Girlz fondono vari generi musicali in un mix inebriante e esplosivo che vi manterrà con i piedi saldi alla dancefloor; il vostro spirito impennerà verso frontiere inesplorate e un sorriso contagioso attraverserà il vostro viso. 
    L'amicizia tra Ixindamix e Sim Simmers nacque nelle dancefloor open air dei rave nei primi anni '90 - da allora hanno entrambi girato il mondo per le loro missioni individuali, riunite nel 2006, sono tornate in studio e hanno sviluppato uno stile unico e fresco di musica che è frutto delle loro esperienze di vita. 
    Il loro show è costituito da molti brani, improvvisati in un crossover di techno/live act in continua evoluzione che mantiene ogni volta livelli di alta energia sul palco e soprattutto in pista ..... freschezza garantita!!!!


  • Giovedí
    26 Novembre | 21:30
    LIVE
    PLAYS "SEMTEX"
    MATT ELLIOT/THE THIRD EYE FOUNDATION

  • Lunedí
    30 Novembre | 21:30
    LIVE
    USA
    NICK OLIVERI'S MONDOGENERATOR
    NL
    KOMATSU

    NICK OLIVERI'S MONDO GENERATOR (USA) 
    European Tour 2015
    Special Guest: KOMATSU (NL) 

    Torna a pochi mesi di distanza NICK OLIVERI, questa volta non in solo ma con la sua creatura piu recente. Sanno tutti della sua storia che lo ha visto prima come KYUSS e poi come Q.O.T.S.A.

    Date:
    28.11. - Milano, Lo Fi
    29.11. - Savona, Raindogs House
    30.11. - ROMA, INIT.
    01.12. - Bologna, Freakout Club

    fb page: https://www.facebook.com/officialmondogenerator

    ingresso con tessera 18 eu / *15 eu
    *3 eu di sconto per i primi 100 che condivideranno l'evento e lasceranno il nome su questa bacheca


  • Giovedí
    14 Gennaio | 21:30
    LIVE
    POST ROMA: ET//AL

    Il Post Roma giunge alla quarta edizione. La rassegna musicale che mira a portare i nomi più celebri della scena post (rock, metal, prog, punk..) nella capitale, presenta:
    ET//AL. - GAZPRØMotion LIVE 
    guest: ROBERTO BEGINI [KOLMITT] - III AS I.


    Gli ET//AL. sono un ensemble elettrico di musica contemporanea che sfugge alle etichette canoniche di definizione artistica. Un insieme di musicisti provenienti da ambienti diversi, un equilibrio sonoro in Technicolor.
    Prog Rock Psichedelico, Art Rock, Ambient, Musica Classica, Barocca, Minimalismo Sacro, musica per sogni in HD, musica che genera il Silenzio...

    Un ensemble elettrico che si esprime attraverso la coesione di Suoni e Visioni. Generando musica colorata, sbiadita, in B/N.

    Concretizzare e stabilire strutture non è ciò che amano fare, ma sono costretti a farlo per esigenze industriali.

    #Gazprøm, macchina automatica dell'Anima, l'Albero della Vita moderna industriale, gasdotto esistenziale dell'espressione romantica della Morte, dell'Amore.

    Autoprodotto, autogestito, Gazprøm è un viaggio nei meandri dei fiumi ciechi dei pensieri inarrestabili.

    ROBERTO BEGINI [KOLMITT] - III AS I
    Compositore e performer di musica elettronica, co-fondatore del progetto Kolmitt con cui ha pubblicato diversi lavori e performance in varie location italiane ed estere (Altes Finanzamt, Spazio72, EcoFest, Brancaleone, Animal Social Club, Dal Verme, Radio Provoque, Maam Museum).
    In solo pubblica per Oak Editions e collabora attivamente nel collettivo romano Stochastic Resonance. 
    Da diversi anni lavora come producer e sound designer di musiche per film, in collaborazione con artisti della London Film School, Goldsmiths University, Royal Central School of Speech and Drama.
    III AS I
    Three As One è una performance improvvisativa di musica elettronica, sviluppata intorno a tre frammenti del repertorio Kolmitt. Si tratta di tre scene/macchine performative progettate dal gruppo stesso e legate profondamente alle loro sonorità. Il flusso sonoro sarà tutto improvvisato e l'unità tra le parti nascerà in un luogo compreso tra le mani, la testa e il cuore.

    ET//AL. GAZPRØM (a)LIVE + ROBERTO BEGINI [KOLMITT]


  • Venerdí
    15 Gennaio | 21:30
    PARTY
    PSYTRANCE PARTY
    QUANTUM LEAP

    · · ∴ ∵ ∴ ∵ ∴※QUANTUM∞LEAP※∵ ∴ ∵ ∴ ∵ · ·

    ॐ < P S Y - T R A N C E - P A R T Y > ॐ

    START ore 22.00 ....'til morning:
    ....................................................................................................
    ॐ LIVE PERFORMANCE WITH FIRE by Tiger Orchid ॐ
    .....................................................................................................

    ॐ LINE UP ॐ

    ▪ SOUNDRAGON
    [ Landmark Rec. ]
    https://soundcloud.com/shivarocker

    ▪ NEMØ
    [MMH Rec]
    https://soundcloud.com/psynemo
    https://www.mixcloud.com/FabriNemo/

    ▪ SIDEMIND
    [ Mantis Mantra ]
    https://soundcloud.com/sidemind

    ▪ NAQEVIUS
    [ Mantis Mantra ]
    https://soundcloud.com/naqevius/tracks
    https://www.mixcloud.com/naqevius/

    ▪ KARMAKOMA
    [Indipendent]

    ..................................................

    Deco by:

    Last Shamanic Dream & Mantis Mantra Art&Deco + JTnite Deco Design

    Mapping by:

    Yukio

    ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ

    LE BANCARELLE SONO LE BENVENUTE PER INFO CONTATTARE Davide Red CrystalSkywalker o Alessio Salvati

    ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ

    Location:
    @ INIT

    via della stazione tuscolana 133, Roma

    ................................................................................

    NO LISTE

    NO TESSERE

    ENTRATA 5 EURO 

    Link Goabase: https://www.goabase.net/party/19-dicembre-quantumleap-psy-trance-party/87702


  • Sabato
    16 Gennaio | 23:30
    PARTY
    UNDERWATER ACOUSTICS
    Prezzo: 5€

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    UNDERWATER ACOUSTICS 
    CHAPTER #1 at INIT CLUB
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    SATURDAY - 16TH JANUARY - 2016 

    ► LEO ANIBALDI (CANNIBALD RECORDS)
    https://pro.beatport.com/artist/leo-anibaldi/101861
    http://www.cannibaldrecords.com/

    ► LUCIANO LAMANNA (LOVE BLAST)

    http://lucianolamanna.blogspot.it/
    https://soundcloud.com/luciano-lamanna

    ► SILVIA TRIX (PLETTRO RECORDS)

    https://soundcloud.com/silviatrix
    https://pro.beatport.com/artist/silvia-trix/173028

    ► DJ KILFA (UNDERWATER ACOUSTICS )

    https://it-it.facebook.com/DJ.KILFA
    https://soundcloud.com/kilfa

    ► FRANK BLAKE (UNDERWATER ACOUSTICS)

    https://soundcloud.com/frankblake-rec
    https://pro.beatport.com/artist/frank-blake/519371

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    ENTRY : 5 € 

    DOORS OPEN at 23.30

    AT INIT CLUB - VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 133 ROMA

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    GRAPHICS:

    ► GIOVANNI MEI aka INFINITE LAB 

    VISUALS:

    ► V-IDEA

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    INFO: 

    W : https://www.facebook.com/UnderwaterAcoustics/

    M : nsop.rec@gmail.com

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


  • Giovedí
    21 Gennaio | 22:00
    LIVE
    LOVE THE UNICORN

    Love the Unicorn present new LP 'A Real Thing' (WWNBB collective) @INIT, Rome

    Line up:
    Love the Unicorn (WWNBB collective)
    ** The Shalalalas (Bassa Fedeltà)

    w/ Local Kings (A. from This scene is not dead and F. from Sweat) as your DJ

    doors at 9pm
    concert at 10pm
    ticket €5 at the door
    ticket + CD €10 at the door
    all ages!

    staging MOTOREFISICO
    thnx to Dude
    have fun


  • Venerdí
    22 Gennaio | 23:00
    LIVE
    LAROBOTERIE FT. CHRIS LIBERATOR
    Prezzo: 6€

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    VENERDI 22 GENNAIO
    LaRoboterie feat.
    ► Chris Liberator \ • Stay Up Forever Collective / UK 
    ► INIT. Roma
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


    “So che qualcuno mi vede come una sorta di ambasciatore, e qualche volta come un capro espiatorio della cultura techno acida. Bene, ma non mi piace pompare me stesso o questa scena, o provare a spendere la vita a difenderla. E’ lì, prendere o lasciare, una scena underground che prospera bene sotto il suo stesso vapore, con una trascurabile copertura dei media.”
    ( Chris Liberator )
    http://www.areamito.com/News-file-article-sid-374.html

    Chris Liberator Pioniere, precursore, padre fondatore, eroe, leggenda vivente. Passato-presente-futuro.Ecco come Chris Liberator sfonda qualsiasi soundsystem.Dal 1991, quando Aaron si è presentato nello squat del nord-est londinese dove già convivevano Chris e Julian con la strumentazione per poter cominciare a suonare davvero e archiviare le musicassette.Così nacque tutto: i “fratelli” Liberator e Stay up forever collective.Sconvolgitori, plasmatori e manovratori della Londra ribelle.
    Chris suona col sorriso e ti sorprende sempre.Una laurea in scienze umanistiche-filosofia e trascorsi (anni’80) nella band “Hagar the womb” , espressione e testimonianza della sua indole anarco-punk.Dice: “never venturing into mainstream waters, at least not intentionally..”poi ovvio che sfornando un inno generazionale ed eterno come “One night in Hackney”, il suo nome abbia risuonato in tutto il globo a braccetto con il socio D.A.V.E. the Drummer.



    in consolle :
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    ► Alek T \ live tekno
    ► Giorgio Superman aka Kal-El \ techno psy dj set
    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
    ► St.RoboT
    ► Backdrifter

    visual 
    ► V-IDEA \ look alike

    ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

    XXX
    entry euro 6


  • Sabato
    23 Gennaio | 23:00
    LIVE
    ALBUM RELEASE PARTY
    HIP HOP AND XXX PERFORMANCE
    Prezzo: 5€

    "ALBUM RELEASE PARTY"

    ● CLARISSA & STARLET
    Presentazione Album: "FUCKING RAP"

    ● DEL CARMEN 
    Presentazione Album: "UNCHAINED" 
    Ospiti: VANDALO - LOCONIGGO - VINS - PORDINERO

    FREESTYLE SHOW 
    ● RE - SHEKKERO - COY ONE - TREPSOL - TARVOS - SINE

    RAP SHOW-CASE
    ● IL NERO - ASMA - DEC 

    DJ SET: 
    ● CEZAR
    HIP HOP - CRUNK - SOUTH - RnB - AFROBEAT
    ════════════════════════
    XXX PERFORMANCE:
    POLE DANCE - LAP DANCE

    XXX BAR PERFORMANCE:
    BODY SHOT SUL CORPO DI BELLISSIME RAGAZZE
    ════════════════════════

    INIT: VIA DELLA STAZIONE TUSCOLANA 13 (PIAZZA LODI)

    INGRESSO 5 EURO

    ════════════════════════
    +18 ( Si consiglia la visione a un pubblico adulto )


  • Venerdí
    29 Gennaio | 21:30
    LIVE
    DISCO 2000 / UN PALCO PER TUTTI

  • Sabato
    30 Gennaio | 23:00
    PARTY
    PSYCHEDELIC EXPERIENCE
    MANTRA
    Prezzo: 5€

    Il MANTRA rappresenta una sequenza di parole e vibrazioni che, ripetuta con un atteggiamento mentale positivo, è in grado di produrre effetti reali nella nostra vita; 
    MAN significa mente e TRA si riferisce all'azione di proteggere e allo stesso tempo liberare.
    Il Mantra ci aiuta, quindi, ad attraversare il mare della mente e rappresenta un'energia che può essere direzionata verso un obiettivo.
    Le vibrazioni provocate dalla musica accelerano la nostra forza creativa, sintonizzandoci con un centro di vibrazione più potente, l'UNIVERSO.
    La musica ci mette in connessione con la MADRE TERRA e l'uno con l'altro, come parte dell'Universo, catalizzando l'ENERGIA nelle nostre vite come strumento per sperimentare emozioni e liberta',in ogni momento della nostra esistenza.
    Attraverso la rottura degli schemi musicali, la musica PSY-TRANCE interrompe i condizionamenti sonori ai quali le nostre menti sono abituate, generando un MANTRA le cui vibrazioni avvolgono il dancefloor portando il corpo alla danza e al movimento, attivando i centri di Energia.
    La musica Psy-Trance crea immagini ed esperienze sensoriali avvicinandosi ai ritmi tribali delle antiche tribu'.
    Il flusso dei pensieri schematici viene interrotto con un MANTRA musicale portando, per mezzo di esperienze visive, il silenzio interiore: la pura Energia.
    Questo party unisce la passione per la musica Psy-Trance alll'attenzione nel trasmettere un messaggio di positività e rispetto verso se stessi, gli altri e ciò che ci circonda. 
    Mantra è un'esperienza artistica che spazia dalla musica,ai visuals, agli spettacoli, fino alle esposizioni, alle creazioni e ai workshops olistici, in un mix di emozioni e sensazioni volte alla connessione e all'esperienza musicale, visiva ed interiore, mantenendo lo stile underground che da sempre contraddistingue i Domino Crew.

    ★ DANCEFLOOR ★

    ➟ INDY-KHA ➟ Free Spirit Foundation
    https://www.facebook.com/Indy-Kha-567938183281499/
    http://underground.it/portfolio/indy-kha
    https://soundcloud.com/indykha

    ➟ SUB ABDUCTION ➟ Independent
    https://soundcloud.com/sub-abduction
    https://www.facebook.com/pages/Sub-Abduction

    ➟ MYSTICAL WOOFER ➟ Domino Crew / MMH Rec. *LIVESET*
    https://soundcloud.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/DominoCrew
    https://www.facebook.com/MMHRecordsRelaunch?fref=nf

    ➟ UTOPLAY ➟ Domino Crew
    https://soundcloud.com/utoplay-domino-crew
    https://www.facebook.com/pages/Utoplay-Domino-Crew
    https://www.facebook.com/DominoCrew

    ★ DECO TEAM ★

    ➟ ONE NIGHT'S DREAM
    https://www.facebook.com/One-Nights-Dream-353897467957570/

    ➟ GEO-LIGHT ➟ Domino Crew
    https://www.facebook.com/GEOLIGHTDECO
    https://www.facebook.com/DominoCrew

    Ingresso associativo ➟ 5 € 

    INIT _ Via della Stazione Tuscolana 133 Roma


  • Venerdí
    05 Febbraio | 21:30
    LIVE
    POST ROMA DARKFEST #1
    Prezzo: 5€

    Post Roma inaugura il suo festival: DARK / WHITE. 
    Largo ai gruppi -post- più interessanti della Capitale. 
    DARKfest: Serata postmetal
    Sul palco i CULTRO e i Seventh Genocide
    ***
    -SEVENTH GENOCIDE: A cavallo fra le atmosfere malinconiche del post-black metal e le melodie più eteree del post-rock, i Seventh Genocide proporranno i brani del recente Breeze of Memories e qualche anticipazione del nuovo inedito album dalle tinte più sperimentali.
    Per fans di: Deafheaven, Agalloch, Alda


  • Giovedí
    18 Febbraio | 21:30
    LIVE
    IT
    I'M NOT A BLONDE

    I'm not a blonde live
    Ingresso a sottoscrizione 10 euro

    Il concerto sponsorizzato da VARCO si terrà all'INIT in Via della Stazione Tuscolana, 133, 00182 Roma

    I'm Not A Blonde (But I’d Love To Be Blondie) sono Chiara "Oakland" Castello e Camilla Matley.
    Hanno recentemente partecipato al al Milano Film Festival 2015 e hanno aperto il concerto dei VERDENA al SotAlaZopa Festival e il live dei BLUVERTIGO lo scorso 19 dicembre in occasione dell'Onstage Xmas Party al Fabrique di Milano.

    All'INIT presenteranno il loro Lp di debutto, "Introducing I’m Not A Blonde", in uscita il 12 febbraio su INRI e Metratron. L’album include i brani dei primi tre EP, oltre a remix da parte di Green Cable, Yakamoto Kotzuga e Kole Laca (tastierista del Teatro degli Orrori, con cui Chiara condivide l’avventura 2Pigeons), più una cover di "Summer on a Solitary Beach" di Franco Battiato realizzata per la campagna fondi dell'artista Sara Velardo.


    Polistrumentiste e compositrici, hanno pubblicato, con scadenza trimestrale da ottobre 2014 a luglio 2015, una trilogia di EP contenenti 3 brani ciascuno, chiamati ironicamente 3P
    I brani sono di stampo electro‐pop che richiamano le più disparate influenze: dai ritmi e synth degli anni ’80 alle chitarre e voci dal sapore punk anni ’90, avvicinandosi ai mondi di Moloko di Roisin Murphy, Le Tigre di Kathleen Hanna e più recentemente Tune‐Yards. I brani si basano su strutture semplici che si sovrappongono in un crescendo di stratificazioni sonore, con il concetto di loop come fulcro. Negli EP così come nei live gli strumenti vengono suonati, campionati e rimandati, mentre la voce diventa il centro della sperimentazione fino a trasformarsi in altri strumenti: un basso, una percussione, dei fiati, o anche ulteriori voci effettate e mascherate.
    A giugno 2015 presentano il loro primo video officiale IF con anteprima su RED BULL TV e subito dopo in rotazione su MTV “ New Zone “.

    I’m Not A Blonde hanno aperto i concerti di Merchandise a Milano e di Olivia Louvel al Cassero di Bologna, e sono state protagoniste della sfilata per la collezione uomo A/I 2016 di Andrea Incontri a “Pitti Uomo” (Palazzo Corsini, FI) curandone la colonna sonora live. Più recentemente il duo ha preso parte alla rassegna SundayPark organizzata da elita Milano al Teatro Franco Parenti, al Lilith Festival di Genova, alla rassegna culturale ideata da Vittorio Cosma a Comerio (VA) Microcosmi, alla prima edizione di Diz Festival a Milano con i Mouse on Mars. Hanno inoltre recentemente partecipato al al Milano Film Festival 2015 e hanno aperto il concerto dei VERDENA al SotAlaZopa Festival e il live dei BLUVERTIGO lo scorso 19 dicembre in occasione dell'Onstage Xmas Party al Fabrique di Milano. 


    INIT 
    Via della Stazione Tuscolana, 133, 
    00182 Roma

    Per info 3480380883


  • Sabato
    20 Febbraio | 22:30
    PARTY
    P S Y - T R A N C E - P A R T Y

    · · ∴ ∵ ∴ ∵ ∴※QUANTUM∞LEAP※∵ ∴ ∵ ∴ ∵ · ·

    ॐ < P S Y - T R A N C E - P A R T Y > ॐ

    START ore 22.30 ....'til morning:
    ....................................................................................................
    ॐ LIVE PERFORMANCE WITH FIRE ॐ
    .....................................................................................................

    ॐ SPECIAL GUEST - MIKEL PARVATI RECORDS ॐ

    ॐ LINE UP ॐ

    ※ MIKEL 
    Parvati Records ]
    https://soundcloud.com/mik3l
    http://parvati-records.com/artist/dj-mikel/

    ※ YPNOTIKA
    Free Spirit Foundation ]
    https://soundcloud.com/paolo-ypnotikatribe
    http://underground.it/portfolio/ypnotika/

    ※ HADRON 
    Free Spirit Foundation - Macky Mad House Records MMHR ] 
    https://soundcloud.com/hadron_dj
    https://www.facebook.com/pages/Hadron-MMH-Rec/252220921461821
    http://www.underground.it/hadron/

    ※ HÖLLE 
    Psybreak Crew ]
    https://soundcloud.com/darkholle

    ※ NAQEVIUS
    Mantis Mantra ]
    https://soundcloud.com/naqevius/tracks
    https://www.mixcloud.com/naqevius/

    ..................................................
    DECO by:

    Mantis Mantra Art&Deco 

    MAPPING by:

    Yukio

    ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ

    LE BANCARELLE SONO LE BENVENUTE PER INFO CONTATTARE Davide RedSkywalker o Alessio Salvati

    ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ ॐ

    Location:
    INIT.

    via della stazione tuscolana 133, Roma

    ................................................................................

    NO LISTE

    ENTRATA 5 EURO 

    Link Goabase: https://www.goabase.net/party/quantumleap-psy-trance-party/88216

    Canale Telegram: telegram.me/lastshamanicdream


  • Sabato
    27 Febbraio | 23:00
    PARTY
    DOMINO CREW
    MANTRA

    Presentazione dell' EP di debutto di Mystical Woofer " Hidden Patterns EP " con la Macky Mad House Records MMHR!
    Per l'occasione abbiamo invitato DOC FRANZ e NEMØ , i label managers della Macky Mad House Records, che ci faranno scatenare con una selezione delle piu' belle tracce dell'etichetta!!!


    ★ DANCEFLOOR ★

    ➟ MYSTICAL WOOFER ➟ Domino Crew / MMH Rec. 
    ★ PRESENTAZIONE EP DI DEBUTTO!!! ★
    https://soundcloud.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/mysticalwoofer
    https://www.facebook.com/DominoCrew
    https://www.facebook.com/MMHRecordsRelaunch?fref=nf

    ➟ NEMØ ➟ Macky Mad House Records / Chimera Tribe
    https://soundcloud.com/psynemo
    https://www.mixcloud.com/FabriNemo/
    https://soundcloud.com/mmh-records

    ➟ DOC FRANZ ➟ Macky Mad House Records / Quarion Tribe
    http://www.soundcloud.com/mmh-records

    ➟ SUB ABDUCTION ➟ Dj Resident
    https://soundcloud.com/sub-abduction
    https://www.facebook.com/pages/Sub-Abduction

    ➟ UTOPLAY ➟ Domino Crew
    https://soundcloud.com/utoplay-domino-crew
    https://www.facebook.com/pages/Utoplay-Domino-Crew
    https://www.facebook.com/DominoCrew

    ★ VIDEO MAPPING ★

    ➟ VGA FOR BREAKFAST
    https://www.facebook.com/VgaForBreakfast

    ★ DECO TEAM ★

    ➟ GEO-LIGHT ➟ Domino Crew
    https://www.facebook.com/GEOLIGHTDECO
    https://www.facebook.com/DominoCrew

    Ingresso associativo ➟ 5 € 

    INIT _ Via della Stazione Tuscolana 133 Roma


  • Venerdí
    04 Marzo | 22:30
    PARTY
    TEKNAMBUL VS SCRATCHAKER

    LaRoboterie Venerdi 04 Marzo
    TEKNAMBUL vs Scratchaker
    c\o INIT. Roma

    Teknambul Soundsystem è stato fondato nel 1996 da Alex e Guillaume. Negli anni 90 iniziarono ad organizzare free parties nel sud della Francia in collaborazione con 3Khaos e si avvicinarono al cuore della scena dei rave tekno iniziando a lavorare con i Metek, gli OQP, Ubik e molti altri. Da subito iniziarono a produrre la loro musica e a stampare principalmente vinili. Tutte le loro prime produzioni furono supportate dalla storica etichetta Axium fondata da Mik conosciuto come Scratchaker. Da qui furono pubblicate uscite su Psychoquake, Ummologik, Hallucidité e Astrofonik. Fino al 2013 tutto il loro lavoro si era concentrato principalmente sulle produzioni discografiche e pochissimo sui live ma adesso sono tornati ufficialmente in tour per l'Europa e non solo!
    Scratchaker inizia come bassista. Nel 1993 mette su una band di hardcore influenzata pesantemente dai Fugazi, Rage Against the Machine, Pearl Jam, Cypress Hill, Wu Tang Clan e Beastie Boys. Due anni dopo lui scoprì la musica elettronica non appena iniziarono ad uscire i primi pezzi di acid house nei club e nelle radio. Una vera e propria rivelazione. L'unione dell'attitudine hardcore con quelle sonorità nuove avrebbe dato vita a qualcosa di sorprendente. In più ci fu la scoperta della scena rave di quegli anni, i free parties nel sud della Francia che da subito iniziò a frequentare e anche ad organizzare a fianco dei nomi storici che abbiamo prima nominato. Caratterizzato da questo mix insolito di stili, senza mai abbandonare la cultura hip-hop sempre presente come sonorità nelle sue produzioni, Mik decise di far convergere tutte le sue influenze mettendo insieme a un ritmo techno e una cassa dritta molto violenta le tecniche di scratch più sopraffine. Fondò così l'etichetta Axium proprio dopo aver incontrato i Teknambul Sound System. Con loro ancora oggi sul palco Scratchaker suona le sue produzioni facendo interagire il suo scratch con i beat hip-hop, break beat e anche drum'n'bass. Dal 2013, anno in cui hanno deciso di tornare a presentarsi dal vivo insieme, il progetto ha preso il nome di 'Teknambul vs Scratchaker' e proprio loro saranno i nostri ospiti della serata del prossimo 4 marzo all'Init Club di Roma.

    INOLTRE
    LaRoboterie resident 
    LIVE SET
    • ALEK T 
    https://www.mixcloud.com/deejayalekt/alek-t-live-set-30/

    Torna con noi un caro amico 
    Live !
    Spinhell Nbt \ N.B.T. Sound System-Trust In Records Underground Tekno Label
    SPINHELL aka Spliff is one of the founding members of the Roman sound system NB.T. which has shaken and continues to shake the underground scene in Rome from the early years 2000s, playing many illegal parties, the Street Parade, Teknivals, and clubs in Italy, and in many European cities, collaborating with the most active crews and sound systems in the scene.
    SPINHELL started as a DJ, but from few years he also started to work on live sets, and to produce his own tracks for the T.I.R. (Trust In Records), independent vinyl label under N.B.T. Sound System. His DJ sets, which include hypnotic Hard Techno from the 90’ and Tekno Tribe from the years 2000s, characterize the hard sound of one of the most active underground crews in the Italian capital.
    Some of the cities where SPINHELL played his vinyl sets include Rome, Milan, Turin, Bologna, Livorno, and also in European countries like Holland, Czech Republic, Slovakia, France, and Romania.

    VISUAL A CURA DI 
    V-IDEA

    Init Roma via della Stazione Tusoclana, 133 Roma

    ingresso 6 euro entro mezzanotte
    Intero 8


  • Sabato
    05 Marzo | 22:30
    LIVE
    BLACKBOX

    Stirpe999 Antilabel & Agosta Records present: BLACKBOX 0.0

    La scatola nera contiene informazioni pericolose. Al suo interno si celebra la resistenza ballando sulle macerie.
    Dalle ceneri della città eterna prende forma il rituale, selvaggio scuro e profondo. Un viaggio negli abissi dell'underground 
    che viola confini tra generi e linguaggi.

    Back To Mercurio e Si Non Sedes Is Drones introdurranno la liturgia nera con due live performance dalle 22.30 alle 24.00. 

    Ai Fire at work dunque, il compito di aprire le danze, seguiti dalla prima apparizione italiana di Positive Centre, direttamente dalle scuderie Our Circula Sound / Stroboscopic Artefacts, uno dei cavalli di battaglia della recente ondata Techno industriale e sperimentale.
    Il rito prosegue fino al termine della notte con i ritmi tribali e la Techno psichedelica e oscura dei mix di Luciano Lamanna e Marco Micheli.


    - BACK TO MERCURIO (Agosta) 
    www.facebook.com/backtomercurio
    https://soundcloud.com/backtomercurio

    - SI NON SEDES IS DRONES (Sangue Dischi) 
    https://www.facebook.com/SiNonSedesIs
    https://snsi.bandcamp.com/

    - FIRE AT WORK (Stirpe999 / Hardelectronic / Idroscalo Dischi)
    https://www.facebook.com/fireatwork 
    http://fireatwork.blogspot.it/

    - POSITIVE CENTRE (Our Circula Sound / Stroboscopic Artefacts)
    www.facebook.com/thepositivecentre
    https://soundcloud.com/positivecentre

    - LUCIANO LAMANNA (Love blast / Lswhr)
    https://www.facebook.com/lucianolamannaofficial
    http://lucianolamanna.blogspot.it/

    - MARCO MICHELI (Idroscalo Dischi)
    https://www.facebook.com/mikmakexperience/?fref=ts




    media partner : THE ZONE RADIO - 88.9FM 
    https://www.facebook.com/thezoneradio/


  • Giovedí
    10 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    SASQUATCH

    SASQUATCH in concerto
    http://www.sasquatchrock.us/

    + guests ....

    apertura 21,30
    ingresso riservato ai soci
    quota tesseramento 10eu

    “Sasquatch is a band. A trio of Italians”. Da Philadelphia a Los Angeles. La stoner-rock band americana arriva in Italia sull’onda delle ristampe in vinile dei primi tre album ad opera della Cargo Records Germany (l’ultimo lavoro ‘IV’ risale al 2013)

    KEITH GIBBS | GUITAR, VOCALS
    RICK FERRANTE | DRUMS, PERCUSSION
    JASON CASANOVA | BASS, PAPERWORK

    Sasquatch is a band. A trio of Italians. They tend to sip on influences from 70's metal, rock, and psychedelia. They dig Black Sabbath, Melvins, Soundgarden, Corrosion of Conformity, Mountain, and Grand Funk Railroad. Their songwriting approach is clear-cut; keep the focus on the hook.

    The band was born in Philadelphia in 2000 and moved to Los Angeles in 2001 after Keith Gibbs (guitar, vox) joined up with Detroit natives Rick Ferrante (drums) and Clayton Charles (bass). Upon Clayton’s departure in 2007, the guys recruited Chicagoan Jason Casanova (Behold! The Monolith, Tummler) to join the fold.

    The band’s music has been featured on a variety of movies, television shows, and video games including the reissue of Clerks, FX’s original hit series Sons of Anarchy, A&E's Dog The Bounty Hunter, Jersey Girl, CW’s The Supernatural, and MTV’s Viva La Bam, Bam’s Unholy Union, and Rob and Big, NHL 2005, American Chopper, and Monster Garage.

    After shaking some walls with not one, but two, closely packed studio albums (the self-titled debut and "II") on Small Stone Records in 2004 and ’06, the power trio went subterranean until 2010 before resurfacing with a new lineup and propulsive third opus, "III".

    The band’s latest album “IV” debuted in late 2013 followed by extensive touring in Europe and the US over the course of 2014. What fans hear is arguably the gents most mature, inspired and diverse song-set to date, chunked with both heartwarmingly familiar and totally unexpected compositional twists, even super-trippy moments – but all of it heavy on the heavy, as they say…always. Unprecedented attention was also devoted to spinning new yarns out of those evergreen rock and roll stories about love lost, hate found, relationships built and lives trashed, homes wrecked, etc.

    In fall of 2015, Cargo Records Germany will be releasing the complete Sasquatch back catalog on vinyl for the first time in Europe (I, II, and III). Look for the band to be gearing up for its third European tour in 2016 and placing the finishing touches on their follow-up to “IV”. All’s fair in Love and Doom.


  • Venerdí
    11 Marzo | 21:30
    LIVE
    NOR
    ARABROT

    ARABROT in concerto (The Gospel Tour-new album 2016)
    http://www.arabrot.com/imodi/

    ingresso con tessera
    quota tessera/ingresso 10eu /*8eu
    * riduzione di 2eu per i primi 50 che lasceranno il proprio nome
    sulla bacheca dell'evento


    I Pionieri Norvegesi Arabrot finalmente a Roma nel tour che presenta il nuovo album, registrato ad Electrical Audio Studio di Steve Albini, con molti guests importanti da bands come Swans, Sunn O, Current 93
    Black Atmospheric Metal, Post Industrial Folk Apocalittico, sono tutte definizioni che vanno strette alla creatività inquieta del leader istrionico Kjetil Nernes

    The Gospel Tour
    -“Sounds like Elvis on acid being tortured”

    Norwegian rock pioneers Arabrot are just coming down after a US tour in July , and are now planning to release their 7th full length album.
    During these 12 years of existence, Arabrot has managed to upset people in every possible way. From the get go in Haugesund Norway, where it all started, they’ve been provoking people with controversial artwork and unusual press shots. The singer’s voice was described “ Sounds like someone who just escaped a mental institution”. They have grown from there and have become something of a cult band with hard core fans all over the world.

    They’ve never done anything the usual way, but still Arabrot won the Grammy for best metal album in 2012.
    Not bad for an rock band in Norway, a country with one of the most interesting metal scenes in the world.

    Since then they’ve toured rock clubs in Scandinavia, Europe and the U.S. But they’ve also composed music for silent movies like “Die Niebelungen” and “ Doctor Caligari”. They’ve teamed up with The Quietus-founder John Doran on his spoken word tour. They’ve blown whole art galleries away with their brutal, yet sophisticated sound.

    But it’s growing bigger and better. After having recovered from throat cancer last year, singer Kjetil Nernes performs better than ever. And after six full length albums and 6 EP’s, the songs are very solid.
    The new album “The Gospel” is recorded partly with Steve Albini in Electrical Audio and partly in the old church in the woods of Dalarna, Sweden where the singer lives and runs his studio these days.

    Ted Parsons, Stephen O’malley and Erlend Hjelvik (Kvelertak) are some of the musicians contributing on this album along with noise-lord Lasse Marhaug and Andrew Liles(Currant 93/Nurse With Wound) who’s also been playing live with the band at some occasions.
    New Album - Please Do Not Share
    Recorded at Electrical Audio, Chicago Summer 2015

    Ted Parsons (Swans, Killing Joke, Jesu, Prong)
    Andrew Liles (Current 93/Nurse With Wound)
    Stephen O’malley (SunnO))/KTL)
    Erlend Hjevik (Singer, Kvelertak)
    Emil Nikolaisen (Serena Maneesh 4AD)
    Kristoffer Lo (Highasakite/Trondheim Jazz Orchestra)

    Norwegian Grammy Award-winning ÅRABROT:
    Kjetil Nernes – vocals, EGCs, synths
    Milton von Krogh – guitars
    Magnus Nymo – drums
    Johannes Høie – art
    Karin Park – vocals, electric piano, synths


  • Martedí
    15 Marzo | 21:30
    LIVE
    ABRACADABRA TOUR
    ULAN BATOR
  • Mercoledí
    16 Marzo | 21:00
    LIVE
    IT
    JONA'S BLUES BAND
    IT
    2HURT
    Prezzo: 5€

    LOSTUNES RECORDS presenta: Jonas' Blues Band and 2Hurt, special guest Rubacava Sessions

    L'etichetta romana festeggia gli ultimi 3 lavori discografici con un concerto speciale all'Init Club di Roma (Via della Stazione Tuscolana 133), dove si alterneranno 3 band. La storica Jona's Blues Band celebra il trentennale dell'attività presentando dal vivo il CD 'Jona's meets Jones' realizzato con il bluesman di Chicago, Fernando Jones. I 2Hurt riportano live l'esperienza del loro ultimo album, uno speciale cd doppio con 6 anni di esibizioni sul palco dal nome 'Live Another Dope'. I Rubacava Sessions rivisitano in versione acustica i pezzi del loro primo lavoro, uscito a dicembre 2015, 'No Middle Ground'. Vi aspettiamo dalle ore 21.30 per una serata tutta rock, blues e psichedelia. Ingresso 5 Euro

    2Hurt
    2Hurt è una band nata nel 2009 dalla collaborazione tra Paolo Spunk Bertozzi (chitarrista e fondatore dei Fasten Belt ed altre formazioni rock) e la violinista Laura Senatore. Gli altri membri della band sono Marco Di Nicolantonio alla batteria (anche lui storico Fasten Belt), Roberto Leone alle chitarre acustiche e Giancarlo Cherubini al basso. Hanno aperto per Giant Sand, Howe Gelb, The New Christs, Dave Alvin Band e collaborato a vari dischi di artisti americani come Van Christian e Dan Coyle. 
    Due loro brani sono stati inseriti come colonna sonora nelle esposizioni del pittore sciamano Jimmy Donegan dalla galleria d'arte di New York e una loro canzone è stata inserita nel documentario Australiano 'Gone until december'. I 2Hurt sono distribuiti in Europa dalla label tedesca Cactus Rock Records ed in collaborazione con Goodfellas. Due mesi fa, Dicembre 2015, e' uscito l'ultimo album 'Live Another Dope', una raccolta di 6 anni di esibizioni Live (dal 2009 al 2015), piu' un inedito.

    Jona's Blues Band
    Jona's Blues Band, gruppo storico della Capitale, ha festeggiato nel 2015 i 30 anni di attività con il CD "Jona' s meets Jones" realizzato con il bluesman di Chicago, Fernando Jones. Recensito da IL BLUES e da CHITARRE è stato presentato live a Web notte di Repubblica TV con Ernesto Assante. La band negli anni ha collaborato con Harold Bradley, Herbie Goins, Chicago Beau, Deitra Farr e molti altri. Tre brani composti dalla band sono stati scelti per la colonna sonora di tre films di Carlo Verdone. Il regista amico di vecchia data della band ha anche suonato nel loro CD del 2010 Back to life, album che ha visto la presenza anche di Renzo Arbore alla voce in un brano e di molti altri esponenti del blues come Mario Insenga dei Blue Stuff, Marco Meucci dei Red Wagons, Mario Donatone, Fulvio Tomaino, Eric Daniel tra gli altri. Inoltre la band è stata per 2 anni consecutivi semifinalista per l' European Blues Challenge. L'ultimo CD con Fernando Jones è stato inserito dallo scrittore e conduttore radiofonico Edoardo Catfish Fassio al primo posto nella classifica di ottobre delle Blues Radio Charts per la prestigiosa rivista Living Blues. 

    Rubacava Sessions
    La band viene formata a Roma agli inizi del 2012 da Carlo Mazzoli e J. Giovannercole, inizialmente come duo acustico per chitarra 12 corde e banjo. Dopo essersi esibiti dal vivo in alcuni locali della capitale e in piccoli festival regionali, nell'estate 2013, con l'ingresso del bassista Rocco Pascale si da il via ad una formazione allargata dal respiro roots rock di matrice americana che comprende anche la collaborazione di Alberto Croce alla batteria. Successivamente sono entrati nell'organico Michele Focareta alla fisarmonica e Leonardo Olivelli alla tromba. Questa line-up ha contribuito a ricreare uno scenario desertico, noir e western, arricchito di umori blues, rock & roll, surf e tex-mex. Nell'agosto del 2014 partecipano al Subiaco Rock Blues Festival e successivamente nell'inverno 2015 la band entra per la prima volta negli studi di Ravenna per l'incisione dell'album d'esordio, intitolato "No Middle Ground" uscito il 15 dicembre 2015 per Lostunes Records. L'album si avvale della produzione di Francesco Giampaoli e della consulenza artistica di Antonio Gramentieri, entrambi membri dei Sacri Cuori, band italiana attiva a livello internazionale.

    Find Lostunes Records - Jonas' Blues Band - 2Hurt - Rubacava Sessions

    https://www.facebook.com/LostunesRecords
    http://www.lostunes.net/
    http://www.facebook.com/2Hurt
    www.jonasbluesband.it
    https://www.facebook.com/JONASBLUESBAND
    https://www.facebook.com/RubacavaSessions
    MAIL ORDER: http://www.lostunes.net/mail_order


  • Martedí
    22 Marzo | 21:30
    LIVE
    USA
    NASHVILLE PUSSY

    Tornano in Italia i Nasville Pussy. Attivi dal 1996, la band hard rock americana (Atlanta) è in tour mondiale, dopo essersi negli anni, fatti le ossa come support di band come Motorhead, Marylin Manson, Reverend Horton Heat, ecc...

    La creatura dei coniugi Blaine Cartwright (chitarra - voce) e Ruyter Suys (lead guitar), insieme alla bassista Bonnie Buitrago ed al batterista Jeremy Tompson, in tour tra europa e states per i 20 anni di attività.


  • Mercoledí
    30 Marzo | 21:00
    LIVE
    IPECAC
    ZU
    SUBSOUND
    L'IRA DEL BACCANO
    NEW LABEL SOON
    SURGICAL BEAT BROS
    Prezzo: 7€

    EVENTO BENEFIT : Tutto l'incasso verrà completamente versato in beneficenza !!!

    Zu ( Ipecac Recordings )
    L'IRA DEL BACCANO ( Subsound Records ) 
    Surgical Beat Bros ( annuncio nuova Label a Marzo )

    Apertura Cancelli ORE: 21.00 
    Biglietto alla cassa : € 7


  • Lunedí
    02 Maggio | 21:00
    LIVE
    IT
    VERDENA
    Prezzo: >>> SOLD OUT <<<

    Prima di varcare le Alpi e partire per il tour europeo, la band ha deciso di “scaldarsi” in Italia con 9 appuntamenti speciali. Non grandi venue ma piccoli club. Nove esclusivi appuntamenti per ritrovare il pubblico in una dimensione più intima e privata che solo uno spazio raccolto e un piccolo palco possono regalare. Una scelta precisa che vuole soprattutto essere un omaggio ai fan più affezionati. Si parte il 24 Aprile da Arezzo e si finisce con due tappe in Sardegna.


  • Martedí
    10 Maggio | 21:00
    LIVE
    NOR
    MOTORPSYCHO
    Prezzo: € 22,00 PREVENDITA/ € 26,00 BOTTEGHINO

    Init Roma in collaborazione con Hardstaff Booking Agency e Live Nation sono lieti di presentare nella capitale la data dei:

    MOTOPSYCHO (NOR)
    https://www.facebook.com/motorpsychonews

    PORTE h. 21,00
    INGRESSO € 22,00 PREVENDITA/ € 26,00 BOTTEGHINO

    Prevendite "Riservate ai Soci Arci ed Ass.cult.Ldopa" disponibili qui:
    TicketOne ➟

    Chi non è gia tesserato potrà farlo entro la data del concerto presso Init club (per chi risiede fuori Roma sarà possibile inviare sulle pagine INIT. e INITROMA di fb, i propri dati anagrafici : nome, cognome, data di nascita, residenza


  • Mercoledí
    18 Maggio | 21:30
    LIVE
    SWANS
    JARBOE

    >>> CONCERTO ANNULLATO <<<

    Torna a Roma, prima volta all'Init. la camaleontica voce femminile degli Swans.

    Dopo aver lasciato la band dell'ex compagno M.Gira, continua la sua attività musicale piu che prolifica tra collaborazioni e solo tour. 

    I contrasti della sua tecnica vocale che spazia tra il celestiale ed il demoniaco sono l'essenza della sua forte personalità artistica. Una vera icona al pari di altre performers maledette come Diamanda Galas e Lydia Lunch.


  • Venerdí
    27 Maggio | 21:30
    LIVE
    SOLO TOUR
    GEOFF FARINA / ARDECORE

    Torna l'ex leader dei Karate con la sua chitarra acustica tra nuove composizioni e revisioni stilistiche della tradizione folk blues americana, questa volta accompagnato dall'esibizione del folk oscuro di matrice romanesca degli Ardecore, con cui collabora stabilmente fin dal primo album,

    proposto nella versione solista del leader Giampaolo Felici, chitarra e voce.

    Un doppio concerto che affonda le radici in due tradizioni distinte ma mai cosi vicine.


  • Venerdí
    03 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    DEAD MEADOW

    Formatisi nel 1998, sette album all'attivo tra psichedelia, hard rock anni 70 e folk per una delle band piu rappresentative del genere. I tantissimi concerti all'attivo fanno del gruppo di Washinghton D.C., capitanato dal chitarrista cantante Jason Simon, un vero must per i cultori del suono hard psichedelico, per tutta la potenza espressiva che riescono a produrre nei loro concerti nei club di tutto il mondo.


  • Mercoledí
    08 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    UNSANE

    Torna all' Init dopo qualche stagione la cult band newyorkese attiva dal 1998. Icona noise della scena, insieme a band come Cop Shoot Cop, Helmet e prima ancora dei padrini Swans, Sonic Youth e Foetus.

    Chris Spencer, Dave Curran e Vinnie Signorelli (gia Swans e Foetus), probabilmente il trio noise piu violento del pianeta nel tour che li vedrà esibirsi anche sul palco spagnolo del Primavera sound.


  • Sabato
    11 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    WINDHAND

    >>> CONCERTO ANNULLATO <<<

    Attivi dal 2009 di Richmond - Virginia. Tre album alle spalle per una delle band piu interessanti di casa Relapse records. Doom sabbathiano che si defferenzia dalle molte altre band del genere soprattutto per l'interpretazione vocale della cantante Dorthia Cotrell che si muove tra i tortuosi riff chitarristici e i numerosi stacchi con la leggerezza e il timbro tipico del vocalismo psichedelico. Una delle migliori sorprese del genere.